6 benefici del succo di limone per la salute

15 giugno 2016
Se non tolleriamo l'acidità del succo di limone nemmeno mescolandolo con dell'acqua, possiamo aggiungere un po' di stevia oppure un dolcificante naturale, ma non zucchero per non privarlo dei suoi benefici

Il succo di limone fresco, spremuto in casa, è un liquido facile da ottenere, semplice e al tempo stesso molto benefico per la salute. Conviene conoscere tutte le sue proprietà medicinali in modo da avere voglia di assumerlo tutti i giorni.

Molti disturbi possono essere curati solo con questa semplice abitudine. Provatelo!

Come preparare il succo di limone

limone aperto

Per succo di limone intendiamo il liquido che si estrae dalla polpa dell’agrume spremuto.

Tuttavia, per potenziare le sue proprietà, che citeremo a seguire, consigliamo di scegliere limoni biologici in modo da poterne mangiare anche la scorza, anch’essa molto ricca di nutrienti.

Se non è biologica, la scarteremo, poiché, in caso contrario, aggiungeremmo al nostro succo un’ingente quantità di pesticidi e cere.

Per usare tutto il limone, frulliamo per qualche minuto l’agrume intero, tagliato in quattro parti, insieme ad un bicchiere d’acqua (200 ml). Il liquido ottenuto deve essere filtrato, per ottenere il succo di limone medicinale.

Quando usiamo il limone con la sua scorza, la bevanda avrà anche un tocco amaro, oltre che acido. Se non tollerate questo sapore forte, potete aggiungere un po’ di stevia pura, ma evitate sempre lo zucchero, il quale priverebbe la vostra bevanda di alcuni benefici.

Non dimenticate di leggere: Come piantare semi di limone per ottenere un bell’albero

1. Potente antiossidante

Il succo di limone è un potente antiossidante, dunque un ottimo rimedio per prevenire l’azione dei radicali liberi sul nostro organismo. Contiene principalmente vitamina C, ma anche flavonoidi e betacaroteni.

I radicali liberi sono la conseguenza di cattive abitudini, un’alimentazione scorretta, l’inquinamento, lo stress, etc.

Assumere alimenti antiossidanti ci aiuta a mantenerci sani e ad avere un bell’aspetto, poiché essi ritardano gli effetti dell’invecchiamento.

2. Depura il corpo

Il limone è uno dei frutti più depurativi, ovvero ci aiuta ad eliminare le tossine che si accumulano nel nostro organismo. Favorisce la funzione del fegato, della cistifellea e dei reni, cosa che, in modo diretto, migliora anche il transito intestinale.

Il suo contenuto di calcio e potassio ci aiuta a combattere la ritenzione idrica e facilita il lavoro di depurazione dei reni.

3. Alcalinizza l’organismo

limone con foglie

Il limone, seppur acido, possiede la virtù di neutralizzare l’eccesso di acidi nello stomaco e di contribuire all’alcalinizzazione del sangue e dell’organismo in generale.

Avere un organismo troppo acido, per colpa di una scorretta alimentazione, delle emozioni negative o dell’inquinamento, ci predispone a soffrire di qualsiasi tipo di malattia.

Alcuni studi ne dimostrano persino l’efficacia nella prevenzione del cancro, il quale potrebbe essere relazionato anche ad un organismo troppo acidificato.

4. Protettore cardiovascolare

Il limone contiene importanti quantità di vitamina C, esperidina e rutina, così come di diversi antiossidanti.

Tutti essi sono molto benefici per migliorare l’elasticità di vene e arterie e prevenire malattie come l’ipertensione, il colesterolo, le varici, le emorroidi o l’arteriosclerosi.

5. Aiuta a dimagrire

succo di limone e acqua

Il limone è un alimenti ideale da includere nelle diete dimagranti, poiché è in grado di stimolare il metabolismo e sciogliere i grassi.

Questo, sommato alla capacità di ridurre la ritenzione e l’eccesso di liquidi, favorisce una graduale e sana perdita di peso, oltre a migliorare la nostra salute. Questi benefici si ottengono grazie al suo contenuto di vitamina C, pectine e caffeina.

D’altra parte, il succo di limone produce un effetto saziante che lo rende un rimedio ideale per controllare l’appetito, soprattutto se assunto poco prima dei pasti.

Volete saperne di più? Leggete: Alimenti che aiutano ad accelerare il metabolismo

6. Migliora la digestione

Gli infusi con un po’ di limone, il succo a digiuno, come condimento…questo agrume è un integratore molto efficace per migliorare la digestione dei nostri pasti.

Previene l’acidità, aiuta a digerire i grassi e le proteine, regola l’appetito sia se ne abbiamo molto sia poco.

Lo possiamo alternare o sostituire all’aceto nelle insalate e nelle vinaigrette ed aggiungerlo a qualsiasi tipo di stufato e preparazione al forno. Possiamo aggiungere anche la scorza grattugiata ai dolci.

Condire i nostri pasti con il limone migliora anche l’assimilazione del ferro e previene e combatte l’anemia in modo naturale.

Guarda anche