14 trucchi per prendervi cura dei vostri capelli

18 ottobre 2014
Ricordate di non spazzolare i capelli quando sono bagnati, per non danneggiarli, e di utilizzare prodotti senza alcol, che sono aggressivi. Se utilizzate il phon, tenetelo ad una distanza adeguata.

I capelli sono sensibili a diversi fattori: l’umidità dell’ambiente, il caldo, la concentrazione dei minerali nell’acqua, i raggi ultravioletti, le acconciature, lo stress, ecc. Per questo non è sempre facile mantenerli belli, splendenti e sani: ma voi potete farlo. Non preoccupatevi e piuttosto preparate carta e penna, perché oggi vi illustreremo 14 trucchi per prendervi cura dei vostri capelli.

14 trucchi per prendervi cura dei vostri capelli

Consiglio n°1: pettine e pettinatura

Per prendervi cura dei capelli è importante usare spazzole con setole naturali, con cui spazzolare i capelli dolcemente per non danneggiare né la radice né la fibra capillare. Evitate di farlo mentre sono bagnati, perché i capelli sono più sensibili e si spezzano con facilità. Per districare i nodi usate un pettine dalle setole grosse e ricordate di cominciare dalle punte.

Consiglio n°2: quali prodotti usare?

Come saprete, sono davvero numerosi i prodotti chimici a cui siamo esposti ogni giorno, quindi è sempre meglio sostituirli con prodotti naturali, quando possibile. Per esempio, se avete i capelli secchi optate per un bel trattamento a base di oli caldi naturali. Gli shampoo che contengono dell’alcol sono molto aggressivi per il cuoio capelluto, così come alcuni gel o lacche per capelli. Infine, non usate mai acqua troppo calda per lavare i capelli, è sempre preferibile quella tiepida. Nel caso in cui notiate che state perdendo dei capelli, non realizzate tinte, permanente né trattamenti chimici.

oli-per-i-capelli

Consiglio n°3: tagliateli nel momento adatto

Si dice ci sia una misteriosa relazione tra il taglio dei capelli e la luna: se vi tagliate i capelli in un giorno in cui la luna è crescente, cresceranno più velocemente; se invece lo fate quando la luna è calante, ci metteranno di più. In ogni caso, non dimenticate di tagliare ogni tanto le punte in modo da ossigenare i capelli e permettere loro di crescere e fortificarsi.

Consiglio n°4: attenzione al phon

L’aria calda del phon ha degli effetti negativi sulle radici dei capelli: assicuratevi di mantenerlo ad almeno 15 cm di distanza dalla testa; se invece volete fissare una pettinatura, l’aria fredda è l’opzione migliore.

Consiglio n°5: capelli splendenti

A chi non piace avere capelli splendenti? Purtroppo però la polvere, la carenza di nutrienti e l’esposizione al fumo delle sigarette possono renderli opachi. Questo trattamento riuscirà a farli tornare al loro splendore: dovrete soltanto lavarli con una soluzione di acqua tiepida e aceto di mele. Potete usare anche del succo di limone filtrato. Questo metodo eliminerà anche la forfora e qualsiasi agente infettivo.

capelli-più-splendenti

Consiglio n°6: pettini e spazzole sporche

Visto che la polvere e il grasso danneggiano i capelli, dovete ricordarvi che anche gli strumenti che utilizzate per pettinarli si sporcano e, quindi, sporcano i capelli. Vi raccomandiamo di metterli in un recipiente con dell’acqua tiepida e quattro cucchiaini di bicarbonato. Lasciateli per venti minuti e poi sciacquateli: il risultato sarà eccezionale!

Consiglio n°7: lo shampoo perfetto per capelli normali

L’aloe vera ha moltissime proprietà e anticamente veniva utilizzato nelle farmacie per preparare creme, latti idratanti, emulsioni per massaggi, ecc. Bene, lo shampoo a base di questa pianta vi permetterà di ottenere capelli setosi e splendenti dopo una sola settimana. Ricordate, però, che non va bene né per capelli secchi né per quelli grassi.

