Struccanti naturali per pelli secche, grasse e sensibili

Abusare del make-up può danneggiare la pelle, perciò è importante struccarsi a fine giornata. In questo articolo vi parleremo dei migliori prodotti struccanti naturali per ogni tipo di pelle.

La prima impressione è molto importante e ne siamo sempre più consapevoli. Sappiamo anche che dare una buona immagine di sé è indispensabile per l’autostima ed è per questo che molti ricorrono al make-up.

Se abusiamo del trucco, però, rischiamo di danneggiare la pelle. In questo senso, struccarsi è un’abitudine essenziale, ma è necessario usare i prodotti giusti a seconda del tipo di pelle.

Oggi vogliamo proporvi alcune soluzioni naturali per tutte le tipologie di pelle.

Struccanti naturali per le pelli secche

1. Olio di cocco

Olio di cocco

Se avete la pelle secca, significa che la vostra cute non assorbe la giusta quantità di acqua. Bisogna, quindi, apportare una dose extra di liquidi e fare in modo che vengano assorbiti senza problemi.

Il composto che più ci interessa è l’acido laurico, perché potenzia la rigenerazione cellulare. La pelle assorbirà i nutrienti in maniera più efficace.

Leggete anche: Come curare la pelle del vostro bambino

Penetra con maggior facilità, quindi raggiunge anche gli strati più profondi dell’epidermide. In questo modo, possiamo nutrire la pelle e al tempo stesso struccarla.

2. Olio di mandorle

L’olio di mandorle è molto comune nell’ambito della bellezza. Ricco di vitamine e acidi grassi, è un idratante stupendo.

D’altra parte, questa composizione aiuta a pulire i pori ostruiti, quindi è utile in caso di pelle secca. Il trucco di solito si accumula sulla pelle ostruendo i pori, perciò i nutrienti faticano ad arrivare in profondità.

Le vitamine dell’olio di mandorle hanno un effetto anti-invecchiamento, quindi ritardano la comparsa di rughe e altri segni del tempo.

Vi consigliamo di leggere anche: Sapone alla rosa mosqueta e aloe per rigenerare la pelle

Struccanti naturali per le pelli grasse

1. Acqua di cetriolo

Cetriolo a fette

L’accumulo di sebo compare quando le ghiandole sebacee non riescono a fare il loro lavoro. Perciò, in questo caso, il nostro rimedio casalingo dovrebbe migliorare questo aspetto.

È importante che la pelle riceva un buon apporto di vitamine e minerali, due elementi essenziali per la salute delle cellule e per la loro rigenerazione.

Ingredienti

  • 1 cetriolo
  • 2 tazze di acqua (500 ml)
  • 2 tazze di acqua di rose (500 ml)

Preparazione

  • Tagliate a fette il cetriolo.
  • Fatelo bollire in una casseruola d’acqua.
  • Dopo 20 minuti, filtrate l’acqua.
  • Lasciate raffreddare e aggiungete l’acqua di rose.

2. Struccante a base di oli essenziali

Gli oli essenziali stanno acquisendo sempre più importanza nell’ambito della bellezza. Favoriscono l’idratazione e contengono un gran numero di nutrienti che rivitalizzano il nostro corpo.

Innanzitutto, sono potenti antibatterici, perciò si rivelano molto utili in caso di pori ostruiti ed infetti e di acne. Contengono monoterpeni, delle sostanze che stimolano il processo di rigenerazione cellulare.

Ingredienti

  • 10 gocce di olio essenziale di Ylang-Ylang
  • 12 gocce di olio essenziale di geranio
  • 50 ml di olio essenziale di jojoba
  • 45 ml di olio di mandorle dolci

Struccanti naturali per le pelli sensibili

Le terminazioni nervose di alcune persone presentano un’estrema eccitabilità. Questo significa che soffrono molto quando rispondono a determinati stimoli che per altre persone risultano inoffensivi.

Se i cosmetici possono danneggiare la pelle, in questo caso la pelle è ancora più vulnerabile alle lesioni. Vi proponiamo alcune soluzioni.

1. Olio di camelia

Olio di camelia

Quando si tratta di pelle sensibile, bisogna fare molta attenzione. Serve un prodotto che rispetti l’organismo e che migliori la pelle allo stesso tempo.

Vi consigliamo di usare l’olio di camelia, ricco di acidi grassi Omega 6. Il corpo non produce naturalmente queste sostanze che, tuttavia, sono in grado di rivitalizzare le cellule in maniera molto efficace.

Volete saperne di più? Leggete anche: Cura della pelle: prodotti biologici da scegliere

2. Olio di jojoba

L’olio di jojoba è ricco di vitamina E, che irrobustisce i capillari della pelle. Una buona circolazione è essenziale per palliare la fragilità dei tessuti cutanei. Il sangue trasporta nutrimento, perciò deve arrivare nelle migliori condizioni.

Inoltre, l’olio di jojoba è utile per trattare gli effetti collaterali dell’esposizione al sole, degli agenti inquinanti e dell’uso di cosmetici.

Con questi meravigliosi prodotti struccanti potrete prendervi cura della vostra pelle in maniera sana. Cosa aspettate a provarli?

Guarda anche