Incredibili trucchi con il forno a microonde

Grazie alla sua versatilità, il forno a microonde può avere molti altri usi oltre a quello di riscaldare e scongelare il cibo. Basta seguirei questi consigli per ottenere fantastici risultati.

Se pensate che il forno a microonde sia solo utile a riscaldare gli avanzi del giorno precedente e a fare i pop corn, vi sbagliate di grosso. Esistono molti modi diversi in cui il microonde può esservi d’aiuto. 

Il suo vantaggio principale è la velocità con cui si possono preparare alcune pietanze che altrimenti richiederebbero molto più tempo.

Date un’occhiata a questi fantastici trucchi che vi sveleranno i meravigliosi poteri che si celano nel vostro forno a microonde.


Mais

mais

Invece di aspettare che le spighe si cucinino su qualche stufa, perché non utilizzate il forno a microonde?

In questo caso è meglio non sbucciare la pannocchia. Il suo involucro imprigionerà l’umidità e il calore al suo interno e i chicchi di mais si cucineranno in modo uniforme.

Accendete il microonde alla massima potenza e lasciate cucinare la pannocchia dai 3 ai 5 minuti.

In tal modo, sarà molto più semplice togliere le foglie. Dovrete solo ricordare di lasciarle riposare un paio di minuti se non volete bruciarvi le dita. 

Leggete anche: 8 interessanti usi del microonde che forse non conoscete

Niente più lacrime a causa della cipolla

Se tagliare le cipolle vi fa piangere, allora questo trucco vi piacerà da matti. Riscaldate le cipolle al microonde per circa 30 secondi e le taglierete senza versare una lacrima.

Perché funziona? Semplice! Quando riscaldate le cipolle prima di tagliarle, rompete parte degli enzimi che permettono alla cipolla di liberare i suoi gas solforosi, i quali vi fanno lacrimare i vostri occhi.

Nuova vita alle patatine

Quando lasciate aperto un pacco di patatine è probabile che, dopo un po’ di tempo, diventino molli e un po’ rancide. Provate a disporre le patatine su un piatto, mettetele nel microonde e riscaldatele per 30 o 45 secondi.

Poi tiratele fuori dal forno e lasciatele riposare per un minuto. Quando le mangerete, le noterete di nuovo croccanti e deliziose. Questo trucco funziona anche con i pop corn.

Erbe essiccate

erbe-naturali

Ci sono alcune erbe che è meglio non utilizzare subito dopo averle raccolte dal giardino o quando sono ancora fresche.

Se avete bisogno di usarle subito e non avete tempo di aspettare che secchino, allora il microonde sarà la vostra salvezza.

Riscaldate le erbe alla massima potenza dai 2 ai 3 minuti per farle essiccare.

Ricordate che, dopo averle lavate, dovete eliminare l’eccesso d’acqua. In caso contrario, invece di erbe essiccate, vi ritroverete con erbe cotte.

Agrumi più succosi

Questo è un trucco meraviglioso che permette di estrarre al massimo il succo degli agrumi. Può essere molto difficile spremere frutti quali il pompelmo, il lime, i limoni, le arance, ecc.

Se li inserite nel microonde per circa 20 secondi e poi li spremete, otterrete una quantità di succo molto maggiore poiché l’interno del frutto diventa più morbido. In tal modo il succo uscirà senza bisogno di esercitare molta pressione. 

Pane duro

A poche persone piace mangiare il pane quando, dopo un po’ di tempo, è diventato duro e un po’ rancido. Per non dover buttare un filone di pane per questo motivo, potete provare semplicemente a metterlo nel microonde.

Avvolgete il pane in un panno leggermente umido e accendete il microonde alla massima potenza per circa 10 o 12 secondi. In seguito, controllate se il pane è diventato più morbido.

Nel caso non fosse così, ripetete il procedimento fino ad ottenere il risultato desiderato.

Questo procedimento permette al pane di recuperare la sua umidità e mantiene la morbidezza e la freschezza di quello appena fatto.

Uova strapazzate

Mettete da parte la vostra padella e approfittate della potenza del forno a microonde per preparare una colazione facile e molto veloce. 

  • Sbattete delle uova con un po’ di latte.
  • Aggiungete sale e pepe e riscaldate ad alta temperatura per circa 45 secondi.
  • Estraetele ed agitate vigorosamente con una forchetta. Poi ricollocate nel microonde per altri 30 o 45 secondi.
  • Ripetete il procedimento finché le uova non saranno come volete.

Visitate questo articolo: Riciclare le confezioni delle uova

Patatine fritte

patatine-fritte

Probabilmente starete pensando che avete bisogno di una friggitrice per questo, ma potete dare un’opportunità al microonde. Potreste avere una bella sorpresa.

Tagliate le patate il più sottile possibile e, poi, mettetele in un piatto adatto al microonde.

Il tempo di cottura varia a seconda della potenza del vostro microonde ma, in genere, a massima potenza ci vorranno dai 3 ai 5 minuti per far dorare le patate.

Quando saranno pronte, dovrete solo prenderle, mettere un po’ di sale e godervele.

Uova in camicia

Preparare le uova in camicia non è affatto semplice e il forno a microonde può facilitare questo procedimento. Bisogna solo riempire un recipiente adatto al microonde con mezza tazza d’acqua e un pizzico di sale

Rompete l’uovo nel recipiente e assicuratevi che sia del tutto immerso.

Coprite la parte superiore con un piatto piccolo, accendete il microonde alla massima potenza per circa un minuto e lasciatevi sorprendere dai risultati.