Limonata alla lavanda per calmare la mente e combattere il mal di testa

8 luglio 2016
Grazie alle proprietà della lavanda, bere questa limonata ci può aiutare a ridurre il mal di testa e a controllare gli stati d'ansia.

A causa dei molteplici impegni, del tran tran quotidiano e dello stress, migliaia di persone soffrono costantemente di mal di testa e ansia.

Avere diversi obblighi, dover svolgere le faccende di casa e la costante esposizione a fastidiosi rumori creano una forte tensione che si traduce in questi disturbi.

Il grande problema è che tutto questo può ostacolare le attività quotidiane e può scatenare altri sintomi fisici ed emotivi.

Per questo motivo, è fondamentale fare attenzione ai primi segnali e cercare di adottare un rimedio prima che si presenti un disturbo di maggiore entità.

A tale scopo, quasi tutti preferiscono ricorrere ad analgesici commerciali, perché pensano che rappresentino la soluzione più efficace per il problema.

Tuttavia, è stato verificato che un’assunzione eccessiva di tali medicinali è nociva e può provocare effetti secondari in diversi sistemi del corpo.

Per fortuna esistono vari rimedi alternativi che contribuiscono a calmare la situazione senza dover correre questi rischi.

È il caso di una deliziosa limonata alla lavanda che, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e rilassanti, ha conquistato un posto speciale in quanto trattamento contro le cefalee.

La lavanda possiede più di 150 componenti attivi che servono per migliorare la salute e prevenire le malattie.

Perché assumere la limonata alla lavanda per calmare la mente ed il mal di testa?

donna con mal di testa limonata alla lavanda

La limonata alla lavanda è un rimedio tradizionale che sfrutta le prodigiose qualità del limone insieme alla bontà di questa pianta.

La lavanda è nota per il suo delizioso aroma, ma viene valorizzata anche per le sue molteplici applicazioni nei confronti della salute fisica e mentale.

Risalta anche il suo effetto sedativo, che contribuisce a ridurre velocemente i sintomi causati dall’ansia e della tensione.

L’olio essenziale che si estrae dai suoi fiori è considerato uno dei migliori oli medicinali. Molte persone lo acquistano perché è ottimo per l’aromaterapia e per rilassare il corpo.

Tra le proprietà principali della lavanda bisogna sottolineare che è:

  • Antiinfiammatoria
  • Antimicotica
  • Antidepressiva
  • Antimicrobica
  • Antispasmodica
  • Analgesica
  • Disintossicante
  • Ansiolitica

Per tutto questo, non sorprende che, aggiungendo la lavanda a questa limonata, essa agisce contro il dolore, i nervi e altre reazioni chimiche prodotte dallo stress.

Siccome immaginiamo che alcuni di voi non hanno ancora provato questa bevanda, a seguire vogliamo condividere la semplice ricetta per prepararla in casa.

Non dimenticate di leggere: 3 frullati naturali per combattere stress ed ansia

Come preparare la limonata alla lavanda

Ci sono due modi molto semplici di preparare questa limonata naturale: la prima usando l’olio essenziale di lavanda e la seconda ricorrendo alla pianta.

Entrambe le ricette sono valide e possiedono le medesime proprietà, tutto dipende dal prodotto che vi è più facile reperire.

Limonata alla lavanda con olio essenziale

boccetta olio essenziale limonata alla lavanda

Una o due gocce di olio essenziale di lavanda saranno più che sufficienti per conferire alla bevanda le proprietà di questa pianta.

Ingredienti

  • ½ tazza di miele (170 gr)
  • 10 tazze d’acqua (2,5 litri)
  • 1 goccia di olio essenziale di lavanda
  • 6 limoni
  • Rametti di lavanda per decorare

Preparazione

  • Versate le 10 tazze d’acqua in una caraffa grande o in una pentola.
  • A seguire, estraete il succo dei 6 limoni ed aggiungetelo.
  • Aggiungete il miele, mescolate bene e poi unite l’olio di lavanda.
  • Mettete qualche rametto di lavanda per decorare e servite.
  • Potete bere tra i tre ed i quattro bicchieri al giorno.

Volete saperne di più? Leggete: 10 usi della lavanda per la casa, la cosmetica e la medicina

Limonata alla lavanda con la pianta

caraffa con limonata alla lavanda

Invece di mettere l’olio essenziale, in questo caso prepareremo un infuso di lavanda che poi si trasformerà in una limonata.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di fiori di lavanda (10 gr)
  • ½ tazza di miele (170 gr)
  • 5 tazze d’acqua (1,2 litri)
  • 1 tazza di succo di limone (250 ml)

Preparazione

  • Mettete a bollire una tazza d’acqua e, una volta in ebollizione, aggiungete i fiori di lavanda.
  • Lasciate che si prepari l’infuso durante 20 minuti e poi filtrate con un colino.
  • Aggiungete l’acqua restante ed il succo di limone.
  • Addolcite con il miele e mescolate, affinché tutti gli ingredienti si amalgamino per bene; servite.
  • Bevetela tre volte al giorno.

Dato che si tratta di una bevanda con poche calorie, non dovete preoccuparvi di introdurla nella vostra dieta.

Bevetela con l’insorgere dei primi sintomi delle cefalee, oppure come rimedio preventivo se state attraversando un periodo stressante.

Guarda anche