Segnali che indicano che il corpo deve disintossicarsi

17 maggio 2016
A volte l'insonnia o la mancanza di energia possono dipendere da un'intossicazione dell'organismo. Lo stesso si verifica con gli stati depressivi. Una dieta depurativa ci può aiutare a stare meglio

Di certo più di una volta avete sentito dire che il corpo ha bisogno di disintossicarsi. È sempre più comune sentire parlare dei benefici di questo pratica, ma non sempre si ha abbastanza chiaro l’argomento.

La disintossicazione è un processo necessario ogni tanto. Grazie ad essa, si promuove la buona salute del nostro organismo e si ristabilisce l’equilibrio interno.

Quando realizziamo una disintossicazione, eliminiamo dal nostro organismo una grande quantità di tossine che possono essere molto pericolose per la nostra salute.

Volete sapere quali sono i segnali che invia un corpo che ha bisogno di disintossicarsi?

Depressione

ragazza triste deve disintossicarsi

La depressione è una delle malattie più comuni ai nostri tempi. È vero che le preoccupazioni e la vita di tutti i giorni possono provocarla, ma questa può essere causata anche dall’accumulo di tossine.

Quando il fegato, l’intestino ed il cervello si trovano invasi da tossine, si è più propensi a soffrire di depressioni frequenti. Se in realtà non esiste nessuna ragione di natura emotiva che causi la depressione, forse il vostro corpo ha bisogno di disintossicarsi.

In questo caso, provate a bere alcuni frullati verdi, eliminate ogni tipo di alimento processato ed aumentate il consumo di frutta e verdura. Se i cambiamenti nella vostra alimentazione non migliorano il vostro stato d’animo, è il caso di rivolgersi ad uno psicologo.

Leggete anche: 8 alimenti per combattere la depressione in modo naturale

Insonnia

Un accumulo eccessivo di tossine può farvi rimanere svegli tutta la notte. Se più che dormendo, passate le notti rigirandovi, il vostro corpo necessita di disintossicarsi il prima possibile.

In condizioni normali, la melatonina regola il sonno. Tuttavia, un eccesso di tossine riduce la quantità di melatonina prodotta e contrasta un sonno naturale e rilassante.

Man mano che le tossine si accumulano nel nostro fegato, sarà più difficile conciliare il sonno in modo normale. Si consiglia, quindi, di realizzare una pulizia del fegato.

Un modo semplice di riuscirci è tramite l’assunzione di frullati ed insalate che abbiano come base broccoli e cavolfiore. Prima di andare a letto, potete bere un infuso per rilassarvi e addormentarvi prima. Potete preparare un infuso di camomilla, cannella oppure una miscela, ad esempio di pesca e cannella. Evitate lo zucchero.

Fatica o mancanza di energie

ragazzo stanco a lavoro ha bisogno di disintossicarsi

In generale questo sintomo si presenta insieme all’insonnia. La fatica indica che l’intestino sta accumulando una grande quantità di alimenti che non sono stati digeriti in maniera adeguata.

In questo caso, dovete disintossicare il vostro corpo, al fine di aiutarlo a processare tali alimenti. La prima cosa da fare è mangiare meno ed evitare pasti notturni troppo pesanti.

L’ideale è che la vostra dieta includa verdura e frutta in sostituzione delle farine. Allo stesso modo, dovreste evitare di compensare la mancanza di energia con stimolanti come la caffeina e la taurina.

Anche se questi due prodotti hanno un effetto immediato, a lungo termine peggiorano il problema. Un paio d’ore dopo averle assunte, ci si sente peggio di prima.

Provate con un programma di disintossicazione del colon. Vi farà sentire più leggeri e pulirà le tossine che vi assopiscono.

Indigestione

Sappiamo tutti quanto sia fastidiosa l’indigestione, altro segnale della necessità di disintossicare il corpo. Se per voi rappresenta un problema frequente, è possibile che il vostro tratto gastrointestinale stia accumulando una grande quantità di tossine.

Questo gli impedirà di lavorare in modo adeguato. Per realizzare una corretta pulizia dell’apparato digerente, per prima cosa bisogna ridurre la quantità di cibo da ingerire, dalle due alle quattro settimane.

Nel caso in cui la vostra dieta si basi su prodotti processati, è il momento di passare ad un’alimentazione più naturale. Le insalate sono una buona idea, ma potete provare anche i frullati se le verdure crude non vi attirano molto.

Allo stesso tempo, dovete aumentare il consumo di alimenti ricchi di fibra e bevande disintossicanti. Il supplemento finale è rappresentano dagli alimenti ricchi di probiotici, come lo yogurt naturale o quello greco.

Cattivo odore corporeo

Gli uomini, in generale, non sono capaci di sentire il proprio odore a meno che non sia molto forte. Quando succede, è perché il corpo ha bisogno di disintossicarsi.

Il cattivo odore dipende dalla quantità di tossine che si accumulano con il tempo. In questo caso, la disintossicazione si basa sull’abbandono di prodotti di origine animale, in particolar modo la carne.

Avrete bisogno di ridurre il consumo di carne per circa 12 settimane. L’ideale sarebbe mangiarla al massimo 3 volte alla settimana ed evitare anche i prodotti ricchi di probiotici.

Sovrappeso

pancia gonfia ha bisogno di disintossicarsi

Avete qualche chilo di troppo? Siete a dieta, ma non perdete peso? Se finora avete provato ad eliminare i chiletti extra, ma non vedete alcun risultato, forse è un segnale che vi sta inviando il vostro corpo.

Provare una nuova dieta avrà scarso effetto se il vostro organismo è dominato dalle tossine, le quali eviteranno il corretto assorbimento di vitamine e minerali.

Disintossicando il corpo, eliminerete tutto ciò che è superfluo. In una settimana, potreste perdere un paio di chili e sentirvi più leggeri.

Per realizzare la disintossicazione, in questo caso potete includere i frullati verdi. Quelli a base di cetriolo ed aloe sono ottime opzioni.

Successivamente, dovreste seguire una routine alimentare il più naturale possibile e realizzare attività fisica. In questo modo, favorirete l’immediata eliminazione delle tossine.

Date retta al vostro corpo quando ha bisogno di disintossicarsi

A volte ignoriamo i campanelli d’allarme che il nostro corpo ci invia. Vi consigliamo di fare attenzione ai segnali che abbiamo citato e di agire di conseguenza.

Disintossicare l’organismo è un modo semplice, rapido ed economico di mantenersi in salute. Anche se non individuate nessuno di questi sintomi, potete seguire un programma depurativo.

Guarda anche