Saltare la colazione: 7 conseguenze

· 27 agosto 2018
I nutrienti che si ottengono dalla colazione sono fondamentali per ricaricare l'organismo e prevenire diverse malattie. Per questo, saltare la colazione rischia di compromettere il benessere fisico e mentale

Molte persone ignorano le conseguenze di saltare la colazione e continuano a sottovalutare l’importanza di questo pasto nell’illusione di perdere i chili di troppo.

Alcuni sono infatti convinti che saltare la colazione sia un modo per “risparmiare” calorie e dimagrire più facilmente. In realtà, l’effetto è proprio l’opposto, perché questa abitudine comporta un aumento di peso e altri problemi che compromettono la buona qualità di vita.

È importante, dunque, far rientrare la colazione tra le abitudini giornaliere e soprattutto fare in modo che sia un pasto equilibrato e di qualità. Oggi vi sveliamo le principali conseguenze di saltare la colazione. Continuate a leggere per saperne di più!

Saltare la colazione: quali conseguenze?

1. Senza energie

Ragazza affaticata

Per un ottimale rendimento fisico e mentale durante tutta la giornata, è importante “ricaricare” il corpo con una buona colazione. Se saltate la colazione, una delle conseguenze sarà la forte sensazione di stanchezza e sonnolenza che rischia di prolungarsi per tutto il giorno.

Attenzione, però. Fare una buona colazione, non significa bere un caffè e mangiare qualche biscotto. Se l’obiettivo è fornire al corpo il carburante necessario, bisogna optare per una giusta combinazione di alimenti ricchi di nutrienti essenziali.

2. Aumentano i livelli di glucosio

I nutrienti che si ottengono dalla colazione sono determinanti per quanto riguarda i livelli di glucosio. Se non mangiate o scegliete alternative poco salutari, la concentrazione di insulina diminuisce e il corpo accumula più zucchero.

Si tratta di un problema piuttosto allarmante, soprattutto per chi presenta fattori di rischio per il diabete. Se non trattato per tempo, l’aumento di glucosio può comportare altri sintomi e disturbi.

Leggete anche: 6 strategie per ridurre i livelli di glucosio nel sangue

3. All’ora di pranzo siamo ancora più affamati

Ragazza divora un panino

Saltare la colazione causa un aumento di peso per via della sensazione di ansia. All’inizio ci sembra di “risparmiare” calorie non consumandole, ma poi veniamo colti da un desiderio irrefrenabile di mangiare.

4. Sbalzi d’umore

La mancanza di nutrienti che normalmente si ottengono dalla colazione può provocare delle alterazioni a livello emotivo. Dato che gli alimenti di buona qualità contengono sostanze che favoriscono il benessere, una colazione povera è fonte di stress e irritabilità.

Se le vostre emozioni e il vostro umore condizionano il lavoro o la vita in famiglia, forse conviene rivedere la vostra dieta. Inoltre, è bene includere alimenti che favoriscano la produzione di serotonina: cioccolato fondente, banana e avocado, tra i tanti.

5. Il sistema immunitario si indebolisce

Donna raffreddata

L’apporto nutrizionale della colazione influenza positivamente il sistema immunitario. Saltare la colazione, quindi, può causare un abbassamento delle difese immunitarie, il che rende l’organismo più vulnerabile a contrarre infezioni.

6. Sviluppiamo problemi digestivi

La digestione lenta e la stitichezza sono un’altra conseguenza della mancata colazione. Sebbene possano intervenire altri fattori, sembra proprio che saltare la colazione sia la causa scatenante di problemi digestivi di questo tipo.

È importante includere nella colazione fibre, acidi grassi e acqua. Questa combinazione consente di regolare le funzioni intestinali e di favorire l’espulsione delle sostanze di rifiuto. Inoltre, regola il pH della flora batterica e riduce il rischio di gastrite e indigestione.

Vi invitiamo a leggere anche: Scoprite l’importanza di mangiare proteine a colazione

7. Rischio maggiore di soffrire di malattie cardiache

Donna avverte dolore al petto

Secondo uno studio condotto dai ricercatori dell’Università di Harvard, chi non fa colazione ha il 27% di probabilità in più di avere un attacco cardiaco o malattie coronariche gravi.

Sembra che saltare la colazione possa portare a sviluppare diabete e ad avere problemi di obesità, colesterolo alto e ipertensione. Tutti questi fattori mettono a rischio la salute cardiaca e cerebrale. Gli esperti, dunque, consigliano di fare colazione tutte le mattine come misura preventiva.

Fate colazione tutti i giorni? È completa ed equilibrata? Ora che conoscete le conseguenze di saltare questo pasto così importante, cercate di mangiare sempre la mattina e di scegliere alimenti ad alto valore nutrizionale. Non dimenticate che il contenuto calorico deve corrispondere al 25% del fabbisogno giornaliero del corpo.

Guarda anche