Come reagisce il corpo dopo una separazione?

· 29 ottobre 2018
La rottura di una relazione produce sempre un periodo di stress mentale. Ma come reagisce il corpo dopo una separazione? Scopritelo in questo articolo.

Vi siete mai chiesti come reagisce il corpo dopo una separazione? Se avete vissuto questa situazione avrete notato che le conseguenze non riguardano solo la sfera mentale. In questo articolo vi presentiamo alcune reazioni comuni del nostro organismo.

Quanto può durare il dolore per la rottura di una relazione? E come reagisce il corpo dopo una separazione? La prima domanda non ha una risposta definitiva: da sei mesi a due anni, a seconda della persona. Per la seconda, invece, vi invitiamo a leggere l’articolo di oggi.

Quando finisce una relazione, soprattutto con il partner, è naturale attraversare momenti di malessere. Possono durare più o meno a lungo, dipendendo dalla persona e dal tipo di situazione che sta vivendo.

Ma oltre alla mente, anche il nostro organismo subisce delle conseguenze. Vi invitiamo a continuare a leggere per scoprire come reagisce il corpo dopo una separazione.

1. Ansia e insonnia

Insonnia dopo una separazione

I sintomi più comuni che appaiono dopo la rottura di una relazione sono l’ansia e l’insonnia. Una separazione scatena l’insicurezza, che a sua volta porta a vivere male e con dolore.

Secondo alcuni studi scientifici, il dolore che si prova dopo una separazione attiva la stessa zona del cervello stimolata dalla dipendenza alla cocaina.

Vi può interessare: Disturbo d’ansia da separazione: cause e rimedi

2. Dolori al petto

Dopo una separazione è molto comune provare dolori al petto. Si tratta di un altro sintomo causato da questa situazione stressante.

Le persone che vivono una rottura di coppia manifestano gli stessi stimoli e segnali neuronali provocati da una scottatura. Si tratta quindi di un malessere che coinvolge anche l’aspetto fisico.

Una rottura amorosa, infatti, può agire in maniera negativa sulle funzioni cardiache. Quindi, se soffrite di malattie cardiache e state vivendo una situazione simile, prendetevi cura della vostra salute in modo particolare. Ricordate che uno degli effetti dell’adrenalina è proprio l’apparizione di aritmie.

Alcuni esperimenti hanno studiato come reagisce il corpo dopo una separazione. Attraverso la risonanza magnetica si è scoperto che ciò provoca un’attività cerebrale nelle zone che controllano lo stress e il dolore fisico.

Queste prove hanno evidenziato come si scatena l’attività nelle aree del cervello responsabili delle reazioni corporali dovute a una separazione.

Il cervello comincia a segregare l’ormone dello stress, che a sua volta può attaccare direttamente il cuore, il sistema digestivo e perfino il sistema immunitario.

3. Apparizione di imperfezioni della pelle

Imperfezioni della pelle

Continuiamo a esaminare come reagisce il corpo a una separazione osservando le conseguenze sulla pelle. Uno dei sintomi tipici dello stress è l’apparizione di acne e altre imperfezioni della cute. In alcune occasioni questi inestetismi possono peggiorare per la trascuratezza nell’igiene e cura del corpo, tipica dei periodi difficili.

Sono gli stessi ormoni dello stress che causano il deterioramento della pelle. Ma i brufoli e i punti neri non sono l’unica conseguenza. A volte può manifestarsi anche la perdita dei capelli.

Scoprite: I sintomi di uno squilibrio ormonale

4. Dolori muscolari

Durante i periodi di stress è più facile soffrire di lesioni e spasmi muscolari.

Di conseguenza, questi fattori possono causare anche altri disturbi. Infatti, i muscoli tendono a contrarsi e si manifestano dolori in varie parti del corpo.

5. Pasti irregolari

Pasti irregolari a causa dello stress

Spesso, dopo una separazione, le abitudini alimentari cambiano. La tendenza a mangiare troppo o in maniera insufficiente provoca diversi problemi all’organismo, fra cui il sovrappeso.

Si tratta di un ulteriore esempio di come reagisce il corpo dopo una separazione. A causa dello stress, le cellule perdono sensibilità verso l’insulina.

Di conseguenza, l’organismo comincia a produrla in maggiori quantità, accumulando grasso. Altre cause del sovrappeso sono la mancanza d’esercizio e l’insonnia.

Inoltre, uno stato di stress interrompe il buon funzionamento del tratto gastrointestinale. Perciò è più facile soffrire di dolore allo stomaco e diarrea.

Come reagisce il corpo dopo una separazione: conclusioni

Perché la rottura di una relazione fa male? Da quanto visto finora, potremmo concludere che la causa sono le reazioni chimiche attivate dal nostro organismo.

Le relazioni con gli altri hanno una grande importanza nella vita di un individuo, per cui è normale che una separazione abbia degli effetti su tutti gli aspetti della persona. Ed è naturale anche la ricerca di un altro partner per colmare il vuoto.

Ma quando dall’altra parte riceviamo un rifiuto, il dolore che si scatena è simile a quello causato da una frattura alle ossa.

Inoltre, mentre il rifiuto sociale coinvolge la sfera cognitiva, quello amoroso è relazionato agli stimoli più basilari, come la fame o la sete.

Guarda anche