3 rimedi naturali per alleviare il mal di gola

26 dicembre 2017
Il mal di gola è un disturbo frequente. Prima di curarlo con i farmaci, potete alleviarlo con soluzioni e prodotti naturali. Questo va fatto solo nei casi lievi, quando i sintomi sono più seri occorre andare dal medico

Oggi vi diciamo tutto sul mal di gola, incluso come combatterlo con tre rimedi naturali.

Che cos’è il mal di gola?

Questo disturbo, che tutti abbiamo sperimentato almeno una volta nella vita, consiste nell’infiammazione della faringe o delle tonsille.

Questo è dovuto al fatto che la gola è un ambiente caldo e umido, molto gradito ai virus e ai batteri.

Oltre l’80% dei mal di gola è dovuto ad un virus; le infezioni virali, invece, sono circa il 10%-15%.

Vi consigliamo di leggere: Le vacanze tengono lontane le malattie

Cosa lo causa?

donna con mal di gola

Il mal di gola è la conseguenza di un’infezione virale e si intensifica quando i virus non reagiscono agli antibiotici.

È molto comune che una malattia da raffreddamento o un’influenza sfocino anche nel mal di gola.

L’infezione più comune è la tonsillite, causata dai batteri dello streptococco, malattia che si manifesta con sintomi quali febbre alta e infiammazione dei linfonodi.

Sintomi del mal di gola

  • Infiammazione.
  • Voce rauca.
  • Tosse.
  • Febbre.
  • Stanchezza.
  • Dolore durante la deglutizione
  • Puntini bianchi o giallastri nella gola.

Come combatterlo?

Antibiotici

Quando il mal di gola è causato da un virus, è necessario seguire una cura a base di antibiotici.

È consigliabile, inoltre, aumentare l’assunzione di liquidi. Gli analgesici andrebbero assunti solo se il mal di gola è grave.

D’altra parte, in questi casi è importante non ricorrere all’automedicazione, dal momento che gli antibiotici causano effetti collaterali che possono aumentare la resistenza dei germi e rendere necessari, in seguito, antibiotici più forti e costosi.

Naturalmente il trattamento dev’essere seguito senza interruzioni. In caso contrario, può avvenire una ricaduta e i germi si rafforzano.

Quando dobbiamo preoccuparci?

Occorre andare dal medico nel caso in cui il mal di gola persiste, ad esempio quando nasconde una faringite da streptococco, un’infezione a carattere contagioso.

La faringite, quindi, va trattata esclusivamente con antibiotici e i suoi sintomi sono i seguenti:

  • Dolore durante la deglutizione
  • Nausea
  • Vomito
  • Dolore addominale
  • Febbre
  • Dolori muscolari
  • Tosse
  • Muco nasale

Leggete anche: Fa male trattenere lo starnuto?

In presenza di questi sintomi, soprattutto se la febbre non cala, è necessario richiedere una visita del medico, dal momento che i soli rimedi naturali potrebbero complicare il quadro.

Rimedi naturali per combattere il mal di gola

 1. Soluzione all’aceto di mele e miele

Aceto di mele

L’aceto di mele abbassa il pH nei tessuti e aiuta ad eliminare i germi. Allo stesso tempo, agisce come espettorante.

Il miele, invece, è un potente antibatterico.

Ingredienti:

  • 1 cucchiaio di aceto di mele (10 ml)
  • un cucchiaino di succo di limone (5 ml)
  • 1 cucchiaio di miele (15 g)
  • 1 tazza di acqua (125 ml)

Preparazione: 

  • Fate bollire l’acqua.
  • Aggiungete l’aceto di mele e il succo di limone.
  • Sciogliete il miele.

Modalità d’uso:

Bevetene una tazza dopo ogni pasto per alleviare il dolore e la tosse.

2. Acqua ossigenata

Un altro modo per trattare il mal di gola in modo naturale è quello di applicare una goccia di acqua ossigenata nelle  orecchie, alla comparsa dei primi sintomi.

Modalità d’uso:

  • Pulite le orecchie con l’aiuto di un batuffolo di cotone.
  • Inclinate la testa e versate una goccia di acqua ossigenata per ogni orecchio. Avvertirete una specie di gorgoglio, è del tutto normale.
  • Attendete che questa sensazione passi, cosa che avviene al massimo in 10 minuti.
  • Infine pulite le orecchie con l’aiuto di un fazzoletto.

Consiglio: 

Applicatela soltanto nei primi due giorni dalla comparsa del mal di gola, una volta al giorno.

3. Limone

Miele e limone

Il limone è considerato disinfettante e antibiotico naturale ed è, oltretutto, ricco di vitamina C.

Per calmare il dolore, può essere utilizzato in diversi modi, ad esempio, con il miele.

Ingredienti:

  • 4 limoni
  • 2 cucchiai di miele (30 g)

Preparazione: 

  • Scaldate i limoni a fuoco basso.
  • Spremete il succo in un recipiente e aggiungete il miele.
  • Mescolate il miele fino ad ottenere una soluzione omogenea.

Modalità d’uso:

Eseguite dei gargarismi con questa soluzione, due volte al giorno fino a scomparsa dei sintomi.

Altri consigli per combattere il mal di gola

  • Riposate.
  • Bevete molti liquidi per fluidificare il muco e alleviare il mal di gola.
  • Sciacquate il naso con acqua salata.
  • Utilizzare un umidificatore o fate inalazioni con preparati adatti.
  • Rinnovate l’aria periodicamente.
  • Evitate di fumare.
  • Lavate spesso le mani.
  • Evitate i locali affollati.
  • Fate il vaccino antinfluenzale.
Guarda anche