8 interessanti usi del microonde che forse non conoscete

3 luglio 2016
Sapevate che potete usare il calore del microonde per disinfettare strofinacci e spugne? Basta introdurli per qualche minuto con aceto e succo di limone per eliminare i germi.

Il forno a microonde è un elettrodomestico venduto per la prima volta nell’anno 1946. Tuttavia, dovettero passare quasi sette decenni prima che diventasse uno degli elementi imprescindibili della cucina moderna.

Con esso possiamo riscaldare in modo veloce i nostri pasti e possiamo anche preparare alcune ricette semplici.

Oltre i suoi usi quotidiani, esistono altri usi domestici che in molti ancora non conoscono.

Approfittiamo di questo articolo per darvi 8 idee su come utilizzare questo prezioso elettrodomestico.

Ovviamente dovete prendere le giuste precauzioni e non introdurvi oggetti metallici.

8 usi alternativi del microonde

1. Togliere francobolli

Francobolli microonde

Per non rovinare i francobolli che si attaccano sulle lettere, potete riscaldarli un po’ nel microonde affinché possano essere tolti con facilità.

Per prima cosa, dovrete inumidirli con un po’ d’acqua ed in seguito metterli nel forno per circa 20 secondi.

Trascorso questo tempo, rimuovete il francobollo e verificate che possiate staccarlo senza alcuno sforzo.

2. Tagliare la cipolla senza piangere

Cipolla microonde

I composti di zolfo contenuti nella cipolla sono il motivo per cui “piangiamo” quando cominciamo a tagliarla.

Affondando il coltello, le cellule si rompono e i suoi composti solforati volatili entrano in contatto con il nostro corpo causando questa reazione.

Tuttavia, questo processo può essere fermato se, qualche momento prima di tagliare l’ortaggio, lo introduciamo nel microonde.

Tagliate le estremità della cipolla ed introducetele nel forno microonde per circa 30 secondi. 

Vi consigliamo di leggere: Consigli per combattere l’alito cattivo

3. Disinfettare le spugne

disinfettare le spugne microonde

Le spugne sono elementi che facilitano la pulizia di qualsiasi tipo di superficie della casa.

Entrano in contatto con ogni tipo di sporcizia e batteri, per questo motivo non deve stupire che siano molto contaminate, persino più del gabinetto.

È importante, dunque, mantenerle pulite e disinfettarle invece di buttarle via quando sono ancora in buone condizioni.

Immergetele in una buona quantità di aceto bianco o limone e mettetele nel microonde ad alta temperatura per circa un minuto.

L’acidità di questi ingredienti, insieme al calore, ucciderà qualsiasi tipo di agente patogeno e renderà le spugne di nuovo adatte al loro uso.

4. Ottenere più succo da un limone

Limone microonde

Ci preoccupa il fatto che i limoni possano non avere la quantità di succo necessaria alla preparazione delle nostre ricette.

Per assicurarci di spremerli bene, riscaldiamoli al microonde per circa 20 secondi e spremiamoli quando ancora sono tiepidi.

In questo modo, la loro struttura fisica verrà modificata consentendoci di spremere fino all’ultima goccia di succo.

5. Prolungare la vita utile del mascara

Mascara microonde

Il mascara per ciglia si secca con facilità in alcuni ambienti e, quando lo applichiamo, forma antiestetici grumi.

Se notate che il prodotto presenta questo problema, prolungate la sua vita utile realizzando questo semplice trucco.

Mettete il mascara per ciglia dentro un bicchiere pieno d’acqua e introducetelo nel microonde per circa 30 o 40 secondi.

Con questo metodo, il prodotto secco recupererà la sua consistenza liquida e potrà essere usato per più tempo.

6. Colorare i tessuti

Colorare i tessuti microonde

Siete stanchi degli stessi colori? Se vi procurate un altro colore, potrete usare il microonde per rinnovare la tonalità dei vostri capi.

Introducete il vestito che volete tingere in un recipiente con acqua e il nuovo colore. Copritelo e accendete il microonde ad alte temperature per 4 minuti.

Successivamente, aspettate un paio di minuti e apprezzate il nuovo colore del vostro vestito.

7. Sterilizzare barattoli per conserve

Sterilizzare barattoli microonde

La sterilizzazione di recipienti e barattoli per conserve è un procedimento igienico che permette di eliminare i possibili patogeni che si accumulano nelle loro superfici.

Il modo più comune di farlo consiste nel metterli a bollire in abbondante acqua per un paio di minuti.

Se volete però impiegare meno tempo raggiungendo lo stesso risultato, mettete all’interno del barattolo dell’acqua e riscaldatelo al microonde per due o tre minuti.

Quando noterete che l’acqua bolle, sarà il momento di toglierlo dal forno.

Leggete anche: Come disinfettare una ferita

8. Impacco caldo

Impacco caldo microonde

Per combattere i dolori muscolari ed infiammatori, riempite un calzino con delle lenticchie, fate un nodo e mettetelo nel microonde per circa 4 minuti.

Dopo esservi assicurati che la temperatura è adatta all’applicazione topica, mettete l’impacco nella zona dolorante finché non si raffreddi del tutto.

Avevate mai utilizzato il vostro microonde in questo modo? Ora che conoscete tutti questi usi alternativi, fatelo diventare uno dei vostri migliori alleati per le faccende di casa.

Guarda anche