3 frullati naturali per bruciare i grassi

Se beviamo questi frullati a digiuno, otterremo energia ed attiveremo il nostro metabolismo sin dalle prime ore del mattino potendo, così, bruciare meglio i grassi

Le opzioni per dimagrire sono tante. Alcune più efficaci di altre. Tuttavia, senza dubbio, un’alternativa sana e squisita per bruciare i grassi è rappresentata dai frullati preparati con prodotti naturali.

Se, dunque, non avete tempo né voglia di seguire per filo e per segno una dieta con un menù ristretto, provate con queste opzioni sane ed efficaci con cui vincere la battaglia contro i chili di troppo. 

Frutta e verdura: alleati naturali per bruciare i grassi

Il regno vegetale è il nostro migliore alleato per bruciare i grassi.


Combinati tra loro in modo corretto, frutta, verdura ed altri vegetali sono gli ingredienti ideali affinché perdere peso risulti delizioso al palato e benefico per l’organismo.

A seguire vi lasciamo qualche ricetta ideale a questo scopo.

Ricordate di lavare molto bene gli ingredienti prima di metterli nel frullatore. Allo stesso modo, per quanto possibile, cercate di acquistare prodotti biologici con cui preparare questi frullati.

Leggete anche: Depurare fegato e reni con limone, pompelmo e zenzero

1. Frullato di tè verde ed ananas

Se il vostro obiettivo è bruciare il grasso localizzato, questo frullato fa al caso vostro. Non fatevi scappare questa opportunità di perdere peso con una ricetta sana e naturale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di tè verde (10 g)
  • 1 bicchiere d’acqua (200 ml)
  • 1 fetta di ananas tagliata a pezzetti
  • Il succo di mezzo limone
  • 1 cucchiaio di miele (25 g)

Procedimento

  • Riscaldate  l’acqua e, quando giunge ad ebollizione, togliete dal fuoco ed aggiungete il tè. Lasciate riposare in modo che si raffreddi e poi filtrate il tutto.
  • Versate questo liquido nel frullatore con il resto degli ingredienti e frullate fino ad ottenere una miscela omogenea.
  • Bevetelo la mattina, a digiuno. Bevetelo anche la sera prima di andare a letto.

2. Frullato di cocomero, melone e limone

Si tratta di una bevanda che, oltre ad aiutarci a bruciare i grassi, ci offre anche un grande apporto di vitamine. Ha anche effetti diuretici.

Ingredienti

  • 4 tazze di cocomero (600 g)
  • ½ tazza di melone (75 g)
  • Il succo di 1 limone
  • 1 cucchiaio di miele (25 g) (facoltativo)

Procedimento

  • Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere un frullato omogeneo, addolcite con miele, se lo desiderate, e poi bevete il preparato a digiuno.

3. Frullato di ananas e sedano

Si tratta di un frullato molto povero di calorie e che possiede grandi proprietà diuretiche. Non escludetelo dalle opzioni per perdere i chili di troppo.

Ingredienti

  • 3 gambi di sedano
  • 3 fette di ananas senza buccia
  • 1 tazza d’acqua (250 ml)
  • Cubetti di ghiaccio (facoltativo)

Procedimento

Frullate tutti gli ingredienti e bevete subito il preparato per evitare che perda d’efficacia. Si consiglia di berlo a digiuno e tutti i giorni per 2 settimane.

Benefici dei principali ingredienti dei frullati per bruciare i grassi

A seguire vi diciamo nel dettaglio quali sono i maggiori benefici apportati da ogni componente principale di questi frullati naturali ed ideali per dimagrire. Prendete nota!

Sedano

Oltre ad avere proprietà diuretiche che ci aiutano a depurare l’organismo, il sedano è un vegetale molto povero di calorie (solo 16 per ogni 100 grammi).

Risalta anche per il suo apporto di fibra, che ci aiuta a sentirci sazi per più tempo. 

Ananas

L’ananas è costituito quasi per l’85% d’acqua, pertanto, oltre ad essere depurativo ed idratante, ci sazia. A sua volta, è lassativo, pertanto ci aiuta a regolare il transito intestinale e ad evitare la stitichezza.

Come se non bastasse, l’ananas presenta calorie negative, che ci aiutano a perdere peso e a regolare i livelli di colesterolo e trigliceridi.

Tè verde

Il tè verde è particolarmente noto per i suoi effetti antiossidanti e le sue proprietà per ridurre il colesterolo ed i trigliceridi nel sangue. Blocca l’assorbimento dei carboidrati e ci aiuta ad eliminare il grasso localizzato.

Cocomero

Il cocomero è un frutto ricco d’acqua, motivo per il quale è diuretico e ci aiuta ad eliminare le tossine e a ridurre infiammazione e gonfiore. Inoltre, è davvero povero di calorie (30 per ogni 100 grammi).

Melone

Un altro frutto ipocalorico (solo 34 per ogni 100 grammi) che ci aiuta ad evitare la ritenzione idrica e che possiede proprietà lassative.

Risalta anche per i suoi numerosi antiossidanti, tra i quali ricordiamo il betacarotene e la vitamina C.

Miele

  • È un dolcificante naturale che apporta energia.
  • Contribuisce alla rimozione delle tossine.
  • Contiene ferro.
  • Favorisce la rigenerazione cellulare.

Leggete anche: 7 buoni motivi per bere latte con miele

Consigli per assumere i frullati naturali per bruciare i grassi

Ogni cambiamento nella dieta dovrebbe essere approvato o controllato da un professionista della salute.

Sebbene nessuno specialista porrebbe obiezione all’assunzione di frutta e verdura, deve essere fatto tutto nella giusta misura.

Dinanzi al minimo dubbio, è sempre positivo poter chiedere consiglio al proprio medico o nutrizionista di fiducia.

Ricordate che, se desiderate bruciare i grassi e perdere peso, oltre a bere questi frullati, è conveniente:

  • Seguire una dieta equilibrata.
  • Realizzare attività fisica adatta alle proprie caratteristiche fisiche.
  • Cercare di dormire 8 ore a notte.