7 usi della scorza di limone che forse non conoscete

· 4 settembre 2016
Sebbene la scorza di limone possa essere molto benefica in molteplici casi, per approfittare di tutte le sue proprietà, è importante utilizzare limoni biologici, in modo tale da evitare sostanze chimiche dannose.

Il limone è uno degli agrumi che più viene utilizzato con finalità gastronomiche, medicinali e cosmetiche.

Il suo alto contenuto di vitamina C, antiossidanti e oli essenziali è utile per migliorare l’aspetto della pelle e prevenire lo sviluppo di malattie.

Ciò che in molti ancora non sanno, però, è che la sua scorza, quella parte che di solito gettiamo nella spazzatura, contiene fino a 10 volte più vitamine rispetto al succo e un’alta concentrazione di fibre e minerali.

Sebbene per questioni culturali di solito non la includiamo nella nostra dieta, in realtà molte persone utilizzano la scorza di limone per un’ampia varietà di fini.

Essa contiene oli essenziali, acido citrico e altri composti importanti che possono essere usati per la cura della salute, della casa e della propria bellezza.

Dato che sappiamo che in molti sono ignari di tutti gli usi possibili della scorza di limone, in questo articolo riveleremo una serie di trucchi che vi impediranno di sprecare questo tesoro della natura.

Prendete appunti!

Usi della scorza di limone

1. Tè depurativo

tè scorza di limone

La vitamina C e la pectina che contiene la scorza di limone sono utili per depurare il fegato, il colon e i reni.

I suoi composti attivi favoriscono l’eliminazione delle tossine e creano una barriera protettiva contro l’effetto negativo dei radicali liberi.

Leggete anche: 7 sintomi di una malattia ai reni

Ingredienti

  • 2 scorze di limone
  • 1 litro d’acqua

Cosa bisogna fare?

  • Fate bollire la scorza di limone in un litro d’acqua, abbassate il fuoco e lasciate riposare l’infuso per 15 minuti.
  • Aspettate finché la temperatura non diventi sopportabile e bevete tre volte al giorno.

2. Olio aromatizzato

Per dare un sapore extra alle vostre insalate, zuppe e stufati, preparate un olio aromatizzato con scorze di limone grattugiate.

Ingredienti

Cosa bisogna fare?

  • Grattugiate le scorze di limone e aggiungetele alla bottiglia di olio d’oliva.
  • Lasciatele macerare un paio di giorni e cominciate ad usarle.

3. Profumo naturale per ambienti

Profumo per ambienti con scorza di limone

L’odore forte della scorza di limone e dei suoi oli naturali sono perfetti per eliminare i cattivi odori dalla casa.

Ingredienti

  • 2 scorze di limone
  • ½ litro d’acqua
  • 3 rami di rosmarino fresco
  • 1 cucchiaino di estratto di vaniglia (5 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Mettete le scorze di limone in mezzo litro d’acqua e fatele bollire insieme al rosmarino e alla vaniglia.
  • Quando l’infuso sarà pronto, lasciatelo riposare e versate il liquido in una bottiglia con nebulizzatore.
  • Spruzzatelo nelle aree che desiderate.

4. Crema ammorbidente per gomiti e talloni

I gomiti e i talloni sono aree che diventano secche facilmente a causa dell’assenza di ghiandole sebacee.

Per ridurre le macchie nere e le cellule morte, unite la scorza di limone grattugiata con del bicarbonato di sodio.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata (20 gr)
  • 6 gocce di limone
  • 1 cucchiaino di bicarbonato di sodio (5 gr)

Cosa bisogna fare?

  • Preparate un impasto con tutti gli ingredienti e strofinate sulle aree che desiderate trattare tramite delicati massaggi.
  • Fate agire per 5 minuti e poi risciacquate con acqua tiepida.
  • Evitate di esporvi al sole immediatamente dopo.

5. Pulire il forno

scorza di limone grattugiata

Le proprietà aromatiche e disinfettanti della scorza di limone possono essere utilizzate per eliminare lo sporco, i cattivi odori e i grassi del forno.

Ingredienti

  • 2 scorze di limone fresche
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Introduce le scorze di limone in un bicchiere d’acqua e mettete la soluzione all’interno del forno.
  • Riscaldatelo per circa 30 secondi, aspettate alcuni minuti e ritirate la sporcizia con un panno in microfibra.

6. Sbiancante per le unghie

Se notate che le vostre unghie sono ingiallite e deboli, mettete un po’ di scorza di limone in uno smalto trasparente e strofinate in modo diretto.

Ingredienti

  • 1 scorza di limone
  • 1 smalto trasparente

Cosa bisogna fare?

Grattugiate la scorza di limone e aggiungetela ad uno smalto per unghie.

Potete anche prendere la parte bianca della buccia e strofinarla due volte al giorno sulle unghie da trattare.

Visitate questo articolo: I pericolosi effetti dell’onicofagia (mangiarsi le unghie)

7. Trattamenti per i punti neri

Punti neri scorza di limone

Il potere astringente della corteccia di limone e le sue qualità antibatteriche facilitano la pulizia dei pori per eliminare i punti neri e l’effetto lucido della pelle.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di scorza di limone grattugiata (20 gr)
  • 1 cucchiaio di zucchero (5 gr)
  • 2 cucchiai di succo di cetriolo (20 ml)

Cosa bisogna fare?

  • Preparate un impasto con la scorza di limone grattugiata, lo zucchero e il succo di cetriolo.
  • Strofinatela sul viso e lasciatela agire per 15 minuti.
  • Risciacquate con acqua fredda e ripetete l’applicazione tre volte a settimana.

Come avete notato, le scorze che troppo facilmente gettiamo nella spazzatura in realtà sono molto utili.

Mettete in pratica questi trucchi e approfittate di tutti i suoi benefici.

Guarda anche