4 modi naturali per combattere l’insonnia

25 dicembre 2017
Questi rimedi possono aiutarvi a combattere l'insonnia, ma se il problema diventa cronico sarà bene rivolgersi al medico.

L’insonnia è uno dei disturbi del sonno più comuni e diffusi.

Si definisce insonnia l’impossibilità di godere delle ore giuste di sonno o, in alcuni casi, l’assenza totale.

Si può classificare in due tipi:

  • Insonnia iniziale: indica la difficoltà ad addormentarsi in meno di mezz’ora.
  • Insonnia centrale: la difficoltà riguarda il mantenimento del sonno. Si verificano risvegli notturni della durata maggiore di mezz’ora o risvegli totale e incapacità a riaddormentarsi.

L’insonnia può essere causata da vari fattori. Tra questi possiamo trovare:

  • Lo stress
  • L’ansia
  • Le patologie oculari

Potrebbe interessarvi: L’insonnia: un segnale di allarme

Sappiamo che per essere produttivi durante il giorno è necessario usufruire del giusto numero di ore dedicate al sonno.

E non solo, abbiamo bisogno di riposare perché il corpo e la mente funzionino in modo ottimale.

Le ore di sonno consigliate sono tra le 7 e le 7 ore e mezza al giorno.

Tuttavia, sono molte le persone che riescono a dormire al massimo 4 ore, mentre altre eccedono, dormendo fino a 10 ore al giorno.

L’insonnia, secondo la sua evoluzione, può essere temporanea, (durare qualche giorno o settimane) oppure cronica (durare per mesi o addirittura anni).

I farmaci possono venirci in aiuto, però non sono esenti da pesanti effetti secondari. I primi trattamenti da provare contro l’insonnia sono preferibilmente i rimedi naturali.

Vi diamo una piccola lista dei rimedi fai da te per trattare l’insonnia. Alcuni agiscono più rapidamente di altri: non resta che provarli.

4 modi naturali per combattere l’insonnia

1. Valeriana

Infuso di valeriana

È un ottimo rimedio naturale contro l’ansia, lo stress e l’insonnia. Può essere assunta in diversi modi. Uno di questi è l’infuso.

Ingredienti

  • 3 o 6 gocce di valeriana
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Se preferite consumarla sotto forma di tisana calda, vi basterà riscaldare una tazza d’acqua e aggiungervi poche gocce di valeriana.
  • Mescolate bene e bevete.
  • Vi consigliamo di berla mezz’ora prima di andare a dormire.

2. Latte e miele

bicchiere e brocca di latte

Avete mai sentito dire che il latte è il miglior rimedio contro l’insonnia?

Non si tratta di una credenza popolare, perché questa affermazione è abbastanza fondata.

Il latte aiuta a rilassarci e a conciliare il sonno molto più velocemente, soprattutto se addolcito da un po’ di miele.

Ingredienti

  • 1 bicchiere di latte (200 ml)
    1 cucchiaino di miele

Preparazione

  • Scaldate il latte e aggiungete un cucchiaino di miele.
  • Bevetelo 30 – 40 minuti prima di andare a letto.

3. Infuso di camomilla

Infuso di camomilla

Quasi tutte le erbe hanno proprietà rilassanti e agiscono come calmante. La camomilla è una pianta fantastica sotto molti aspetti, ma soprattutto per conciliare il sonno.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio o una bustina di fiori di camomilla  (10 g)
  • 1 tazza di acqua calda (250 ml)

Preparazione

  • È uno degli infusi più facili da preparare.
  • È sufficiente aggiungere i fiori o la bustina di camomilla all’acqua calda e attendere una decina di minuti.
  • Passate l’infuso al colino, se avete utilizzato i fiori. Bevetelo 20 minuti prima di andare a letto.

Leggete anche: 6 proprietà medicinali della camomilla

4. Tisana alla lattuga

Infuso alla lattuga

Come abbiamo detto, l’insonnia può essere provocata da svariati fattori. La lattuga è un buon rimedio per calmare l’ansia e lo stress. Aiuta ad addormentarci più facilmente.

In questo caso utilizziamo solo il cuore della lattuga.

Ingredienti

  • la parte centrale della lattuga o 3 foglie
  • 1 tazza di acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete a scaldare l’acqua e quando giunge ad ebollizione, aggiungete le foglie della lattuga. Lasciatele in infusione per circa 5 minuti, in modo che i sali minerali e i principi attivi rilassanti passino nell’acqua calda.
  • Trascorso questo tempo, passate al colino e aspettate che si raffreddi leggermente.
  • Bevetene una tazza 20 – 30 minuti prima di andare a dormire.
Guarda anche