Scorza di limone nei piedi prima di andare a dormire

17 agosto 2016
Possiamo applicare a mo' di esfoliante la scorza di limone intera, oppure grattugiata. In entrambi i casi dobbiamo lasciarla agire tutta la notte per ottenere migliori risultati. 

Spesso i piedi vengono trascurati e non vi si dedicano le cure necessarie per mantenerli in buono stato.

Tuttavia, per questioni estetiche e di salute, è bene adottare alcune misure al fine di prendersi cura della pelle dei piedi ed evitare lo sviluppo di diversi tipi di infezioni. 

Mantenerli morbidi e dal bell’aspetto è sinonimo di buona igiene e cura personale, soprattutto quando si desidera indossare un paio di scarpe aperte.

L’inconveniente è che molti non sanno come prendersene cura e cosa fare affinché non si presentino alterazioni.

Questo porta alla comparsa di inestetismi quali calli, talloni screpolati ed affezioni micotiche.

Per fortuna ci sono diversi rimedi di origine naturale che ci permettono di combattere questi problemi e di conferire ai piedi un aspetto migliore in poco tempo.

Tra questi troviamo la prodigiosa scorza di limone, un ingrediente che molti gettano, senza conoscerne i benefici.

In questo spazio vogliamo spiegarvi come utilizzarla e quali effetti positivi ha sulla salute dei piedi.

Curiosi di provarla?

Trattamento a base di scorza di limone per migliorare la salute dei piedi

limone nel tallone per far agire la scorza

La maggior parte delle persone butta la scorza di limone e non ha la benché minima idea delle proprietà che si celano in essa.

Gli esperti assicurano che contiene fino a 10 volte più vitamina C del succo, oltre ad oli essenziali e potenti antiossidanti.

È possibile ingerire la scorza al fine di trarre beneficio da queste bontà in grado di curare e prevenire diverse malattie.

Tuttavia, dato che in questa occasione il nostro obiettivo è un altro, osserviamo come utilizzarla per curare la pelle danneggiata dei piedi.

Avrete bisogno di…

  • 1 limone grande
  • 1 paio di calzini

Istruzioni

  • Dovete tagliare il limone in due parti, in modo tale che ogni metà si adatti alla perfezione ai talloni dei piedi.
  • Spremete tutto il succo del limone e procedete a porre il frutto sulle zone interessate.
  • Realizzate una leggera pressione sul tallone ed assicuratevi che combaci perfettamente e che non cada.
  • In seguito, indossate i calzini e andate a dormire.
  • Ricordate che si tratta di un trattamento da fare prima di andare a dormire, poiché le scorze hanno bisogno di diverse ore per fare effetto.

Qual è il risultato?

  • Nel giro di due o tre notti inizierete a notare un cambiamento significativo nei vostri piedi. Sentirete i calli più morbidi e la screpolatura inizierà a sparire.
  • La totale scomparsa di questi inestetismi dipenderà dalla costanza con cui applicherete il rimedio.

Esfoliante a base di scorza di limone e vasellina per rilassare i piedi

scorza di limone grattugiata

L’unione di scorza di limone e vasellina è un’altra buona alternativa per accelerare il recupero degli inestetismi che colpiscono i piedi.

Entrambi creano un esfoliante naturale che facilita la rimozione della pelle morta e di altre impurità che causano secchezza.

La vasellina è uno degli ingredienti naturali più consigliati per idratare questa parte del corpo, poiché protegge la pelle e la mantiene idratata.

Avrete bisogno di…

  • 1 cucchiaio di vasellina (15 gr)
  • 1 cucchiaio di scorza di limone grattugiata (10 gr)
  • 1 benda

Istruzioni

  • Congelate un limone e grattugiatelo, per ottenere un polverina della sua scorza.
  • Mescolate questo ingrediente con il cucchiaio di vasellina, fino ad ottenere una crema.
  • Sfregate il prodotto sui piedi e copriteli con la benda.
  • Lasciatelo agire tutta la notte; il giorno dopo, sciacquate subito.

Qual è il risultato?

  • Realizzando questo trattamento due o tre volte alla settimana, otterrete piedi più morbidi, idratati e protetti.
  • Potrete utilizzare questo trattamento come alternativa ai classici esfolianti.

Volete saperne di più? Leggete: 14 cose interessanti che potete fare con la vasellina

Consigli per ottenere risultati migliori

donna tocca i piedi dopo aver fatto il trattamento a base di scorza di limone

Affinché tutti questi rimedi a base di scorza di limone abbiano effetto, ricordate di indossare calzature comode e ventilate. La maggior parte dei problemi ai piedi ha origine dall’uso continuato di scarpe inadatte.

Dopo la doccia e prima di mettervi le scarpe, applicate un’abbondante quantità di crema idratante.

In presenza di calli molto grossi, immergete i piedi in acqua calda e sfregateli con una pietra pomice.

Infine, ricordate che anche le unghie richiedono un’attenzione speciale. Evitate di mantenerle in ambienti umidi e proteggetele contro i funghi.

Guarda anche