Succo di cipolla contro la caduta dei capelli

· 18 aprile 2015

Migliaia di persone in tutto il mondo hanno problemi di alopecia, vale a dire di caduta dei capelli. A centinaia di persone, invece, i capelli crescono con molta fatica oppure sono sottili e sfibrati. Un rimedio per evitare queste situazioni è il succo di cipolla. Continuate a leggere l’articolo per scoprire di cosa si tratta!

Capelli deboli che cadono

Anche se perdere dai 50 ai 100 capelli al giorno è considerato normale, l’alopecia è diventata un problema serio che per molte persone significa chiedere l’aiuto di un medico. Ci sono diverse ragioni legate alla caduta dei capelli, ad esempio lo stress oppure la mancanza di proteine e vitamine, conseguenza di una dieta insufficiente.

La caduta dei capelli può intaccare l’autostima delle persone, scatenando un circolo vizioso, infatti maggiore è la preoccupazione o la depressione, più capelli si perderanno. Esistono molti rimedi naturali per evitare l’alopecia e i capelli fragili e sfibrati. Uno dei più efficaci è la cipolla.

La cipolla contro la caduta dei capelli

Si tratta di un metodo naturale, sicuro ed efficace, senza effetti collaterali (al di là dell’odore della cipolla sui capelli) né allergie, che permette di prevenire la caduta dei capelli e, allo stesso tempo, ne promuove la crescita. Questo significa che non solo perderete meno capelli, ma anche che cresceranno più forti e più velocemente.

Non dovrete ricorrere a metodi invasivi, costosi o a base di sostanze chimiche che danneggiano la pelle del cuoio capelluto e rovinano anche i capelli. La cipolla, invece, è un ortaggio dalle molteplici proprietà e, in questo caso, bisogna applicare il succo della cipolla varie volte e a poco a poco i buchi della calvizie spariranno, lasciando il posto a nuovi capelli.

Caduta-capelli

Tenete presente che la cipolla non ha un potere miracoloso e che per ottenere migliori risultati, bisogna anche trattare la causa dell’alopecia. Per questo, cercate di seguire un’alimentazione varia e salutare, eliminate lo stress e le preoccupazioni e riposate a sufficienza.

Molte persone sono scettiche riguardo all’efficacia di questo rimedio casalingo contro la caduta dei capelli. Tuttavia, vale la pena sottolineare che diversi studi scientifici hanno dimostrato che la cipolla, e in particolare il suo succo, è utile per evitare la caduta dei capelli, ma anche per trattare altri problemi, come la forfora, le infezioni da lievito o da funghi. Alcune ricerche, inoltre, rivelano che la cipolla previene anche i capelli bianchi.

Perché la cipolla stimola la crescita dei capelli?

Grazie ai suoi componenti, in particolare lo zolfo, che la cipolla presenta in grande quantità. Quando si applica il succo di cipolla sul cuoio capelluto, la circolazione sanguigna migliora, di conseguenza, è più facile che crescano i capelli. Lo zolfo, inoltre, ha la capacità di migliorare la produzione dei tessuti di collagene, fondamentali per la crescita dei capelli.

Dovete sapere che i capelli crescono dai follicoli piliferi che si trovano sul cuoio capelluto, il quale ha bisogno di una buona circolazione sanguigna per essere più forte. Come se non bastasse, la cipolla ha proprietà antibatteriche che le consentono di eliminare i funghi e i batteri che vivono sul cuoio capelluto e che non permettono la normale crescita dei capelli.

Caduta-capelli2

D’altra parte, il succo di cipolla evita l’indebolimento dei capelli, ma li rafforza e impedisce che si spezzino. Potrete ottenere dei capelli molto voluminosi grazie a questo rimedio naturale.

Come usare la cipolla per far crescere i capelli?

Dovete estrarre il succo di un paio di cipolle e applicarlo sul cuoio capelluto con un leggero massaggio. È molto semplice. Potete utilizzare due o tre cipolle: sbucciatele e tagliatele a pezzetti, poi mettetele nel frullatore o nella centrifuga. Potete anche grattugiarle. Dovete ottenere il succo che poi potrete applicare sul cuoio capelluto direttamente con le mani oppure aiutandovi con un batuffolo di cotone o una garza.

Tenete presente che l’odore della cipolla è piuttosto forte, quindi vi consigliamo di realizzare questo rimedio la sera o nel fine settimana, oppure di utilizzare una buona quantità di profumo per camuffare l’aroma.

Dovete lasciare agire il succo di cipolla sul cuoio capelluto per almeno mezz’ora. Potete indossare una cuffia o un sacchetto di plastica in modo che il succo penetri meglio nella pelle. Poi, risciacquate con abbondante acqua tiepida e utilizzate uno shampoo naturale, senza agenti chimici. Ripetete il procedimento tre volte alla settimana e dopo due mesi comincerete a vedere i risultati.

Cipolla

Forse state pensando che otto settimane sono troppe. Tuttavia, si tratta di un rimedio a lunga durata, non è un rimedio giornaliero che il giorno seguente perde i suoi effetti. Di conseguenza, è preferibile andare sul sicuro con un rimedio che dura a lungo piuttosto che ottenere risultati immediati, ma passeggeri.

Per completare il trattamento, vi consigliamo di mangiare cipolla cruda, magari aggiungendola alle insalate. Alcune persone mescolano il succo di cipolla con un po’ di rum, lo lasciano riposare tutta la notte e il giorno successivo filtrano il liquido prima di applicarlo sul cuoio capelluto. Potete ricorrere anche ad una ricetta senza alcol, mescolando il succo di 1/4 di cipolla con un cucchiaio di miele. Poi applicate il composto sui capelli oppure bevetelo la mattina.

Volete conoscere un altro rimedio a base di cipolla per eliminare l’alopecia? Mescolate un cucchiaio di succo di cipolla con un cucchiaio di succo di limone. Applicate il composto sul cuoio capelluto con un leggero massaggio. Lasciate agire per tre ore e poi lavate i capelli come d’abitudine.

Guarda anche