Succo di sedano, carota e semi di lino per rafforzare il colon

· 29 aprile 2016
Per prenderci cura della nostra salute digestiva, è importante mantenere il colon pulito, adottando uno stile alimentare che rispetti la flora batterica e fornisca vitamine e sali minerali.

Questo delizioso succo di sedano, carota e semi di lino aiuta a rafforzare il colon e a liberarlo dai batteri nocivi che possono infiammarlo e, di conseguenza,  farci ammalare.

Una salute di ferro è anche il riflesso di un colon sano. Ricordiamo che l’intestino è un organo che ospita una flora batterica essenziale per il suo equilibrio. Per questo motivo, bisogna fare attenzione a quei rimedi che si limitano solo a “pulire e disintossicare”.

Il colon, per funzionare bene e sintetizzare la vitamina K, deve poter disporre di batteri e microrganismi specifici. Con questo succo di verdura lo aiutiamo a nutrirsi e a rafforzarsi senza alterarne l’equilibrio.

Curare la salute dell’intestino con il succo di sedano, carota e semi di lino

Il colon gradisce, innanzitutto, cibi freschi, sani e ricchi di antiossidanti. Una dieta carica di grassi saturi, conservanti, zuccheri e farine raffinate lo appesantisce al punto da distruggere, poco a poco, i suoi preziosi microrganismi.

Una curiosità: secondo quanto afferma una ricerca, il colon alberga fino a 400 tipi diversi di microrganismi, una microflora anaerobica estremamente sensibile agli agenti patogeni portati da stitichezza o cattiva alimentazione.

Leggete anche: Mal di gola e intestino: c’è una relazione?

Un ottimo modo per favorire la salute e l’equilibrio del colon è consumare tutti i giorni questo succo naturale. Ecco come agiscono i suoi tre ingredienti principali.

Donna che mangia il sedano

Sedano

Mangiate regolarmente il sedano? Allora non solo il colon vi ringrazia, ma in questo modo rafforzate la salute generale dell’apparato digerente grazie alle numerose sostanze nutrienti e le vitamine contenute in questo ortaggio.

  • Il sedano contiene vitamine A, B1, B2, B6, B9, C ed E e sali minerali come potassio, sodio, calcio, zinco, magnesio, ferro, zolfo, fosforo, rame e silicio.
    È una fonte di sostanze nutritive che vengono digerite molto bene e quindi arrivano rapidamente alla mucosa dell’intestino, rafforzando la microflora.
  • Un’altra caratteristica importante del sedano è il suo alto contenuto di oli essenziali, che aiutano a prevenire l’infiammazione del colon: fanno molto bene alla salute, così come la fibra del sedano.
  • Il sedano, oltre ad essere diuretico e lassativo, contiene enzimi che inibiscono la crescita delle cellule tumorali. Come sapete, uno dei tumori più comuni al giorno d’oggi è quello del colon.

Pertanto, vale proprio la pena introdurre nella nostra dieta il succo di sedano.

Carote

Le carote sono amiche della salute intestinale e uno degli ortaggi più ricchi di sostanze antiossidanti.

I suoi beta-caroteni, le pectine e la vitamina C aiutano a combattere l’infiammazione, i parassiti intestinali e le tossine che alterano l’equilibrio del colon.

Leggete anche: Ricetta della torta di carote

Semi di lino

Se il sedano e le carote nutrono e proteggono il colon, i semi di lino aiutano a depurarlo, rispettando i batteri necessari al buon funzionamento intestinale.

  • I semi di lino portano via dalle mucose i depositi fecali e i parassiti che potrebbero essere presenti nell’intestino.
  • Favoriscono l’eliminazione e lo smaltimento dei grassi.
  • Sono consigliati in caso di colon infiammato e rafforzano i tessuti danneggiati da un pH troppo acido.
  • Se prendiamo la buona abitudine di assumere un cucchiaino di semi di lino (circa 5 grammi) ogni giorno a colazione, noteremo grandi benefici nel giro di quindici giorni: una digestione più facile, un migliore transito intestinale e difese più forti.

Come preparare il succo di sedano, carote e semi di lino

succo di sedano ed estrattore di succo

Ingredienti:

  • 2 carote
  • 1 gambo di sedano
  • 1 cucchiaino di semi di lino macinati (5 gr)
  • 1 tazza di acqua (200 ml)

Preparazione:

Fondamentale sarà acquistare carote e sedano freschi, sani e biologici. Il nostro colon è molto sensibile alle sostanze inquinanti, gli alimenti conservati e i batteri. Per questo motivo, ricordate di lavare accuratamente gli alimenti prima di frullarli o cucinarli. 

  • Una volta che avrete lavato sedano e carote, tagliateli a pezzetti, per facilitare l’estrazione del succo.
  • Mettete tutto nel frullatore, aggiungendo un bicchiere di acqua per poter ottenere una bevanda dalla consistenza omogenea.
  • Aggiungete, per finire, il cucchiaino di semi di lino macinati. Si scioglie facilmente e fa molto bene alla salute.

Bevete questo succo di verdure ogni mattina a colazione, curate l’alimentazione e non dimenticate di portare in tavola alimenti probiotici che proteggano la flora batterica intestinale.

Guarda anche