Secchezza cutanea: i trattamenti naturali più indicati

2 agosto 2018
La pelle subisce cambiamenti a causa di una dieta scorretta, del clima o del trascorrere del tempo. Seguite questi trattamenti naturali per ridurre la secchezza cutanea

Cos’è la secchezza cutanea? Si tratta di una condizione frequente per cui il derma subisce dei cambiamenti a causa di un’alimentazione scorretta, del clima o del passare del tempo. Tutto ha inizio quando le ghiandole sebacee cominciano a ridurre la quantità di liquidi che idratano la pelle.

Le sostanze idratanti si occupano di mantenere l’omeostasi della pelle, ritardare l’invecchiamento e combattere qualsivoglia problema cutaneo. La mancanza di idratazione può manifestarsi in modi diversi, ad esempio con prurito o screpolature. Ad ogni modo, i sintomi variano a seconda del grado di disidratazione. Vediamo nei seguenti paragrafi come ridurre la secchezza cutanea.

Aspetto di una pelle secca

  • Viso opaco e sensibile.
  • Delicata.
  • Pori piccoli e chiusi.
  • Arrossamento.
  • Rughe premature.
  • Desquamazione.
  • Nei casi più seri si verifica un leggero sanguinamento tra le pieghe.

Cosa fare per contrastare la secchezza cutanea

Pulite il vostro viso

  • Pulire il viso in profondità, preferibilmente con un latte detergente.
  • Applicare un tonico senza alcool.
  • Applicare tutte le mattine una crema idratante con fattore di protezione solare.
  • Applicare una crema nutritiva, solo la sera. Aiuterà a prevenire l’invecchiamento e la flaccidità.
  • Non dimenticate il contorno occhi e labbra.
  • Applicare ogni 15 giorni una maschera per il viso
  • Esfoliare la pelle una volta alla settimana per eliminare in profondità le impurità e le cellule morte.

Trattamenti naturali per la secchezza cutanea

Maschera idratante

L’alto contenuto di potassio della banana la rende un ottimo alleato per prevenire le rughe. L’avena e il miele, inoltre, nutrono e idratano il viso.

Ingredienti

  • 1 banana
  • 4 cucchiai di avena (60 g)
  • 1 cucchiaio di miele (15 g)

Preparazione

  • Schiacciate la banana.
  • Aggiungete i cucchiai di avena e mescolate il tutto.
  • Aggiungete il cucchiaio di miele.

Modo d’uso

  • Sciacquate e asciugate il viso.
  • Applicate la maschera tramite massaggi circolari.
  • Lasciate agire per 15 minuti e risciacquate.

Bagno di latte

Il latte combatte la secchezza di pelle

Non è un caso che il latte sia stata una delle sostanze più usate dagli egizi per la bellezza. Le sue proprietà vengono sfruttate ancora oggi, infatti possiamo trovarlo in molte creme e saponi.

Il motivo? Presenta glucidi, proteine e grassi che che nutrono la pelle. Ancora più importante, il suo contenuto di acido lattico svolge anche la funzione di esfoliante.

Come usarlo?

Idratante

  • Pulite a fondo il viso.
  • Passate un batuffolo di cotone inumidito col latte e attendete 5 minuti.
  • Risciacquate con acuqa tiepida.

Struccante

  • Prima di andare a dormire, bagnate i dischetti di cotone con del latte intero, preferibilmente tiepido.
  • Rimuovete il trucco.
  • Asciugatevi con del cotone.

Esfoliante

In questo caso userete anche avena macinata e miele.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di avena macinata (30 g)
  • 1 cucchiaio di miele (15 g)
  • ¼ di bicchiere di latte intero (35 ml)

Preparazione

  • Aggiungete i 2 cucchiai di avena nel latte.
  • Aggiungete il miele e mescolate.
  • Applicate sul viso.

Modo d’uso

  • Mettete la maschera sul viso.
  • Lasciate riposare per 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida.

Olio di oliva

Olio d'oliva contro la secchezza di pelle

L’olio di oliva combatte la secchezza cutanea grazie al suo elevato contenuto di acidi grassi. Tuttavia, bisogna usarlo in piccole quantità.

Ingredienti

  • Mezzo cucchiaio di olio d’oliva (15 g)
  • Crema per il viso
  • Cotone

Preparazione

  • Lavate il viso con del latte detergente.
  • Applicate il tonico e attendete che la pelle lo assorba.
  • Bagnate un batuffolo di cotone con l’olio d’oliva e passatelo sul viso.
  • Lasciate agire per 10 minuti.
  • Risciacquate con acqua tiepida e applicate la crema idratante.
  • Ripetete il procedimento per una settimana e noterete senz’altro la differenza.

Consigli

  • Evitate i prodotti che contengono alcool.
  • Applicate maschere idratanti.
  • Aumentate l’assunzione di liquidi
  • Seguite una dieta bilanciata e ricca di nutrienti.
  • Applicate tutti i giorni una crema idratante, che contenga vitamine, elastina e collagene.
  • Struccatevi sempre prima di andare a letto
  • Riducete il consumo di sigarette perché ostacolano l’ossigenazione dei tessuti.

Siete pronti a idratare la vostra pelle?

Guarda anche