8 lievi segnali che potrebbero indicare un problema di salute

· 20 giugno 2016
È molto importante prestare attenzione a questi sintomi e ai possibili cambiamenti che il nostro corpo presenta, perché, anche se di solito si tratta di normali reazioni dell'organismo, potrebbero anche indicare la comparsa di qualche malattia.

Con il passare degli anni, il nostro corpo prova una serie di cambiamenti fisici che definiscono ognuna delle fasi che attraversiamo. 

È comune notare che la pelle subisce delle piccole alterazioni o che, ad esempio, i capelli cominciano a perdere la brillantezza che li caratterizzava durante la gioventù.

Tuttavia, anche se questi cambiamenti con il trascorrere del tempo sono normali, è importante prestare molta attenzione, perché potrebbero indicare qualche problema di salute. 

Anche se non diamo essi molta importanza, molte delle malattie che si sviluppano in modo graduale ci mettono in allerta prima, tramite la pelle, i capelli e le unghie.

Per questo motivo, è fondamentale informarsi a riguardo e tenere in considerazione ogni minimo cambiamento del corpo. Scopritene di più continuando a leggere!

8 segnali che possono avvisare di un problema di salute

1. Capelli bianchi prima dei 40 anni

comparsa primi capelli bianchi problema di salute

I capelli bianchi sono considerati uno dei primi segni dell’età. Compaiono a partire dai 40 o 45 anni, a seconda del tipo di capelli e dai fattori genetici.

Tuttavia, esistono alcuni casi nei quali si presentano prematuramente, prima dei 40 anni, addirittura ai 20. Se questo processo si verifica in giovane età, è probabile che si debba a qualche condizione ereditaria.

Se la metà dei capelli diventa bianca o grigia prima dei 40 anni, c’è un alto rischio di sviluppare patologie gravi, come il diabete o la vitiligine.  

In casi minori può anche provocare alterazioni tiroidee, anemia o carenza di nutrienti.

Leggete anche: Macchie sulla pelle? 6 rimedi naturali per eliminarle

2. Macchie

Con il passare del tempo, la pelle soffre gli effetti dei raggi UV e dell’inquinamento. Questo si traduce in rughe premature e macchie che, di solito, sono benigne.

Quelle di colore scuro sono relazionate ai cambiamenti ormonali e alla frequente esposizione alle tossine.

Bisogna prendersi particolare cura delle macchie conosciute come cheratosi, prodotte dagli effetti negativi del sole, avvertimenti precoci di cancro alla pelle. 

Se le macchie diventano scure all’improvviso, se i nei subiscono dei cambiamenti o diventano rossi, rivolgetevi al vostro medico.

3. Sopracciglia corte

sopracciglia e fili problema di salute

Perdere i peli che formano le sopracciglia non è solo un problema estetico. Se queste diventano troppo fini e cadono giorno dopo giorno, potreste soffrire di ipotiroidismo.   

Questa malattia causa l’indebolimento dei capelli e può essere accompagnata da altri sintomi, come l’aumento di peso, la fatica o unghie deboli.

4. Palpebre cadenti

La riduzione della produzione di collagene ed elastina causa il cedimento delle palpebre.

Questa condizione è solitamente il risultato di fattori ereditari, della vecchiaia e degli effetti negativi dell’esposizione ai raggi solari.

Quando questi ostacolano la vista, è consigliabile sottoporsi ad un lifting, per recuperarne la tonicità.

5. Capelli deboli

ragazza con doppie punte problema di salute

I capelli deboli sono il risultato della mancanza di cure e nutrizione. Se avete le doppie punte ed il vostro cuoio capelluto risulta secco, è probabile che stiate eccedendo nell’utilizzo di prodotti chimici e apparecchi a calore. 

Quando i danni non si risolvono anche dopo aver fatto ricorso a trattamenti indicati, è conveniente consultare il medico, perché potrebbe trattarsi di carenze nutritive o di anemia.

Leggete anche: I migliori frutti per trattare l’anemia

6. Punti neri e acne

Sono molti i fattori che influiscono sulla comparsa dei punti neri e dei brufoli. L’eccessiva produzione di grasso e i pori dilatati sono le cause più comuni.   

Ciò nonostante, a volte sono segnali di stress, squilibri ormonali o dell’uso eccessivo di prodotti chimici inappropriati.

7.Occhi gialli

ragazza con occhi spalancati problema di salute

Se la sclera si ingiallisce, è probabile che abbiate bisogno di riposare o che state attraversando la fase post-sbornia.

Tuttavia, se gli occhi gialli non sono causati da nessuno di questi due motivi, è bene che consultiate uno specialista, perché potrebbe trattarsi della sindrome di Gilbert.  

Questa malattia di caratterizza per l’accumulo di bilirubina nel sangue, condizione che causa ittero.

8. Arrossamento del viso

L’arrossamento del viso è una condizione conosciuta come rosacea, la quale colpisce le donne tra i 30 e i 35 anni di età. La constante esposizione al sole, lo stress e i cibi piccanti portano i vasi sanguigni a dilatarsi e causano questo problema.

In pochi casi compromette la salute oculare e viene anche confuso con il lupus. Per una diagnosi adeguata, vi consigliamo di consultare il dermatologo.

Per quanto si tratti di sintomi molto comuni, sono utili per identificare alcune malattie nelle loro fasi iniziali. Tenete conto di queste informazioni a partire da ora e non dubitate nel rivolgervi al vostro medico di fiducia se necessario.

Guarda anche