Un trucco contro l’insonnia: sale e zucchero

· 28 agosto 2015
La miscela di sale e zucchero aiuta a controllare gli ormoni dello stress e ad evitare che interferiscano con il ciclo del sonno.

L’insonnia è un disturbo che causa difficoltà ad addormentarsi o a mantenere il sonno. Chi ne soffre non riesce a dormire per tutta la notte oppure è costretto a svegliarsi molto presto la mattina.

È il disturbo del sonno più frequente e colpisce soprattutto le donne, gli anziani e le persone che soffrono di problemi psicologici come l’ansia e la depressione.

La difficoltà a restare addormentati e la mancanza di riposo ha certamente un impatto negativo sulla vita sociale, lavorativa e in altri ambiti importanti. Considerando il grande disagio che provoca, per combatterla abbiamo a disposizione trattamenti e farmaci di varia natura.

Tuttavia, i farmaci si possono assumere solo sotto prescrizione medica e con moderazione: eccedere o automedicarsi può provocare effetti collaterali. Una buona alternativa sono i rimedi naturali che migliorano la qualità del sonno senza recare danno alla nostra salute.

Tra questi, il rimedio del sale e dello zucchero è un trucco molto popolare tra chi soffre di disturbi del sonno. Chi lo ha provato assicura di aver spesso vinto la sua battaglia contro l’insonnia.

In che cosa consiste?

conseguenze-del-sale-500x334

Una delle cause principali dell’insonnia è lo stress fisico e psicologico. Questo produce nell’organismo una reazione biochimica che va ad interferire con la produzione degli ormoni del sonno.

L’aumento degli ormoni dello stress, quindi, altera il ciclo del sonno e la conseguenza è la difficoltà ad avere un sonno ininterrotto fino al mattino.

È proprio in questo processo che il sale e lo zucchero svolgono un ruolo importante: entrambi possono esercitare una forma di controllo sugli ormoni dello stress, riportandoli a livelli normali e innocui per il sonno.

Nel suo libro Eat for Heat (Mangiare per scaldarsi), Matt Stone, un ricercatore indipendente, menziona questo accorgimento come soluzione per dormire meglio.

La miscela di sale e zucchero è un toccasana per risolvere le situazioni di tensione notturne. Nel tipo di insonnia che spesso si verifica tra le 2 e le 4 del mattino, accompagnata da una sensazione di eccesso di adrenalina in circolo, il sale e lo zucchero sotto la lingua sono l’unica soluzione“.

Leggete anche: Consigli psicologici per combattere l’insonnia

Sale e zucchero contro l’insonnia?

Al giorno d’oggi, siamo tutti d’accordo sul fatto che un consumo eccessivo di sale e zucchero nuoce alla salute ed è all’origine di molte patologie.

Ciò nonostante, un loro impiego moderato è accettato a livello nutrizionale in quanto il corpo necessita di entrambi, in minime quantità.

combattere-insonnia-500x334

Effetti della miscela di sale è zucchero

Il suo sapore non sarà il massimo, ma i benefici di questa miscela sono sufficienti a renderlo degno di considerazione.

  • Rinforza il sistema immunitario.
  • Aiuta ad alleviare il mal di testa.
  • Aumenta i livelli di energia.
  • Aumenta i livelli di serotonina e degli elettroliti.
  • Ha proprietà antistress.

Vi raccomandiamo di leggere anche: 5 alimenti che riducono lo stress

Ricetta della miscela

zucchero-di-canna-sweetbeetandgreebean-500x333

Per preparare la miscela contro l’insonnia, procuratevi:

  • 1 cucchiaino di sale marino integrale (5 g)
  • 5 cucchiaini di zucchero di canna (25 g)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna integrale tipo “dulcita”

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti in un sacchettino o in una bottiglietta. Agitate bene. Lo zucchero di canna dulcita è un ingrediente che tende a separarsi dal resto, ragione per cui si mescola allo zucchero di canna.

La proporzione consigliata è di un cucchiaino di sale ogni 5 di zucchero, ma se il sapore vi è insopportabile, potete ridurre un poco la quantità di sale.

Come si usa?

Prima di andare a letto o nel corso della notte, mettete una piccola quantità di questa miscela sotto la lingua. Lasciate che si disciolga completamente.

La miscela avanzata potete tenerla accanto al letto, a portata di mano in caso di necessità improvvisa.

Ricordate, ne basta un pizzico e va messo sempre sotto la lingua.

Guarda anche