6 trucchi per rimuovere le macchie d’olio dai vestiti

La comparsa di macchie d'olio sui vestiti può implicare molto lavoro quando arriva il momento di lavarli. Tuttavia, sfruttando alcuni trucchi di pulizia naturale, possiamo fare in modo che non sia un problema.

Eliminare le macchie d’olio dai vestiti è un compito che può sottrarci molto tempo. Nonostante al giorno d’oggi vi siano dei prodotti chimici che lo rendono più semplice,è meglio cercare delle alternative meno aggressive per prenderci cura dei nostri indumenti e della nostra salute.

Il problema con questo tipo di sostanze è che penetrano con molta facilità nei tessuti e sono resistenti ai consueti prodotti da lavaggio. Per questo motivo, sono quasi sempre necessari altri ingredienti complementari per poter eliminare le macchie del tutto.

Per fortuna, continuano a sussistere gli antichi “trucchi della nonna” che propongono l’uso di elementi ecologici per eliminare le macchie d’olio. In cosa consistono e quali sono i più efficaci? A seguire ve li racconteremo nel dettaglio.

Trucchi casalinghi per rimuovere le macchie d’olio dai vestiti

Uno dei grandi rompicapo quando si tratta di lavare i vestiti è costituito da quegli indumenti che, per un qualche motivo, si sono macchiati con dei residui di olio. Nonostante a volte vengano rimossi durante il ciclo di lavaggio normale, altre volte il compito può diventare una vera e propria sfida.

Questo genere di macchie è comune quando si maneggiano alimenti in cucina o si ha un qualche tipo di perdita accidentale mentre mangiamo. Allo stesso modo, sono frequenti per coloro che lavorano con composti oleosi, come per esempio i meccanici.

Uno dei trucchi principali per eliminarle con successo è agire il prima possibile, affinché i grassi non abbiano abbastanza tempo per essere assorbiti dal tessuto. Tuttavia, non sempre la situazione ci permette di agire immediatamente. Quindi… cosa possiamo fare?

1.- Applicare del sale

Granelli di sale grosso

Quando la macchia si forma su tessuti vellutati, come per esempio il camoscio, la cosa migliore da fare è applicarvi un poco di sale per facilitarne il lavaggio. Grazie alla sua azione assorbente, questo ingrediente evita che gli oli penetrino nel tessuto.

Come utilizzarlo?

  • Sfregate abbastanza sale sulle macchie d’olio dei vestiti e lasciate agire per un periodo compreso fra due e tre ore.
  • Trascorso il tempo consigliato, rimuovete con attenzione con una spazzola ed eliminate i residui nel lavaggio.

2.- Aceto bianco

Il “re” dei prodotti di pulizia ecologici rappresenta una delle migliori formule per eliminare tutte le macchie d’olio. Grazie ai suoi acidi organici, scompone i residui appiccicati ai vestiti e lascia una sensazione di morbidezza.

Come utilizzarlo?

  • Versate un po’ di aceto bianco sulla macchia e lasciate agire per 30 minuti.
  • Una volta trascorso questo tempo, sciacquate con acqua tiepida e sapone normale.

3.- Farina di mais

Farina di mais e pannocchie

La fecola o farina di mais è un ingrediente naturale che può rimuovere le macchie d’olio sui vestiti se si sono formate da poco. Nonostante non riesca sempre a eliminarle del tutto, la sua applicazione diretta le “ammorbidisce” e permette che scompaiano con maggiore facilita durante il lavaggio.

Come utilizzarla?

  • Mettete un po’ di farina di mais sulla zona macchiata e lasciate agire per qualche minuto.
  • Sfregatela con una spazzola e mettete il capo di abbigliamento in lavatrice.

Leggete anche: 12 sorprendenti impieghi dell’amido di mais

4.- Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è un prodotto multiuso che è stato impiegato sin dall’antichità in molti trucchi di pulizia della casa. Dato che è sbiancante e astringente, è una grande opzione da usare contro le macchie difficili come quelle d’olio.

Come utilizzarlo?

  • Versatelo sull’indumento macchiato e distribuitelo in modo uniforme con una spazzola.
  • Lasciate che agisca per 40 minuti e sciacquate.

5.- Borotalco

Polvere di borotalco

Nonostante alcuni tipi di borotalco non siano consigliati per le loro componenti chimiche, la maggior parte può essere utilizzata come possibile alternativa per l’eliminazione delle macchie di grasso. Considerando che agisce come assorbente, può essere utilizzato per ridurre l’olio che altera i vestiti.

Come utilizzarlo?

  • Sfregate una quantità abbondante di borotalco sui vestiti e lasciate agire per dieci minuti.
  • Poi, strofinate energicamente con una spazzola e sciacquate i residui.

6.- Succo di limone

Uno dei prodotti naturali che non possono mancare quando si tratta di voler rimuovere i residui d’olio dai capi di abbigliamento è il succo di limone. Il suo acido citrico è uno dei migliori composti attivi sgrassanti che esistano.

Come utilizzarlo?

  • Estraete il succo di un limone fresco e versatelo sopra alla macchia.
  • Lasciatelo agire per dieci minuti e immergete i vestiti in acqua calda.
  • Aggiungete del detergente ed effettuate il lavaggio abituale.

Smettete di complicarvi la vita! Come potete notare, sono diversi i trucchi naturali che possono eliminare l’olio dai vestiti quando sembrano rovinati. Scegliete quello che attira di più la vostra attenzione e osservatene voi stessi i benefici.

Categorie: Curiosità Tags:
Guarda anche