Usare il sale per le pulizie di casa

· 7 maggio 2014
Aggiungendo mezzo bicchiere di sale all'acqua che utilizzate per lavare il pavimento, farete si che i pavimenti di ceramica si sporchino meno rapidamente e donerete brillantezza al parquet.

Si tratta di uno degli elementi che non mancano mai in cucina da tempi remoti. Anche se un tempo possederlo era considerato un bene e una fortuna, al giorno d’oggi è possibile acquistare il sale a prezzi molto accessibili…

Sono molte le controindicazioni dell’uso indiscriminato del cloruro di sodio per l’alimentazione, poiché causa ipertensione, problemi ai reni e ritenzione idrica. Tuttavia, il sale può essere un grande alleato nella pulizia domestica. Quindi, se il medico vi ha proibito di consumarlo, approfittatene per usare il sale per le pulizie di casa.

Usi del sale in casa

  • Mantiene freschi i fiori per più tempo; basta aggiungerne un pizzico nell’acqua del vaso.
  • Frena la crescita delle erbacce in giardino; spargetelo nelle fessure delle tegole oppure nei bordi in cui crescono di solito.
  • Spegne gli incendi insieme all’olio; buttatelo sulle fiamme. 
  • Elimina il ghiaccio sul vialetto e sul marciapiede; spolverandolo sulla neve o sulla brina, evita che il ghiaccio si attacchi al suolo.
  • Allontana le formiche; mettetelo all’ingresso di casa, intorno alle finestre e sotto le porte.
  • Asciuga la biancheria in inverno; mettete un pugnetto di sale nell’acqua dell’ultimo risciacquo per evitare che la biancheria stesa all’esterno si congeli. 

sale2

  •  Protegge i mobili di vimini, evitando che si ingialliscano; applicatelo con un pennello umido e fate asciugare al sole.
  • Aumenta la durata delle spugne del bagno o della cucina; dopo averle usate, mettetele a mollo in acqua e sale.
  • Evita che si formi brina nelle finestre di casa e nei finestrini dell’automobile; sfregate una spugna con acqua e sale.
  • Deodora le scarpe; spargetene un poco all’interno, eliminerà l’umidità e il cattivo odore.

Usi del sale per la pulizia della casa

  • Elimina tutto lo sporco di casseruole, padelle, pentole, forno e fornelli, causato dalla fuoriuscita degli alimenti e dai resti di cibi bruciati. Spargete abbondante sale e rimuovetelo con la carta da cucina.
  • Toglie le macchie di vino dai tessuti; applicate sull’area interessata una generosa quantità di sale effettuando un movimento verso l’alto. Lasciate agire per qualche minuto e dopo sciacquate l’indumento, se si tratta di vestiti. Se si tratta di un tappeto, strofinate il sale e passatevi l’aspirapolvere sopra.
  • Deodora e pulisce il freezer. Applicate sale e soda nello sportello e all’interno qualche minuto prima di scongelarlo o pulirlo.

sale3

  • Elimina le macchie di ruggine dai tessuti. Mescolate un po’ di sale con il succo di un limone, inumidite bene e lasciate asciugare al sole. Dopo, lavate come d’abitudine.
  • Cancella i cerchi bianchi sui mobili di legno, dopo aver appoggiato un bicchiere o un oggetto bagnato. Applicate uno strato di olio e sale sulla macchia, lasciate riposare per un’ora e rimuovete.
  • Toglie il grasso dagli utensili da cucina in ferro. Spolveratevi di sopra un poco di sale e lasciate riposare. Togliete l’eccesso e lavate come d’abitudine. La stessa tecnica si può utilizzare per eliminare le macchie scure di caffè e tè nelle tazze.
  • Riduce il cattivo odore nei contenitori e nelle bottiglie, sia di vetro che di plastica (ma soprattutto in queste ultime nelle quali è più facile che si concentrino gli odori). Aggiungete un cucchiaio di sale all’interno del recipiente e lasciatelo per qualche minuto. Sciacquate normalmente con detersivo o altri prodotti per la pulizia.
  • Rimuove le macchie di vasche da bagno, lavandini o lavelli. Fate una miscela di essenza di trementina e sale; applicatela sulle superfici e lasciate riposare per 15 minuti per eliminare quel colore giallognolo tanto antiestetico. Dopo, perché sia tutto perfetto, passate una spugna umida per ritirare gli eccessi.

Salt

  • Pulite tutte le stanze della casa. Riempite un secchio con acqua tiepida e aggiungete mezza tazza di sale. Passate il mocio come d’abitudine. Se il pavimento è di legno, brillerà di più, se è di ceramica, eviterà che si sporchi subito dopo.
  • Fa brillare gli oggetti in bronzo, argento e rame. Preparate una miscela di parti uguali di aceto, farina e sale. Applicatela sugli oggetti e lasciate riposare per quindici minuti. Togliete delicatamente con un pennello e asciugate con un panno secco. Dopo lucidate.
  • Previene la formazione di grasso e cattivo odore nel lavello. Preparate una pasta con aceto e sale e mettetela nello scarico. 
  • Evita che il ferro da stiro si attacchi ai vestiti; applicate un po’ di sale e amido. Questo, inoltre, rende come nuove lenzuola e indumenti di cotone.
  • Pulisce i tasti ingialliti del pianoforte. Mettete del sale e il succo di un limone su un panno e strofinate delicatamente i tasti per rimuovere le macchie dovute all’umidità, al trascorrere del tempo o all’uso. Potete usare lo stesso trattamento per gli oggetti in marmo o avorio.
  • Aumenta la durata delle scope. Prima di usarle per la prima volta, immergetele in acqua calda e sale.
  • Rende più brillanti i colori dei tessuti da lavare, come ad esempio le tende o le stuoie in fibre naturali.
  • Rimuove le macchie di sudore dai vestiti. Versate quattro cucchiai di sale in un litro d’acqua calda. Strofinate l’indumento con una spugna fino a quando l’alone non sarà sparito.
  • Rimuove le macchie di sangue. Immergete i vestiti in acqua fredda e sale, sciacquate in acqua bollente con sapone. Solo per indumenti in cotone, lino e fibre naturali.

Plain 'ol "quality" iodized salt.

 Immagini per gentile concessione di Casey Konstantine, Joanna Bourne, Charles Haynes, Aaron Stidwell

Guarda anche