Avete bisogno di 100 ml di shampoo al miele, 200 ml di succo di aloe e 2 cucchiai di whisky. Dovete soltanto mischiare i tre ingredienti e girare energicamente. Conservatelo in una bottiglia al buio per 6 mesi e poi utilizzatelo.

aloe-vera

Consiglio n°8: per capelli grassi e con la forfora

Per rinforzare i capelli, eliminare la forfora e l’eccesso di grasso, questo sciroppo è l’ideale. In un solo mese noterete che cresceranno più forti e più velocemente. Avrete bisogno di un litro di vino bianco, 10 grammi di alga agar-agar, 10 grammi di alga hijiki, 10 grammi di alga kombu e della melassa.

Mettete il vino e le alghe in una pentola e fate bollire a fuoco lento per 15 minuti. Poi versate tutto in un recipiente e chiudetelo ermeticamente; lasciate riposare per tre giorni in un luogo buio e asciutto, agitando di tanto in tanto. Poi filtrate il liquido e aggiungete la stessa quantità di melassa. Mischiate bene e conservatelo. Prendetene mezzo bicchierino tre volte al giorno, prima di ogni pasto. Visto che l’agar-agar è molto gelatinoso, è probabile che dobbiate riscaldare lo sciroppo a bagnomaria.

Consiglio n°9: balsamo fatto in casa

Volete avere capelli sempre morbidi e luminosi? Avete solo bisogno di un semplice balsamo fatto in casa: strofinate il cuoio capelluto con un po’ di maionese per cinque minuti, prima di usare lo shampoo. Vedrete che farà miracoli!

balsamo

Consiglio n°10: crema idratante naturale

I capelli si seccano molto facilmente: l’ambiente, alcuni shampoo o l’acqua stessa possono causare questo effetto, che però può essere risolto con una buona crema idratante. Sentitevi parrucchiere per un giorno e preparatela anche voi: avrete bisogno di un recipiente di ceramica e un cucchiaio di legno per mischiare due cucchiaini di miele, uno di olio di oliva e un albume d’uovo. Applicate la crema sui capelli realizzando un leggero massaggio con le dita. Poi coprite la testa con un asciugamano e aspettate per venti minuti. Dopo di che potrete lavarli come al solito: fateci sapere se notate cambiamenti!

Consiglio n°11: riparatore di capelli

Quelle doppie punte che fanno capolino da tutte le parti sono davvero orrende! Non preoccupatevi, con questo trattamento i vostri capelli torneranno belli. Mischiate un cucchiaio di miele, due albumi d’uovo, un cucchiaio di yogurt e uno di acqua tiepida. Applicate con un leggero massaggio su tutti i capelli e avvolgete la testa con della carta stagnola. Aspettate per 20 minuti e risciacquate con abbondante acqua tiepida.

Consiglio n°12: crema nutritiva

Non c’è niente di meglio per i capelli di una meravigliosa crema nutritiva: le radici si fortificheranno e la crescita verrà accelerata. Frullate in un recipiente una banana e un avocado ben maturi. Distribuite sui capelli il miscuglio massaggiando leggermente, coprite con un panno e lasciate riposare per 15 minuti. Poi potete sciacquare con abbondante acqua e lavare la testa come al solito. Ripetete ogni settimana.

balsamo-avocado

Consiglio n°13: per evitare i pidocchi

I pidocchi sono dei parassiti che colpiscono soprattutto i bambini, ma anche gli adulti possono soffrirne. Sono molto sgradevoli non solo dal punto di vista estetico, ma anche perché possono causare diverse malattie e un prurito davvero insopportabile. Siete pronti a liberarvene? Lavate i capelli due volte alla settimana con l’aceto: versate questo prodotto sui capelli dopo lo shampoo senza risciacquare e vedrete che i capelli saranno protetti e setosi.

Consiglio n°14: qualche dritta in più

Per finire vi lasciamo alcuni consigli per rendere più belli e forti i capelli:

  • Evitate lo stress, perché provoca la caduta e la debilitazione dei capelli
  • Non fumate, la nicotina interagisce con le proteine del corpo e danneggia i capelli
  • Aggiungete alla vostra dieta alimenti ricchi di vitamina C e vitamine del gruppo B, come gli agrumi, i datteri, le pesche e i cereali integrali.
Guarda anche