6 spettacolari usi dell’aceto bianco

· 19 gennaio 2017
Oltre a rispettare l'ambiente scegliendo di non utilizzare i prodotti chimici, l'aceto è altrettanto efficace grazie alle sue proprietà pulenti e disinfettanti.  

Quando si prova ad adottare uno stile di vita ecologico e sano, molte persone cercano di sostituire i prodotti chimici con ingredienti 100% naturali.

Queste alternative sono molto economiche e rappresentano un’eccellente alternativa per prendersi cura della casa senza esporsi agli effetti negativi dei prodotti commerciali. 

L’aspetto più interessante è che alcuni hanno molteplici usi e possono essere utilizzati per facilitare alcune delle faccende domestiche che svolgiamo quotidianamente.

Tra questi troviamo un prodotto eccellente come l’aceto bianco, conosciuto per i suoi impieghi culinari e per i suoi usi nelle pulizie di casa.

Di seguito vogliamo condividere 6 spettacolari usi dell’aceto affinché possiate usufruire al massimo di questo prodotto naturale.

Prendete nota!

1. Stappare le tubature

tubature

L’ostruzione delle tubature è molto frequente in casa, soprattutto quando alcune sostanze che utilizziamo frequentemente finiscono nel lavandino.

Sul mercato sono presenti numerosi prodotti chimici per stapparle, ma il loro impatto sull’ambiente è molto nocivo.

Per fortuna gli acidi naturali dell’aceto bianco facilitano questo scopo e, inoltre, contribuiscono ad eliminare i cattivi odori.

Ingredienti

  • 1 tazza di bicarbonato di sodio (200 g)
  • 1 tazza di sale (200 g)
  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • 1 litro d’acqua bollente

Cosa fare?

  • Prima di tutto, aspettate che l’acqua accumulatasi nel lavandino scenda del tutto.
  • In seguito, versate nello scarico prima il bicarbonato, poi il sale e in seguito l’aceto.
  • Aspettate 10 minuti, affinché le sostanze agiscano, e poi versate l’acqua calda.

2. Sostituisce il balsamo

Il balsamo è un prodotto studiato per nutrire, districare e ammorbidire qualsiasi tipo di capello.

Ne esistono di diversi tipi, a seconda delle necessità di ogni individuo. Ciò nonostante, per le persone che preferiscono ricorrere a prodotti naturali, è possibile optare per l’aceto bianco come alternativa.   

Ingredienti

  • 2 bicchieri di acqua tiepida (500 ml)
  • 1 bicchiere di aceto bianco (250 ml)

Cosa fare?

  • Diluite l’aceto bianco in due bicchieri di acqua tiepida e sciacquate i capelli con questo composto.
  • Lasciate agire 8 o 10 minuti e poi risciacquate come d’abitudine.
  • Otterrete una chioma brillante, morbida e priva di forfora.

3. Pulire i mobili in legno

pulire-mobili-legno

I mobili in legno si macchiano facilmente a causa dell’accumulo di polvere, del contatto con l’acqua o perché si sviluppano i funghi.

Invece di pulirli con costosi prodotti chimici, optate per l’unione di aceto bianco e olio d’oliva e otterrete una brillantezza spettacolare.

Ingredienti

  • ¼ bicchiere di aceto di vino bianco (62 ml)
  • ¼ bicchiere di olio d’oliva (50 g)

Cosa fare?

Mischiate i due prodotti e strofinateli sui mobili con l’aiuto di un panno.

4. Spray multiuso

Le proprietà disinfettanti dell’aceto bianco possono essere sfruttate in qualsiasi pulizia che riguardi la casa.

Utilizzate questo spray per pulire il bagno, il salotto, la cucina e tutti gli spazi che si sporcano facilmente.

Ingredienti

  • 1 tazza di aceto di vino bianco (250 ml)
  • 1 tazza di acqua tiepida (250 ml)
  • 10 gocce di tea tree oil
  • 1 vaporizzatore

Cosa fare?

  • Mischiate tutti gli ingredienti in un recipiente e versateli poi in un vaporizzatore.
  • Spruzzate il preparato sulle zone che desiderate pulire e poi passate un panno pulito.

5. Elimina l’ossidazione

utensili-ossidati

Gli oggetti ossidati non sono efficienti come dovrebbero e, a volte, possono danneggiarsi.

Per non incorrere in nessun inconveniente, fateli tornare come nuovi con un semplice trucco che sfrutta le proprietà dell’aceto.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di aceto bianco (250 ml)
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)

Cosa fare?

  • Combinate in parti uguali l’aceto e l’acqua, e lasciatevi gli oggetti ossidati a mollo per due o tre giorni.
  • Una volta passato il tempo consigliato, sciacquateli con abbondante acqua e asciugateli per bene.

6. Disinfettante/detergente per il frigorifero

I resti di alimenti e il contatto di questi con varie sostanze producono cattivi odori e macchie all’interno del frigorifero.

Se volete che siano impeccabili senza utilizzare spray e detergenti commerciali, approfittate dell’azione disinfettante e pulente dell’aceto.   

Ingredienti

  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 1 bicchiere di aceto bianco (250 ml)
  • 1 vaporizzatore

Cosa fare?

  • Mischiate l’acqua e l’aceto e versate il mix in un vaporizzatore.
  • Spruzzate il prodotto all’interno del frigorifero e sulla porta dello stesso, lasciate agire per 10 minuti e poi pulitelo con un panno in micro fibra.

Conoscevate questi usi alternativi dell’aceto? Ora che sapete come utilizzarlo per le faccende domestiche, trasformatelo nel vostro miglior alleato.   

Guarda anche