Il metodo 4-7-8 per conciliare il sonno

· 9 Giugno 2015

Se anche voi soffrite di insonnia o avete problemi a conciliare il sonno, allora avrete sicuramente provato tutti i rimedi possibili, dagli infusi rilassanti alle passeggiate prima di andare a dormire.

Una cosa che dovete avere ben chiara è che le persone reagiscono in maniera diversa ai vari rimedi e che vale la pena provare a seguire nuovi consigli per verificare se questi fanno effetto.

Per questo motivo, oggi vogliamo parlarvi del famoso metodo 4-7-8 e anche se lo facciamo a titolo informativo, sappiate che molte persone lo mettono in pratica regolarmente non solo per conciliare il sonno, ma anche per gestire lo stress e rilassarsi. Che ne dite di provare anche voi il metodo 4-7-8?

Che cos’è il metodo 4-7-8?

Il metodo 4-7-8 è una tecnica molto efficace per rilassarsi attraverso la respirazione. È stato sviluppato da Andrew Weil, dottore in medicina presso l’Università dell’Arizona (Stati Uniti), famoso soprattutto per le sue terapie per combattere lo stress e l’ansia e per aiutare chi ha problemi di insonnia.

Weil e le sue terapie sono stati citati più volte sulla rivista Time e, anche se la sua figura è sostenuta da una vasta operazione di marketing, quel che è certo è che i suoi consigli e i suoi metodi continuano a rivelarsi efficaci per tutte quelle persone che hanno ritmi intensi e che soffrono di stress e nervosismo.

Se questo è anche il vostro caso, vale la pena tenere in considerazione il metodo  4-7-8 per i seguenti motivi:

  • Se lo praticate per un mese, noterete che impiegherete molto meno tempo ad addormentarvi la sera. Il vostro corpo si abituerà a questi esercizi quotidiani di rilassamento. Giorno dopo giorno, la respirazione diventerà ritmica e rispetterà delle pause, i muscoli si distenderanno e la mente sarà molto più rilassata e preparata per riposare durante la notte.
  • Il metodo 4-7-8 è molto utile per far fronte allo stress di tutti i giorni e per gestire meglio i momenti di rabbia che, di tanto in tanto, potrebbero “sorprendervi”.
  • Durante il primo mese, dovrete praticare questo metodo quattro volte al giorno, ma in seguito sarà sufficiente ripeterlo una volta alla mattina e poi mezz’ora prima di andare a dormire. Vale a dire, il cervello si sarà già abituato agli esercizi e li eseguirà quasi automaticamente per permettervi di conciliare il sonno.

Leggete anche: 6 rimedi della nonna che aiutano a conciliare il sonno

In cosa consiste il metodo 4-7-8?

il metodo 4-7-8 per conciliare il sonno vi aiuterà a riposare meglio

Il metodo 4-7-8 è molto semplice da realizzare. Non dovete fare altro che seguire le nostre indicazioni. Prendete nota:

Il primo mese

Durante tutto il primo mese dovrete realizzare il metodo 4-7-8 quattro volte al giorno. La prima volta, subito dopo esservi alzati. La seconda, dopo pranzo. La terza, quando tornate a casa dal lavoro nel pomeriggio. L’ultima, mezz’ora prima di andare a dormire. Semplice, vero? Volete sapere quali sono gli esercizi da fare?

  • Sedetevi in un posto comodo che vi permetta di mantenere la schiena dritta.
  • Posizionate la lingua dietro ai denti superiori, proprio dove inizia il palato.
  • A questo punto chiudete la bocca e respirate con il naso e, mentre lo fate, contate fino a quattro.
  • Trattenete il respiro per sette secondi.
  • Poi, rilasciate sonoramente l’aria dai polmoni per otto secondi, liberandovi della stanchezza, delle pressioni, dell’ansia. Dev’essere un atto liberatorio.
  • Ripetete l’esercizio quattro volte.
  • Questo è tutto. Come vedete, è un esercizio davvero semplice che vi obbliga a regolare la respirazione e che vi aiuta a liberarvi dello stress quotidiano. La cosa più importante è che non dimentichiate di ripeterlo tutti i giorni per un mese, quattro volte al giorno.

Potrebbe interessarvi leggere anche: Cosa succede al corpo quando dormiamo poco?

Durante i mesi successivi

Dopo il primo mese, il vostro corpo e la vostra mente si saranno già abituati a queste regole. Si tratta di un buon modo per gestire le fonti esterne di stress quotidiano che alterano la vostra respirazione e che, di conseguenza, vi fanno accumulare tensioni fino a sera, cioè il momento in cui avete più difficoltà a conciliare il sonno.

Una volta trascorsi i primi 30 giorni, è sufficiente realizzare il metodo 4-7-8 due volte: la prima volta quando vi svegliate e la seconda mezz’ora prima di andare a dormire.

Ora, se vi dovessero capitare momenti di forte stress o rabbia accumulata a causa, per esempio, di una discussione, non esitate a ricorrere a questa tecnica: vi aiuterà a rilassarvi.

un sonno di buona qualità è essenziale per affrontare lo stress della vita quotidiana

Infine, se volete assicurarvi un buon riposo, è importante anche seguire i seguenti consigli:

  • Cercate di rispettare sempre gli stessi orari durante il giorno. In altre parole, pranzate e cenate sempre alla stessa ora e mettete il pratica il metodo 4-7-8 sempre negli stessi momenti.
  • Fate una cena leggera e sempre due ore prima di coricarvi.
  • Fate una doccia rilassante prima di andare a dormire.
  • È molto importante che, due ore prima di andare a dormire, spegniate il computer e il cellulare, sempre che sia possibile, perché gli schermi di questi dispositivi hanno un effetto stimolante e vi impediscono di conciliare il sonno e riposare bene.