Come pulire frutta e verdura da pesticidi e batteri

10 maggio 2015

La frutta e la verdura sono alimenti imprescindibili in ogni tipo di alimentazione sana, poiché possiedono proprietà nutrizionali fondamentali per l’organismo. Tuttavia, in quanto consumatori, dovete sapere che prima di ingerire questo tipo di alimenti dovete pulirli correttamente per eliminare le tracce di pesticidi e batteri che possono danneggiare la salute.

Tanto la frutta quanto la verdura ricevono una grande quantità di pesticidi durante il processo di coltivazione, senza contare che sono anche esposte a sporcizia e feci animali che possono contenere batteri pericolosi come l’Escherichia coli, più conosciuto come E. Coli, o la Salmonella. Per questo è importante pulirle e disinfettarle prima di mangiarle, in modo che risulti più sicuro.

Sapete come lavare e disinfettare correttamente frutta e verdura prima del consumo? A seguire condividiamo alcuni consigli naturali, disinfettanti fatti in casa e diversi modi di lavare frutta e verdura in modo corretto.

Semplici consigli per pulire frutta e verdura prima di mangiarle

buccia di mela

  • La prima cosa da fare per pulire frutta e verdura è metterle sotto il getto dell’acqua oppure in una bacinella piena d’acqua. Questo metodo non è efficace al 100% per rimuovere i residui dei pesticidi, ma ha un effetto abrasivo che può eliminare gran parte di queste sostanze tossiche.
  • Alcuni tipi di frutta e verdura possono essere puliti con uno spazzolino da denti sfregando delicatamente in modo da poter eliminare del tutto residui e sporco. Potete utilizzare questa tecnica con patate, pesche, carote, cetrioli o mele.
  • Un altro trucco molto efficace per eliminare i residui tossici da frutta e verdura è rimuovere del tutto la buccia. Sebbene a volte molti dei nutrienti siano presenti nella buccia, bisogna anche prendere in considerazione che questa è la parte più colpita dai pesticidi.
  • Non lavate mai frutta e verdura prima di metterli da parte. Questo può farle decomporre con più facilità, poiché l’umidità crea un ambiente perfetto per i batteri e i microorganismi. Pulitele sempre prima di mangiarle, meglio se con acqua tiepida per ottenere migliori risultati.

Rimedi per pulire e disinfettare frutta e verdura

Anche i seguenti rimedi naturali sono molto efficaci per pulire e disinfettare la frutta e la verdura in modo che si possa eliminare la maggior parte di pesticidi e batteri.

Bicarbonato di sodio

Prima di usare questo rimedio, immergete la frutta e la verdura in una bacinella con acqua per eliminare la sporcizia. In seguito, prendete un cucchiaio di bicarbonato di sodio e diluitelo in un litro di acqua. Una volta pronto questo disinfettante, immergete la frutta e la verdura per qualche minuto e sfregate bene per eliminare tutti i batteri.

Aceto di mele

aceto di mele

L’aceto di mele è un altro degli ingredienti naturali che possono essere utili per disinfettare frutta e verdura così che sia più sicuro consumarle. Basta diluire un bicchiere di aceto di mele in un litro di acqua e lavare gli alimenti con questa miscela.

Aceto e limone

L’aceto e il limone sono due alleati eccellenti per pulire correttamente frutta e verdura, poiché garantiscono l’eliminazione dei batteri e delle tracce di pesticidi che fanno così male all’organismo. Per trarne beneficio, mescolate il succo di un limone, due cucchiai di aceto bianco e una tazza di acqua in un flacone con nebulizzatore. Agitatelo per miscelare bene tutti gli ingredienti e spruzzate il liquido sulla frutta e sulla verdura prima di mangiarle.

Estratto di pompelmo e bicarbonato di sodio

pompelmo

Per preparare in casa questo disinfettante, dovete solo mescolare 20 gocce di estratto di semi di pompelmo, un cucchiaio di bicarbonato di sodio, una tazza di aceto bianco e una tazza di acqua. Diluite tutto molto bene e versate la miscela in un flacone con nebulizzatore per spruzzare il liquido su frutta e verdura prima di mangiarle.

Aceto e sale

Per lavare e disinfettare ogni tipo di frutta e verdura, riempite un recipiente di acqua e aggiungete mezza tazza di aceto di mele e tre cucchiai di sale. Mescolate bene tutti gli ingredienti e poi immergete la frutta e la verdura in questo liquido per 20 minuti.

Guarda anche