Controllare i sintomi della bronchite con 6 rimedi naturali

9 giugno 2017
È importante trattare i sintomi della bronchite appena si presentano per evitare che il problema causi altre complicazioni e diventi cronico

La bronchite è un’infezione acuta che interessa le vie aeree inferiori, conosciute anche come condotti bronchiali.

La sua comparsa può verificarsi a causa di alcuni virus e batteri, ma anche come risposta del sistema immunitario rispetto alla presenza di altri agenti dannosi.

I sintomi principali della bronchite sono tosse e difficoltà di respirazione, anche se è spesso accompagnata da quadri di febbre, sensazione di pressione al petto e catarro.      

Nelle sue fasi iniziali influisce sui condotti nasali e sulla gola, con il passare dei giorni, però, si estende fino ai polmoni.

Nonostante nella maggior parte dei casi la bronchite sia lieve e sporadica, è importante trattarla in modo corretto per evitare che si trasformi in un problema cronico.

Chi ne ignora i sintomi e non fa nulla per trattarli può sviluppare la polmonite che può essere mortale.

La buona notizia è che esistono rimedi di origine naturale che, senza esporre la salute ad effetti indesiderati, aiutano a combattere questo problema, onde evitare complicazioni.     

In questa occasione vogliamo condividere i 6 migliori rimedi per la bronchite, affinché li possiate provare.

Prendete nota!

1. Olio di eucalipto

La fragranza dell’olio di eucalipto ha un interessante effetto calmante che aiuta a liberare le vie respiratorie in caso di quadri acuti o cronici di bronchite.

I suoi composti volatili possiedono proprietà antinfiammatorie ed espettoranti che, allo stesso tempo, riducono l’irritazione dei condotti e l’eccessiva produzione di muco.

Come utilizzarlo?

  • Aggiungete qualche goccia di olio di eucalipto all’acqua calda e inalatene i vapori per 5 o 8 minuti.
  • Potete applicarlo anche sul petto e sulla schiena e realizzare dei massaggi fino a quando non verrà assorbito.

2. Olio d’origano

L’olio di origano è un prodotto antibiotico e antinfiammatorio utilizzato ormai da moltissimi anni come trattamento complementare per la bronchite.

I suoi composti combattono i germi causati da questa malattia e, a sua volta, liberano i condotti respiratori irritati.

Come utilizzarlo?

  • Aggiungete dalle 8 alle 10 gocce di olio di origano in un bicchiere d’acqua e bevete questa tisana una volta al giorno.
  • Applicate l’olio sul petto e sulla schiena per ottenere un effetto rilassante.

3. Sciroppo di aglio e miele

Lo sciroppo naturale di miele e aglio è uno degli antibiotici più potenti e naturali che, in poco tempo, aiutano a combattere i virus e i batteri che influiscono sulla salute polmonare.

I suoi composti emollienti ed espettoranti riducono l’irritazione dei bronchi e, al tempo stesso, promuovono l’eliminazione del muco.

Come utilizzarlo?

  • Tritate diversi spicchi d’aglio e mischiateli al miele in un contenitore con tappo ermetico.
  • Lasciate macerare il prodotto per una settimana e, trascorso questo tempo, assumetelo.
  • Potete prenderne fino a 4 cucchiai al giorno.

4. Olio di sandalo

L’olio di sandalo contiene composti naturali che aiutano a controllare i sintomi respiratori che derivano dall’infiammazione dei bronchi.

La sua azione antisettica ed antibatterica promuove l’eliminazione dei microorganismi e, al contempo, crea una barriera protettiva contro i composti esterni che irritano i condotti respiratori.

Come utilizzarlo?

  • Versate 10 gocce di olio di sandalo in una pentola con acqua bollente e, in seguito, inalatene i vapori per 5 minuti, facendo attenzione a non bruciarvi.
  • Ripetete il trattamento 2 o 3 volte al giorno.

5. Bevanda alla curcuma

La curcumina, il composto attivo contenuto nella curcuma, è una sostanza antinfiammatoria e antibiotica che può aiutare a migliorare i sintomi della bronchite.

Questa tisana è un rimedio calmante che migliora la respirazione e riduce l’infiammazione.    

Come utilizzarla?

  • Aggiungete un cucchiaino di curcuma in polvere ad un bicchiere di acqua calda e bevete 2 volte al giorno.
  • Se volete, potete aggiungere un po’ di miele o dello zenzero fresco.

6. Tè alla malva

La malva è una pianta dalle proprietà espettoranti, antinfiammatorie e calmanti che risulta appropriata per il trattamento della tosse e della bronchite.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di acqua calda (250 ml)
  • 1 cucchiaino di foglie di malva (10 g)

Come utilizzarla?

  • Scaldate l’acqua e, una volta giunta ad ebollizione, aggiungete le foglie di malva.
  • Lasciate in infusione per 15 minuti.
  • Trascorso questo tempo, filtrate il liquido con un colino e assumetelo a piccoli sorsi.
  • Bevetelo fino a 3 volte al giorno.

Scegliendo uno qualsiasi di questi rimedi, potrete combattere i fastidiosi sintomi della bronchite. 

Tuttavia, se persistono per vari giorni, rivolgetevi al medico.

Guarda anche