4 modi per superare un tradimento

· 29 ottobre 2016
In caso di infedeltà, è importante capire cosa ci aspettiamo dal rapporto con il partner e chiederci se davvero siamo in grado di dimenticare un episodio simile. Se la risposta è no, meglio chiudere la relazione.

Il tradimento è una delle situazioni più complicate che una coppia si trova a dover affrontare. Una circostanza in cui la fiducia nell’altro va in frantumi.

Molte persone sono infedeli per natura, altre non riescono ad essere sincere con il partner rivelando il loro bisogno di una relazione aperta. In ogni caso, chi ne soffre è sempre la persona fedele, quella che rimane delusa.

Vi consigliamo di leggere anche: 5 esercizi per migliorare la relazione di coppia

Nonostante la sofferenza che deriva da una delusione simile, il problema più grande è capire come affrontare e superare questa infedeltà nel migliore dei modi. Non siamo preparati a tutto questo, nessuno ci ha mai insegnato a gestire una situazione del genere.

Oggi scopriremo alcuni modi per superare un tradimento e trovare sollievo il prima possibile. Perché non è necessario continuare a rigirare il coltello nella piaga per tanto tempo.

1. Non soffocate mai il dolore

ragazza-ferita-abbraccia-il-fidanzato

In caso di tradimento, è necessario parlare e soprattutto la persona che è stata infedele dev’essere totalmente sincera. Ha già taciuto la verità una volta, non ha senso continuare a mentire.

Anche se provate dolore nel sentire le risposte, dovete chiedere, anche se vi sembra inutile. Non fate come tante altre persone che nascondono il dolore, lo ignorano.

Il detto “occhio non vede cuore non duole” non è proprio adatto. Non va bene fingere, non va bene ignorare, non va bene fare come se non fosse successo nulla.

Il vostro dolore prima o poi riemergerà, per quanto cerchiate di nasconderlo. State solo rimandando l’inevitabile. Ora è il momento di prendere delle decisioni, anche se fanno male.

Leggete anche: 6 consigli per alleviare il dolore emotivo ed essere più felici

2. È necessario essere sinceri sul rapporto

tradimento

Alcune coppie riescono a portare avanti una relazione dopo un tradimento, ma questo non vale per tutti. Quando qualcuno ha tradito la fiducia che stava alla base di questo, conviene farsi delle domande.

Sarete in grado di perdonare una cosa del genere? Riuscirete a dormire affianco a quella persona?

Siate onesti con voi stessi, sono tante le persone che rispondono “sì” a queste domande e poi non smettono di rimproverare quotidianamente il partner.

Forse una separazione temporanea vi aiuterà a schiarirvi le idee, a vedere tutto da una prospettiva diversa. Forse, se il tradimento è stato “una cosa di una notte”, non ha importanza, ma se c’è stata una relazione parallela, allora è il caso di prendere delle misure in merito.

Una delle possibilità che potete valutare è la terapia di coppia. Sempre che non siano odio o rancore verso il partner, ma solo amore e desiderio di riconciliazione.

3. C’è vita dopo il partner

ricordi

L’infedeltà ci spezza dentro e siamo sopraffatti dal mondo esterno. Crediamo di non poter superare questa grande delusione, ma sapete una cosa? Ci sbagliamo!

Questa situazione è solo una fase, dura, sicuramente, ma da cui potete uscire rafforzati se la affrontate nel modo giusto.

L’amore è l’incentivo che vi aiuterà a trovare la soluzione all’infedeltà e a ritrovare la serenità di coppia.

Vi invitiamo a leggere anche: 5 segnali che indicano che siete persone tossiche

Se vedete che non c’è soluzione o non volete nemmeno cercarne una, sappiate che c’è la luce in fondo al tunnel. La vita non finisce con la fine del rapporto, c’è ancora tanta strada da percorrere e molte esperienze da vivere.

4. Non ripagate mai con la stessa moneta

fidanzati-che-si-lasciano

Ci sono persone che credono di sentirsi meglio se fanno passare al partner le stesse pene che hanno dovuto sopportare loro. Per questo cercano di ferire.

Magari perdonate il partner solo per essergli poi infedele e fargli capire cosa si prova. Forse, metterete presto fine alla relazione, inizierete ad uscire con qualcuno per fare ingelosire l’ex partner o perché si renda conto che non vi importa niente di lui.

Vi rendete conto della posizione che assumete comportandovi in questo modo? Non vi sentirete meglio e magari non interesserà nulla alla persona che un tempo era legata a voi.

State tentando di agire in un modo che non vi rende felici, non vi farà sentire bene e accentuerà ancora di più il dolore che provate.

Leggete anche: Un amore che si rispetti va annaffiato tutti i giorni

Piangete, parlate, uscite con gli amici, trovate conforto nelle persone che vi amano, sfogatevi, ma non fate cose di cui poi potreste pentirvi.

Qualsiasi tradimento si supera, anche se il primo viene vissuto con grande intensità. Non crogiolatevi nel vostro dolore, guardate avanti e siate felici.

L’infedeltà è un’esperienza in più da cui potete imparare qualcosa, indipendentemente dal risultato per quanto riguarda il partner.

Guarda anche