Rimedi naturali per curare la bronchite

Il succo di cipolla può aiutarvi tanto a prevenire come a curare i sintomi della bronchite.

La bronchite è l’infiammazione dei condotti che portano l’aria fino ai polmoni. Quando questa si verifica, si formano delle mucosità che devono essere espulse: solo in questo modo è possibile migliorare i sintomi, quali la difficoltà nella respirazione, la tosse e la perdita dell’appetito, e curare la malattia. Per accelerare il processo di guarigione possiamo ricorrere ai dei trattamenti naturali a base di piante medicinali.

Trattamenti naturali contro la bronchite

Quando si presenta la bronchite, lo strato mucoso che ricopre i condotti bronchiali dei polmoni si infiamma; l’infiammazione può essere acuta o cronica, e in quest’ultimo caso risulta più difficile da trattare.

L’infiammazione dei bronchi produce una grande quantità di muco, espulso dal corpo sotto forma di catarro. Prima riusciamo ad espellerlo, prima migliorerà lo stato della nostra salute, visto che le vie respiratorie torneranno finalmente ad essere libere e l’aria potrà circolare in modo migliore. Nei trattamenti naturali per la bronchite la prima cosa da fare, quindi, è utilizzare degli antinfiammatori naturali per ridurre l’infiammazione dei bronchi.


Di seguito vi presenteremo alcuni rimedi naturali molto efficaci nel trattamento e la cura della bronchite.

Rimedio naturale a base di Curcuma

curcuma

La curcuma è uno dei rimedi naturali più efficaci per lenire i sintomi della bronchite. È una spezia che ha origini indiane e veniva impiegata sin dall’antichità per trattare diverse patologie. La curcuma si trova sotto forma di polvere ed è molto semplice da preparare: basta diluirne mezzo cucchiaino in mezzo bicchiere di latte tiepido. Si deve prendere almeno tre volte al giorno, lontano dai pasti principali.

Rimedio naturale a base di zenzero, miele e limone

Studi scientifici hanno dimostrato che lo zenzero aiuta a mantenere una sana flora intestinale, a digerire i grassi e a rilassare il tratto digestivo

Studi scientifici hanno dimostrato che lo zenzero aiuta a mantenere una sana flora intestinale, a digerire i grassi e a rilassare il tratto digestivo

Lo zenzero è un rimedio abbastanza efficace nel trattamento naturale della bronchite. Per prepararlo sotto forma di tè bisogna prendere mezzo cucchiaino della sua radice e versarlo in un pentolino con acqua calda; la bevanda si addolcisce con un cucchiaio di miele ed è consigliato aggiungere qualche goccia di limone. Il rimedio è da prendere tre volte al giorno, lontano dai pasti principali.

Rimedio naturale a base di cipolla

cipolla e aglio

La cipolla e l’aglio si utilizzano da secoli come rimedi naturali nel trattamento di diverse malattie. La cipolla è un espettorante naturale, per cui aiuta ad espellere il muco e previene che questo si riformi, diventando quindi molto efficace nella cura della bronchite.

Il trattamento è molto semplice: basta prendere un cucchiaio di succo di cipolla ogni giorno a digiuno, sia in caso di malattia che come misura preventiva della bronchite nei mesi autunnali e invernali.

Massaggio per la bronchite

massaggio linfodrenante

Il drenaggio linfatico è consigliato nel trattamento della bronchite, soprattutto in caso di asma bronchiale.

Questa tecnica si basa su pressioni manuali molto leggere, seguendo movimenti di forma circolare o spirale, realizzate da un terapeuta. In questo modo si riesce a ristabilire l’equilibrio dell’acqua nel corpo, tornando a far circolare nel modo corretto i liquidi e le proteine trattenute.