Rimuovere il cerume dalle orecchie: 6 soluzioni naturali

31 Ottobre 2020
L'accumulo di cerume nelle orecchie è un fenomeno fastidioso che può causarvi sintomi seccanti. Eccovi 6 soluzioni che possono aiutarvi ad ammorbidire ed eliminare il cerume.

Eccovi 6 soluzioni per rimuovere il cerume dalle orecchie.

Il cerume che si accumula nelle orecchie è un lubrificante naturale prodotto dalle ghiandole che si trovano nel canale uditivo. Il suo scopo principale è quello di proteggere la zona da microorganismi e agenti esterni, evitandone il passaggio attraverso la parte interna delle orecchie.

Ha una consistenza simile a quella di un gel, ma è composto da residui di grasso e cellule morte che hanno il compito di mantenere lontani i microorganismi infettivi.

Nonostante ciò, è importante pulire regolarmente le orecchie dato che il suo accumulo eccessivo può bloccare il canale provocando sintomi come il fastidioso ronzio o la riduzione dell’udito. Nelle righe che seguono vi proponiamo 6 soluzioni per rimuovere il cerume dalle orecchie.

Rimedi naturali per rimuovere il cerume

Per rimuovere il cerume dalle orecchie, l’uso di bastoncini di cotone o di strumenti simili potrebbe causare effetti controproducenti, come segnala uno studio pubblicato in Medicina Infantil. Di conseguenza, si raccomanda di non introdurre nelle orecchie nessun corpo estraneo.

Suggeriamo quindi di impiegare un contagocce per inserire nelle orecchie delle soluzioni di origine naturale che aiutano a rimuovere il cerume in maniera sicura. Naturalmente, se il problema persiste, rivolgetevi sempre a un medico.

1. Acqua ossigenata

Acqua ossigenata.

L’acqua ossigenata, conosciuta anche come perossido di idrogeno, è un prodotto naturale che aiuta a rimuovere il cerume in eccesso senza danneggiare il canale uditivo.

Anche se non esistono sufficienti evidenze sull’uso di una o di un’altra sostanza per rimuovere il cerume dalle orecchie, secondo quanto segnala questa pubblicazione della Revista Enfermería del Trabajo, si consiglia si utilizzare acqua ossigenata diluita in acqua bollente.

Come applicarla?

  1. Per prima cosa, mescolate parti uguali di acqua ossigenata e acqua.
  2. Poi, con l’aiuto di un contagocce, mettetene 2 0 3 gocce in ogni orecchio.
  3. Inclinate la testa affinché il liquido entri.
  4. Trascorsi 3 minuti, inclinatela dall’altro lato per rimuovere i residui.
  5. Ripetete la sua applicazione ogni 2 settimane.

Leggete anche: 8 meravigliosi usi dell’acqua ossigenata

2. Glicerina

La glicerina è una delle soluzioni più impiegate per i problemi causati dall’accumulo di cerume nelle orecchie. Questo ingrediente ammorbidisce la sostanza e ne facilita l’eliminazione in pochi minuti. 

Questo è il suggerimento offerto da questo articolo della Mayo Clinic. Tuttavia, a partire da qui consigliamo di rivolgervi a un medico, prima di utilizzare questo rimedio.

Come applicarla?

  1. Per prima cosa, mettetene un paio di gocce nell’orecchio.
  2. Poi inclinate la testa e lasciatela in questa posizione per circa 3 minuti.
  3. Trascorso il periodo indicato, pulite i residui e ripetete l’applicazione nell’altro orecchio.

3. Olio di cocco

Olio di cocco per rimuovere il cerume dalle orecchie.

 

Noto per le sue proprietà lubrificanti e antibatteriche, l’olio di cocco è un ingrediente che viene utilizzato spesso per rimuovere il cerume dalle orecchie. Si ritiene che la sua applicazione sturi i canali uditivi e contribuisca a eliminare l’eccesso di cerume lasciando, però, la zona protetta.

Tuttavia, al momento non esistono sufficienti evidenze scientifiche che dimostrino la sua efficacia; di conseguenza, vi consigliamo di consultare un professionista sanitario, prima di utilizzare questo rimedio.

Come applicarlo?

  1. Per prima cosa, riscaldate un po’ di olio di cocco.
  2. Una volta tiepido, applicatene qualche goccia in entrambe le orecchie.
  3. Lasciate agire per 3 o 5 minuti e drenate i residui.

4. Aceto di mele

Secondo la credenza popolare, l’applicazione di aceto di mele nelle orecchie contribuisce a rimuovere il cerume accumulato e regola il pH della zona prevenendo le infezioni, perché contiene acidi naturali che combattono i microorganismi e aiutano a ridurre l’infiammazione.

Ciononostante, a causa del fatto che al momento non sono disponibili sufficienti studi scientifici che confermino questa informazione, si raccomanda di consultare un medico prima di utilizzare questo rimedio per rimuovere il cerume dalle orecchie.

Come applicarlo?

  1. Per prima cosa, mescolate una piccola quantità di aceto di mele con acqua tiepida.
  2. Poi applicatelo nelle orecchie con l’aiuto di un contagocce.
  3. Inclinate la testa e lasciate agire per 3 minuti.
  4. Infine, eliminate i residui.

Leggete anche: 8 benefici di un cucchiaio di aceto di mele al giorno

5. Olio di mandorle

Gli acidi grassi dell’olio di mandorle sono adatti ad ammorbidire il cerume accumulato nel canale uditivo, come segnala questo articolo del Servizio Nazionale della Salute britannico.

Olio di mandorle.

 

Inoltre, questo ingrediente, ricco di vitamina E, potrebbe contribuire a lubrificare la zona e calmare sintomi come l’irritazione e la sensazione di prurito.

Come applicarlo?

  1. Per prima cosa, riscaldate una piccola quantità di olio di mandorle.
  2. Dopo aver verificato che la temperatura sia sopportabile, applicatene 2 o 3 gocce in ogni orecchio.
  3. Inclinate la testa, affinché l’olio arrivi all’interno, e lasciate agire per 3 minuti.
  4. Poi drenate il cerume e pulite la pelle circostante.

6. Olio d’oliva per rimuovere il cerume dalle orecchie

Anche se per il momento non esistono sufficienti evidenze scientifiche al riguardo, questo studio pubblicato in Practice Nurse segnala che l’applicazione di olio d’oliva tramite spray immediatamente prima che un medico rimuovesse il cerume ha contribuito alla sua completa eliminazione. Di conseguenza, potrebbe trattarsi di un buon rimedio per ammorbidire il cerume delle orecchie.

Come applicarlo?

  1. Per prima cosa, riscaldate un po’ di olio d’oliva.
  2. Una volta tiepido, versatelo in un contagocce.
  3. Applicate 3 gocce in ogni orecchio e lasciatelo agire, con la testa inclinata, per 2 o 3 minuti.

Rimuovere il cerume dalle orecchie con rimedi naturali: che cosa ricordare

Come potete vedere, nonostante la scarsa disponibilità di evidenze scientifiche, alcuni rimedi naturali potrebbero contribuire ad ammorbidire il cerume delle orecchie per renderne più facile la rimozione.

Ciononostante, e come è stato segnalato nel corso dell’articolo, prima di mettere in pratica qualunque procedimento tra quelli esposti, vi consigliamo di consultare un professionista della salute.