Trucchi per sbiancare le scarpe da ginnastica

15 maggio 2016
Per evitare che i prodotti chimici danneggino i tessuti, possiamo optare per sbiancare le nostre scarpe da ginnastica con prodotti meno aggressivi ottenendo gli stessi risultati.

Le scarpe da ginnastica bianche o con le suole bianche tendono a ingiallire man mano che le utilizziamo.

Nonostante sia importantissimo lavarle in modo frequente, alcune volte il detersivo che usiamo non è sufficiente a togliere lo sporco.

L’applicazione di sbiancanti commerciali può essere un’opzione per pulirle e farle tornare come nuove.

Tuttavia, questi prodotti non agiscono proteggendo i tessuti e, a volte, non sbiancano le scarpe e anzi contribuiscono a dare un tono più giallognolo. Inoltre, di solito contengono sostanze chimiche aggressive che possono essere dannose per la salute anche per il solo fatto di maneggiarle.

Fortunatamente ci sono diversi trucchi che ci permettono di recuperare una tonalità più bianca senza esporre le scarpe al pericolo di rovinarsi o noi stessi a rischi inutili per la salute.

Oggi vogliamo condividere 5 di questi trucchi affinché possiate metterli in pratica sin dalla prossima volta che laverete le vostre scarpe. Prendete appunti!

1. Sale grosso per sbiancare le scarpe da ginnastica

sale scarpe da ginnastica

Tra i molteplici usi che possiamo fare del sale in casa, è bene sapere che c’è la possibilità di usarlo anche come buon alleato per smacchiare la scarpe da ginnastica di tela bianca.

Le sue proprietà rimuovono lo sporco e fanno rivivere il bianco quando esso comincia a diventare più opaco.

Ingredienti

  • ½ tazza di sale grosso (160 gr)
  • Sapone o detersivo (quello necessario)
  • 1 spazzola

Cosa bisogna fare?

  • Utilizzate la spazzola per eliminare l’eccesso di sporco all’interno e all’esterno delle scarpe. Se possibile, estraete anche la soletta e pulitela con sapone.
  • Prima di sciacquare, strofinate il sale grosso all’interno e all’esterno della scarpa e lasciate agire per un’ora.
  • Successivamente, sciacquate con acqua fredda e con il detersivo che usate abitualmente.
  • Fate asciugare le scarpe all’ombra.

Leggete anche: 7 usi del sale per la pulizia della casa

2. Sale e latte

Per potenziare gli effetti sbiancanti del sale, un’ottima soluzione è quella di mescolarlo con una buona quantità di latte.

La combinazione di questi due ingredienti permette di rimuovere lo sporco ed eliminare i batteri, i funghi e gli altri microorganismi che si accumulano nelle scarpe.

Ingredienti

  • ½ tazza di sale grosso (160 gr)
  • 1 litro di latte
  • ½ litro d’acqua
  • Sapone o detersivo (quello necessario)

Cosa bisogna fare?

  • Versate il latte e l’acqua in un secchio e aggiungete mezza tazza di sale.
  • Successivamente, immergetevi le scarpe da ginnastica e lasciatele a mollo per circa 3 ore.
  • Infine, strofinatele con una spazzola e risciacquate con acqua e sapone.

3. Dentifricio

Dentifricio scarpe da ginnastica

Il dentifricio è una buona soluzione per pulire la gomma bianca della suola o le scarpe da ginnastica elaborate con materiali in cuoio.

Ingredienti

  • 1 spazzolino da denti
  • Dentifricio bianco (quello necessario)
  • 1 panno umido

Cosa bisogna fare?

  • Inumidite lo spazzolino da denti con un po’ d’acqua, aggiungete una buona quantità di dentifricio e strofinate sull’area che volete sbiancare.
  • Poco a poco, si formerà una schiuma da cui comincerà a uscire lo sporco.
  • Infine, dovrete solo strofinare con un panno umido.

4. Bicarbonato di sodio e aceto bianco

Uno degli sbiancati naturali per eccellenza è costituito dal mix tra bicarbonato di sodio e aceto bianco.

Entrambi gli ingredienti puliscono i tessuti, inclusi quelli utilizzati per l’elaborazione delle scarpe.

Essi posseggono qualità antibatteriche che permettono di rimuovere batteri e funghi che causano cattivi odori nei piedi.

Ingredienti

  • ½ tazza di aceto bianco (125 ml)
  • ¼ di tazza di bicarbonato di sodio (60 gr)
  • 1 spazzola

Cosa bisogna fare?

  • Mescolate il bicarbonato di sodio con l’aceto bianco, aspettate che il livello della schiuma si riduca e poi strofinate il prodotto sulle scarpe con l’aiuto di una spazzola.
  • Lasciate agire per circa 30 minuti e poi sciacquate.

Vi consigliamo di leggere: 8 incredibili usi dell’aceto bianco

5. Ammoniaca e detersivo per piatti

Ammoniaca e detersivo scarpe da ginnastica

L’ammoniaca è una sostanza molto utilizzata tra i prodotti per la pulizia della casa. Le sue proprietà eliminano le macchie e lasciano i bianchi molto più brillanti.

Per questa soluzione vi proponiamo di mescolarla con acqua tiepida e un po’ di sapone per piatti per far sembrare le vostre scarpe da ginnastica come appena comprate.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di ammoniaca (5 ml)
  • 1 cucchiaio di detersivo per piatti (5 ml)
  • 2 litri d’acqua tiepida
  • 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio (opzionale) (5 gr)
  • 1 spazzola

Cosa bisogna fare?

  • Per prima cosa, usate la spazzola per rimuovere la polvere e lo sporco accumulato dentro e fuori le scarpe.
  • Successivamente, diluite un cucchiaino di ammoniaca in due litri d’acqua tiepida e aggiungete anche il detersivo per piatti.
  • Immergetevi le scarpe per circa un’ora e sciacquate.
  • Se notate che le macchie persistono, strofinate con bicarbonato di sodio dopo aver tenuto le scarpe in ammollo.

Tenete in considerazione questi sbiancanti fai da te quando dovete lavare le vostre scarpe bianche e farle tornare in perfetto stato.

In aggiunta, dopo averle asciugate, strofinatele con un po’ di amido di mais affinché rimangano pulite più a lungo.

Guarda anche