7 trucchi per evitare i cattivi odori negli armadi

· 28 settembre 2017
Oltre a risolvere il problema dell'umidità, il sale marino, grazie alle sue proprietà antibatteriche e antimicotiche, aiuta anche a prevenire la formazione dei cattivi odori.

I cattivi odori negli armadi si formano a causa dell’accumulo di umidità. Eseguire la pulizia e l’arieggiamento regolare dei mobili aiuta a ridurre il problema, è vero, ma a volte è necessario adottare un accorgimento in più per evitare che i nostri abiti assumano odore di muffa.

In commercio si trovano diversi deodoranti in grado di neutralizzare gli odori sgradevoli; in alternativa si può ricorrere a ingredienti naturali che ci permettono di risparmiare.

Abbiamo selezionato i 7 rimedi più efficaci: non esitate a provarli in caso di necessità!

Rimedi naturali per eliminare i cattivi odori negli armadi

1. Chicchi di riso

Sacchetti con chicci di riso per eliminare i cattivi odori negli armadi

I chicchi di riso nell’armadio sono un vecchio trucco: aiutano ad assorbire l’umidità che facilita lo sviluppo della muffa, quindi proteggono gli abiti dai cattivi odori.

Come si usano?

  • Riempite di riso qualche sacchettino di tela o di tulle. Appendeteli agli angoli degli armadi.
  • Potete, in alternativa, riempire con un po’ di riso un barattolino senza tappo per poi sistemarlo agli angoli sul fondo dell’armadio.

2. Aceto bianco

Le proprietà antibatteriche e antimicotiche dell’aceto bianco sono ideali per neutralizzare l’odore di muffa di armadi e cassetti.

L’aceto rimuove le spore e lo sporco, lasciando il legno fresco e privo di odori forti.

Come si usa?

  • Togliete gli indumenti o la biancheria dall’armadio e pulite con cura l’interno con un panno impregnato di aceto bianco.
  • Ventilate l’armadio lasciando le ante aperte per un paio d’ore o fino a quando non sarà completamente asciutto.

3. Bicarbonato di sodio

bicarbonato di sodio per eliminare i cattivi odori degli armadi

Le proprietà assorbenti e antibatteriche del bicarbonato di sodio aiutano a dissolvere gli odori forti che si concentrano negli ambienti chiusi.

Il bicarbonato previene la formazione delle macchie di muffa e protegge i vestiti dall’odore di umidità.

Come si usa?

  • Riempite alcuni sacchettini di tela con del bicarbonato di sodio; sistemateli agli angoli dell’armadio.
  • Potete anche cospargere il prodotto sui ripiani del mobile e lasciarlo agire per 48 ore.

4. Succo di limone

Un disinfettante naturale a base di succo di limone aiuta ad eliminare i cattivi odori negli armadi, così come le macchie e la polvere dalle pareti.

Il limone ha un odore piacevole e in pochi minuti è in grado di neutralizzare lo sgradevole odore di muffa.

Come si usa?

  • Diluite il succo di un limone in un po’ d’acqua calda. Strofinate le pareti del mobile con l’aiuto di un panno in microfibra.
  • Lasciate le ante aperte per un paio d’ore o finché le pareti non saranno asciutte.

5. Polvere di caffè

caffè in polvere per eliminare i cattivi odore degli armadi

La polvere di caffè è un buon accorgimento contro l’umidità degli armadi. Anche il caffè, con il suo delizioso aroma, ha un potere assorbente ed è in grado di contrastare la muffa.

Come si usa?

  • Cospargete il fondo dell’armadio con un po’ di caffè in polvere e lasciatelo agire per 48 ore.
  • Per un effetto più duraturo, riempite di caffè in polvere alcuni sacchettini e sistemateli agli angoli dell’armadio o nei cassetti.

6. Lavanda

I profumatissimi fiori di lavanda liberano gli armadi e gli indumenti dall’odore di muffa o di chiuso. Neutralizzano gli odori forti e deodorano gli ambienti chiusi.

La lavanda, inoltre, è un repellente contro gli insetti ed è quindi ideale per prevenire l’invasione delle tarme.

Come si usa?

  • Preparate dei piccoli sacchettini di tela e riempiteli con i fiori di lavanda.
  • Sistemateli dentro l’armadio e sostituiteli quando il profumo sarà svanito.

7. Sale marino

sale marino eliminare i cattivi odori degli armadi

Un altro ingrediente naturale in grado di assorbire l’umidità è il sale. Ha proprietà antimicotiche e antibatteriche e aiuta a prevenire i cattivi odori negli armadi. 

Come si usa?

  • Mettete un po’ di sale in un piattino o dentro alcuni tappi; sistemateli dentro l’armadio.
  • Cambiate il sale una volta alla settimana.

I vostri armadi hanno assunto un cattivo odore? Provate uno di questi accorgimenti e dite addio alla muffa una volta per tutte.

Guarda anche