11 modi per riciclare le bustine del tè

· 13 agosto 2015
Così come i fondi di caffè, anche le bustine del tè usate possono essere riutilizzate, ad esempio per tenere lontano le formiche, i ragni e perfino i topi.

Di solito dopo aver preparato una buona tazza di tè, ci disfiamo della bustina esaurita, ma non tutti sanno che queste bustine possono avere molteplici utilizzi, oltre a servire alla preparazione della tisana. Esse, infatti, mantengono alcune proprietà che possono essere utili in casa. Come riutilizzare le bustine del tè?

Un alleato nelle pulizie

Pulire i tappeti

Per mantenere i vostri tappeti puliti e senza polvere, fate seccare leggermente alcune bustine di tè. Cospargete il tappeto con il contenuto. Lasciate che il tè si secchi completamente sul tappeto e, infine, rimuovetelo con l’aspirapolvere o con la scopa.

Pulire i vetri

Per pulire le superfici di vetro come le finestre, gli specchi o altro, lasciate le bustine del tè in ammollo nell’acqua tiepida, quindi versate la soluzione nel nebulizzatore. Spruzzate la superficie di vetro con questo liquido ed asciugate subito con un panno pulito e asciutto.

Lucidare il legno

Non ci crederete, il contenuto delle bustine del tè è ottimo per lucidare i mobili e i pavimenti in legno. Per ottenere questo risultato, sarà sufficiente versare il contenuto della bustina sulla superficie da trattare e sfregare con un panno asciutto.

Sgrassante per i piatti

Il tè ha il potere di sgrassare i piatti sporchi e di eliminare i cattivi odori. Per lavare i piatti, provate a lasciare da parte i tradizionali prodotti chimici aggressivi, per sostituirli con le bustine del te. É sufficiente riempire un recipiente di acqua calda ed immergere alcune bustine di tè usate. Mettete i piatti sporchi a mollo per sciogliere il grasso. Il tè è anche utile per pulire gli scarichi.

Addio ai cattivi odori

addio-ai-cattivi-odori-500x334

Neutralizza i cattivi odori

In casa ci sono diverse zone in cui si possono formare odori sgradevoli. Ecco alcuni suggerimenti per neutralizzarli:

  • Mescolate il contenuto delle bustine del tè con la sabbia per il gatto, previene i cattivi odori.
  • Mettete alcune bustine usate dentro il frigorifero: serviranno a neutralizzare gli odori sgradevoli che a volte si possono formare.
  • Prevenite la formazione di cattivi odori nel cestino della spazzatura, lasciandone all’interno alcune bustine.
  • Le bustine usate e fatte seccare, possono essere collocate anche all’interno delle scarpe.

Deodorante per la casa

Le bustine del tè sono ideali per profumare delicatamente alcune zone della casa come gli armadi, la camera da letto e la cucina. Sistematele in un punto poco visibile della casa.

Elimina il cattivo odore dalle mani

Tagliare la cipolla e l’aglio oppure preparare il pesce, lascia un odore sgradevole sulle mani. Anche in questo caso, sarà sufficiente sfregare le mani con il contenuto di una bustina del tè e poi risciacquare.

Un alleato in giardino

un-alleato-in-giardino-500x358

Previene la formazione dei funghi

Per prevenire la formazione di funghi sulle piante, immergete le bustine del tè in acqua tiepida. Quando l’acqua avrà preso colore, versate il liquido sulle piante o usatelo per innaffiarle.

Fertilizza la terra

Il tè è un buon fertilizzante naturale. Spargetelo sul terreno dove coltivate piante o ortaggi.

Arricchisce il vostro compost domestico

Potete aggiungere il contenuto delle bustine del tè agli altri scarti, per arricchire il vostro compost. Ricordatevi di togliere la graffetta metallica che di solito chiude la bustina.

Tiene lontano gli insetti e i roditori

Le bustine del tè possono aiutare a tenere lontano gli insetti e i roditori che invadono il giardino oppure a proteggere l’interno della casa dalle formiche e dai ragni. Per un effetto ancora più efficace, mescolatele a qualche goccia di olio essenziale di menta.

Avete visto quante cose si possono fare con le bustine del tè? Non gettatele più, ma date loro una seconda opportunità. Potete anche conservarle nel frigorifero ed utilizzarle in seguito, a patto che non assumano un cattivo odore.

Guarda anche