Segni che state usando troppo detersivo per il bucato

Capire quanto sapone usare è un compito alquanto complesso, ma non impossibile? Ecco come accorgervi se state usando troppo detersivo!
Segni che state usando troppo detersivo per il bucato

Ultimo aggiornamento: 11 aprile, 2022

Gli elettrodomestici possono rovinarsi se non li utilizziamo correttamente. Mettere troppo detersivo per il bucato, ad esempio, è un modo per rompere la lavatrice. In modo lento e progressivo, potrebbe volerci del tempo per vedere il danno, ma il deterioramento è inevitabile.

Gli effetti negativi di un uso eccessivo di detersivo non si notano solo sulla lavatrice, ma anche sulle fibre dei capi. Questi ultimi segni, anzi, sono i primi a comparire. Vediamo come capire se state impiegando troppo detersivo per il bucato,

Troppo detersivo per il bucato? 4 segni

Il carico della lavatrice potrebbe ricevere più sapone del necessario e questo è un errore comune che le casalinghe più esperte conoscono bene. Vediamo quali sono i suoi effetti e come possiamo correggere.

1. La lavatrice emana un cattivo odore

Tutto ciò che è in eccesso è negativo, compreso ciò che è utile. Quando utilizziamo più sapone di quanto raccomandato dal produttore, questo tende ad accumularsi nei punti più nascosti della lavatrice.

In poco tempo, questo accumulo di detersivo funge da incubatore per muffe e batteri che finiscono per sviluppare un cattivo odore nella macchina.

Una lavatrice maleodorante indica che state usando troppo detersivo per il bucato; è, quindi, un segno da valutare. D’altra parte, ricordate di riservare alla lavatrice una pulizia di routine. Se l’odore persiste, fatevi consigliare da un tecnico.

Muffa in lavatrice.
La muffa sfrutta l’umidità in eccesso della lavatrice ed è difficile rimuovere.

Potrebbe interessarvi anche: Aggiungere pepe nero in lavatrice, perché?

2. I vestiti sono macchiati o poco brillanti

I vestiti colorati, soprattutto quelli neri, finiscono per uscire dalla lavatrice peggio di come sono entrati, se usiamo più sapone del dovuto. I capi puliti presentano macchie bianche e hanno un aspetto opaco.

Questo non si risolve eseguendo un altro ciclo di lavaggio. I vestiti devono essere sciacquati a mano. Questa situazione è indicativa del fatto che la quantità di detersivo utilizzata nel ciclo di lavaggio è superiore a quella consigliata.

3. I vestiti sono rigidi o viscidi

Controllate il carico appena lavato prima di metterlo ad asciugare. Potreste trovare i vestiti un po’ viscidi, appiccicosi e persino un po’ insaponati. Questa situazione è una chiara indicazione che avete utilizzato troppo detersivo.

Un altro segno è che, sebbene i vestiti siano bagnati al tatto, sono un po’ rigidi. Gli abiti colorati hanno perso la loro lucentezza e gli abiti bianchi potrebbero essere diventati grigiastri.

4. La quantità di schiuma prodotta durante il ciclo di lavaggio è eccessiva

La schiuma esce dai bordi della lavatrice? Oppure a fine lavaggio vi accorgete che i vestiti hanno ancora la schiuma? Se accade questo, è ovvio che dovreste usare meno detersivo.

D’altra parte, si deve tenere conto che alcuni guasti della lavatrice potrebbero essere la causa di un eccesso di schiuma. In tal caso, si consiglia di far controllare l’apparecchio da un tecnico.

Quando si deve usare più detersivo?

In alcune occasioni, ad esempio se dobbiamo lavare capi sportivi molto sporchi, vestiti da meccanico o infangati, un po’ più di detersivo (poco) farà molto. Potete anche selezionare il ciclo di prelavaggio della macchina.

Due fattori da considerare, se volete usare più sapone, sono le dimensioni del cestello e la durezza dell’acqua. Quest’ultimo fattore influisce sull’efficacia del detersivo.

Se vivete in una zona con acqua dura, dovreste usare un po’ più di detersivo.

1. Nelle lavatrici ad alta efficienza

Consumano meno acqua rispetto alle lavatrici tradizionali. Quindi dovreste usare un detersivo HE progettato per questo tipo di elettrodomestico.

Questo tipo di sapone fornisce un equilibrio ottimale tra la quantità usata e l’acqua che riempie la vaschetta. Tuttavia, gli indumenti colorati con macchie devono essere trattati prima del lavaggio in lavatrice.

2. Nelle lavatrici a carica dall’alto

Queste lavatrici hanno una lama centrale che agita il detersivo e gli indumenti. Per questo è necessaria una generosa quantità di acqua.

Solo così riescono a eliminare macchie ed eventuali odori, grazie al fatto che agitano i capi in modo più aggressivo. Si consiglia di utilizzare un detersivo standard.

In questo tipo di lavatrice, usare un po’ più di prodotto non provoca tanti danni come negli altri casi. Ciò è dovuto alla quantità di acqua necessaria per funzionare. Il problema maggiore è che si sta inquinando e si stanno buttando i soldi nello scarico insieme al sapone.

Filtro della lavatrice.
Le lavatrici a carica dall’alto sono diverse da quelle a carica frontale. Usano più acqua e hanno altre esigenze.

Quanto sapone usare per un bucato?

Capire quanto sapone usare è un compito alquanto complesso, ma non impossibile. Si deve anche tenere conto del fatto che i produttori di detersivi vogliono aumentare le loro vendite, quindi potrebbero consigliare una quantità maggiore.

Le lavatrici HE riducono il consumo di acqua, luce, detersivo e hanno una vasca grande Per questo motivo, la loro richiesta è in aumento.

Ecco qualche linea guida:

  • Sapone in polvere: 1/4 di tazza per le lavatrici tradizionali, ma se i vestiti sono molto sporchi anche 1/2 tazza. D’altra parte, le lavatrici HE funzionano molto bene con 2 cucchiai.
  • Sapone liquido: 2 cucchiai per le lavatrici convenzionali e 2 cucchiaini per le HE. Ma se l’acqua è dolce, potete ridurre la quantità a 1  cucchiaio e 1/2 per le lavatrici convenzionali.

Cosa succede quando si usa troppo detersivo per il bucato?

Se la vostra lavatrice è ad alta efficienza, avrà un ciclo di lavaggio più lungo, ma richiederà meno detersivo. Pertanto, l’uso eccessivo di sapone avrà conseguenze a lungo termine come:

  • indumenti danneggiati e sporchi, cosa che ne accorcia la vita utile.
  • Lavatrice difettosa e da sostituire prima del previsto.
  • Aumento dei costi di energia, acqua e detersivi.
  • Problemi con lo scarico o l’impianto idraulico.

Un po’ di detersivo, anche meno di quello consigliato dal produttore, farà il suo lavoro quando si tratta di vestiti moderatamente sporchi. Se per qualche motivo i vestiti presentano i segni di un eccesso di detersivo, metteteli a bagno in una bacinella grande con acqua e aceto.

This might interest you...
Detersivo naturale con borace e bicarbonato di sodio
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
Detersivo naturale con borace e bicarbonato di sodio

%%excerpt%% Preparare a casa un detersivo naturale è facile e ha molti benefici. Si prende cura dell'ambiente e non danneggia la salute.