Stare insieme pur non amandosi

26 febbraio 2018
Se continuiamo una relazione di coppia senza che ci sia più amore, sacrifichiamo solo la nostra felicità e quella dell'altra persona per timore della separazione

Molte persone continuano a stare insieme pur non amandosi. Coppie che vivono costantemente nell’infelicità e che negano a se stesse la vita che in realtà vorrebbero.

Oggi parleremo proprio di queste relazioni, molto più comuni di quanto pensiamo. Vi invitiamo, soprattutto, a riflettere se vale la pena di continuare un rapporto del genere.

Stare insieme pur non amandosi: scarsa autostima

Ragazza che piange

Molte coppie non si amano ma continuano a stare insieme perché hanno una bassa autostima. Ciò si può notare chiaramente nei casi di dipendenza emotiva.

Quando soffriamo di scarsa autostima, crediamo di non poter essere felici se nessuno ci ama; per questo motivo scarichiamo tanta responsabilità al nostro partner. Allo stesso tempo, ci sono molti falsi miti che risiedono nella nostra mente e che aumentano la nostra bassa autostima.

Pensare di aver perso un’opportunità, che non avere un compagno sia un fallimento o che c’è un limite di tempo per trovare l’amore, favorisce queste relazioni.

Se abbiamo tutte queste paure, è naturale che quando abbiamo una relazione di coppia, non vogliamo che finisca. Oltretutto saremo inclini a pensare di non poter incontrare nessun altro come la persona con cui stiamo o che nessuno potrà trovarci interessanti.

Leggete anche:  11 frasi tossiche che dovremmo evitare di dire a noi stessi

A  causa di questi timori, è difficile prendere la decisione di chiudere la relazione. Tuttavia, oggi vogliamo riportare la storia di una persona che ci è riuscita.

Isabel Allende è una scrittrice famosa. A 73 anni si è separata dal marito ma non ha pensato nemmeno per un momento che la sua vita fosse finita per questo. “Sento che si è aperto un mondo nuovo”, ha dichiarato.

I preconcetti ci pongono dei limiti. Non c’è un’età per l’amore, tanto meno è negativo rimanere da soli. Mettere in discussione questi pensieri ci permetterà di gustarci a pieno la libertà.

Non amarsi ma continuare a stare insieme per abitudine

Donna triste

Molto spesso le coppie che non si amano ma continuano a stare assieme, lo fanno per abitudine. Ciò si verifica soprattutto nelle coppie che stanno insieme da molti anni, a volte sin da quando erano molto giovani.

Queste persone sono troppo abituate alla vita che hanno, agli amici in comune e a una routine di cui non vogliono disfarsi, perché rappresenterebbe un problema.

Per questo motivo, decidono di continuare a stare insieme, nonostante non si amino. In alcuni casi, però, ci sono anche altri motivi dietro a questa abitudine.

Molto spesso, si decide di stare ancora con una persona, perché se ne è economicamente dipendenti. Per esempio, nelle relazioni in cui uno dei due è disoccupato mentre l’altro lavora.

Vi consigliamo anche: 5 cose da non permettere in una relazione di coppia

Bisogna anche considerare le circostanze, le possibilità di pagare un avvocato e tutto ciò che comporta una procedura di divorzio (separazione dei beni, custodia…).

Per molte coppie tutto ciò è motivo di noia, e per questo decidono di continuare la loro relazione pur senza amarsi.

Ne vale la pena?

Coppia che si tiene per mano

Invece di domandarci se ne vale la pena, dovremmo chiederci se tutto ciò ci appaga: ci fa sentire appagati pensare di stare insieme per il bene dei nostri figli? O per pigrizia? O per salvare le apparenze? 

Queste sono solo alcune delle circostanze in cui due persone che non si amano continuano a stare insieme. Ciononostante, dobbiamo anche considerare che se lo fanno, è perché hanno un tornaconto. 

Quando una persona non è felice e non trae nessun beneficio dallo stare con l’altra persona, l’unica via d’uscita è la separazione.

Tuttavia, se c’è un qualche tornaconto – che si tratti di comodità, non doversi impelagare in pratiche di divorzio o in altre faccende-  può anche darsi che si provi una sensazione di appagamento nel mantenere la situazione così come è.

Ogni persona e ogni coppia è un mondo a sé, ma dobbiamo ricordarci che così facendo si sacrifica la propria felicità e il proprio benessere.

Vi siete mai ritrovati in una situazione simile? Conoscete qualcuno che ha vissuto una situazione del genere? Sareste in grado di sacrificare la vostra felicità per i motivi qui affrontati?

Guarda anche