Scoprite come preparare un decongestionante naturale

22 marzo 2015

Non fa mai male sapere come preparare in casa un decongestionante naturale. I giorni nei quali siamo raffreddati o abbiamo una brutta influenza, è quando soffriamo di più per quella fastidiosa congestione del naso o sentiamo il petto pesante che rende difficile la respirazione. Questo rimedio è semplice ed efficace e non soffrirete nessuno di quegli effetti collaterali che a volte si verificano con altri rimedi. Che ne dite di provarlo?

I benefici di un buon decongestionante naturale

descongestionante-500x404

Questo decongestionante naturale è adatto per tutta la famiglia, anche per i più piccoli. I suoi componenti naturali sono facili da trovare ed economici. Eccone i benefici:

  • Azione antivirus.
  • Proprietà antibatteriche e decongestionanti.
  • Stimolo immunitario.
  • Azione antinfiammatoria, antivirus e decongestionante.
  • Questo decongestionante ridurrà la produzione di muco, il che favorirà la decongestione e faciliterà la respirazione.
  • È adatto per qualsiasi tipo di influenza, raffreddore e anche quando soffriamo di allergie.

Come preparare il decongestionante naturale

limone-e-miele

Ingredienti

  • ½ cucchiaio di curcuma macinata (5 gr).
  • Succo di 1 limone.
  • 3 cucchiai di miele (90 gr).
  • 3 cucchiai di aceto di mele (60 ml).
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml).
  • 1 pizzico di pepe di cayenna.
  • 3 foglie di eucalipto.

Come prepararlo

  • Cominciate riscaldando ½ bicchiere d’acqua in un bollitore e aggiungete le foglie di eucalipto per cuocerle. Aggiungete allora il pizzico di pepe di cayenna e la curcuma macinata. Tutto ciò serve a rilasciare le proprietà e i benefici degli ingredienti nell’acqua.
  • Quando l’acqua inizia a bollire, spegnete il fuoco e aggiungete il miele, l’aceto di mele e il succo di limone. Mischiate bene il tutto finché non sarà ben omogeneo e non troppo denso.
  • Filtrate bene il decongestionante naturale e assicuratevi di togliere i resti degli ingredienti, come le foglie di eucalipto.
  • Per l’assunzione ne bastano due cucchiai la mattina e due prima di andare a dormire. Per i bambini è consigliabile un cucchiaio la mattina e uno la sera.
  • Questo rimedio può essere conservato in frigorifero per qualche giorno. Tuttavia, vi consigliamo di ingerirlo tiepido, a temperatura ambiente, né troppo freddo né caldo.

Volete saperne di più?

Il naso congestionato può essere dovuto a un raffreddore, alla sinusite o a delle allergie. Qualunque sia la causa, il naso chiuso non è certo piacevole. Scoprite come decongestionare il naso con questo articolo: Rimedi fatti in casa per decongestionare i seni paranasali.

Altri rimedi per decongestionare il naso e la gola

img_come_fare_vapori_21239_orig-500x332

Oltre a questo semplice ed efficace decongestionante naturale, potete utilizzare anche i seguenti rimedi da tutti i giorni per un po’ di sollievo .

Infuso di aloe vera, miele e limone

È ottimo da prendere la mattina, quando si è raffreddati. È sufficiente un cucchiaio di aloe vera gel da bere, aggiungerlo a un bicchiere di acqua bollente e farlo cuocere. È molto semplice. Aggiungete poi il succo di mezzo limone e un cucchiaio di miele. Assumetelo tiepido per ottenere un po’ di sollievo.

Decongestionante alla cipolla

È davvero un rimedio antichissimo. Forse vi sorprenderà, ma sono molte le persone che lo usano da generazioni perché lo trovano molto efficace. Di cosa parliamo? Tagliate un cipolla in quattro e lasciatela sul comodino durante la notte. Quell’odore caratteristico funziona come decongestionante e antibiotico naturale.

Infuso alla menta

Semplice, delizioso ed efficace. È un ottimo infuso da assumere a metà pomeriggio. Per prepararlo, fate bollire un bicchiere d’acqua e aggiungete cinque foglioline di menta. Fatele cuocere e poi lasciate riposare il tutto per 5 minuti. Versatelo in una tazza abbastanza grande, circondatela con le mani e avvicinatela al viso prima di berlo.

Prima di ingerirlo, lasciate che il vapore alla menta raggiunga le narici. Rilassatevi e lasciatevi avvolgere dal suo odore delizioso e calmante. Libererà il naso all’istante. Quando sarà tiepido, bevete l’infuso. È un altro incredibile decongestionante.

Acqua e sale

È un’altra tecnica molto diffusa per ridurre l’infiammazione della gola e guarirla in fretta. Di cosa si tratta? Scaldate un bicchiere d’acqua e aggiungete un cucchiaio di sale. Non bevetelo! Dovete utilizzarlo per fare dei gargarismi.

L’acqua non deve essere troppo calda. Inoltre, il bicarbonato di sodio può essere una buona alternativa al sale. Come prima, sciogliete un cucchiaio di bicarbonato in un bicchiere d’acqua. In questo caso, il composto va ingerito a piccoli sorsi durante la giornata. Ha proprietà medicinali e curative.

Guarda anche