Rinnovare i vestiti vecchi in 4 mosse

31 luglio 2018
Date una seconda possibilità agli abiti che non vi piacciono più! Imparate a trasformarli in pochi passi: torneranno come nuovi.

È divertente rinnovare i vestiti vecchi o che siamo stanchi di indossare e ai quali vogliamo dare un nuovo aspetto. Con un po’ di fantasia e creatività possiamo ottenere delle trasformazioni sorprendenti.

Gli abiti originali o di design sono belli, ma in genere costosi. In questo articolo vogliamo darvi alcuni spunti per trasformare i vestiti vecchi che per qualsiasi motivo hanno fatto il loro tempo. In pochi semplici passi, sembreranno nuovi e cuciti a mano, un valore aggiunto per un abito.

4 idee per rinnovare i vestiti vecchi

1. Trasformare una maglia

Se volete trasformare una maglia semplice, questa idea è perfetta. Ultimamente sono di moda le magliette con taschino di peluche e pietre colorate. Ecco come realizzarle:

Materiale occorrente:

  • Maglia liscia
  • Un pezzo di stoffa di peluche di colore diverso dalla maglia (12 cm per 12 cm)
  • Pietre colorate
  • Colla
  • Macchina da cucire o ago e filo

Come si fa:

  • Per prima cosa imbastite i bordi della tasca; ripiegate all’interno la stoffa di un paio di cm per ogni lato.
  • Cucite la tasca sulla maglia, a macchina o a mano, in alto a sinistra.
  • Terminate con le pietre colorate: separate un po’ i peli del tessuto e mettete una goccia di colla.
  • Sistematevi una pietra e fate pressione.
Donna con abiti piegati in mano

2. Cambiate colore

Questa è la soluzione ideale per i capi d’abbigliamento bianchi o chiari che si sono macchiati o sbiaditi.

Materiale occorrente:

  • Maglietta bianca o chiara
  • Colorante per tessuti
  • Guanti
  • Cordino
  • Sale (1 cucchiaio)
  • Acqua bollente (2 l)
  • Bacinella

Come si fa:

  • Per cominciare, fate una serie di nodi sulla maglietta, fermandoli con un cordino.
  • Versate l’acqua bollente in una bacinella.
  • Aggiungete il sale e mescolate.
  • Versate il colorante per abiti e mescolate (proteggete le mani con i guanti).
  • Immergete la maglietta e lasciatela a bagno un’ora. (Seguite le istruzioni riportate sulla confezione).
  • Ritiratela e lasciatela asciugare per 24 ore.
  • Una volta asciutta, togliete i cordini.

3. Rinnovare i vecchi jeans

I jeans durano parecchi anni, si usano d’estate e d’inverno, stanno bene a tutti e si abbinano a qualsiasi capo o scarpa. La moda dei jeans strappati, stinti o con accessori non tramonta mai. Sfruttiamola per dare un nuovo aspetto a un paio di pantaloni semplici.

  • Se non vi piace più il colore dei vostri jeans, potete decolorarli. 
  • È sufficiente riempire un flacone dotato di nebulizzatore con candeggina e acqua (in parti uguali) e spruzzare sui jeans. Una volta asciutti resterà un effetto marmorizzato (vi consigliamo di fare una prova su un pezzo di jeans di scarto).
  • Potete applicare delle perline o degli strass intorno alle tasche, con l’aiuto di una colla per tessuti.
  • Un’altra opzione da considerare sono i jeans con le applicazioni: toppe floreali, adesivi o bordi che si applicano con il ferro da stiro.
  • Infine, potete strapparli sulle ginocchia. Tagliate un pezzo di stoffa con le forbici e sfilacciatelo per dare ai jeans un aspetto consumato.
Donna seduta con jeans e cagnolino

4. Trasformare una camicia

Per dare un nuovo aspetto a una camicia che avete sfruttato troppo, potete cucirle un bordo sulla parte davanti o intorno ai polsini. Potete utilizzare un nastro con le applicazioni, la forma o il colore che più vi piacciono.

Leggete anche: 15 trucchi per dare nuova vita ai vostri capi d’abbigliamento

Materiale occorrente:

  • Camicetta
  • Ago e filo
  • Nastro o bordo (1 metro)
  • Forbici

Come si fa:

  • Per prima cosa misurate la lunghezza del nastro da applicare.
  • Tagliatelo e cucitelo sulla parte dove si trovano le asole. Dovrete praticare dei piccoli tagli per far passare i bottoni.
  • Misurate la lunghezza dei polsi, tagliate il nastro e cucitelo.

Se volete rinnovare i vestiti e dare loro una seconda vita, mettetevi all’opera. Scegliete uno di questi suggerimenti e cominciate a tirar fuori dall’armadio tutto quello che non usate più.

Guarda anche