4 rimedi naturali per eliminare le cicatrici dell’acne

L'aloe rigenera la pelle, il limone agisce da sbiancante naturale e la curcuma ha proprietà antinfiammatorie. Questi ingredienti sono efficaci per combattere le cicatrici causate dall'acne.

Se cercate dei rimedi per eliminare le cicatrici causate dall’acne, prestate particolare attenzione alle opzioni che andiamo a presentarvi. Sappiamo che lottare con questo problema è qualcosa di molto sgradevole, dal momento che non è un disturbo facile da nascondere. Per fortuna avete a vostra disposizione alcune armi in grado di eliminare gli sgradevoli segni sulla pelle, quindi non vi rassegnate!

Cause delle cicatrici da acne

Esiste un elevato numero di motivi per i quali potete avere cicatrici causate dall’acne. Se volete conoscerne la ragione esatta, vi consigliamo di rivolgervi ad un dermatologo.

Nel caso in cui  non abbiate tempo, oppure abbiate poco denaro a disposizione, vi sarà sufficiente conoscere le cause principali:

  • Presenza di grasso eccessivo nella pelle. Troppi oli e grassi nella vostra pelle ne impediranno la corretta traspirazione. Questo provocherà la chiusura dei pori, che renderà difficile la cicatrizzazione quando si schiaccia un foruncolo.
  • Accumulo di batteri. I batteri proliferano intorno ai follicoli piliferi. Quando non vi pulite il viso in modo appropriato, questi batteri aumentano l’intensità delle eruzioni di acne.
  • Eliminazione scorretta dell’acne. Anche se sicuramente soffrire di acne vi procura grande fastidio, è importante che non cerchiate di eliminarla con prodotti o metodi non adatti. Tra questi, schiacciare i foruncoli, usare sostanze irritanti oppure sfregare la pelle con spugne eccessivamente dure o molto usurate.

A seguire vi presentiamo una serie di rimedi naturali molto efficaci per eliminare le cicatrici causate dall’acne.

1. Aloe vera

Aloe vera in foglie e in gel

L’aloe vera è un efficientissimo rigeneratore naturale della pelle. Aiuta infatti a eliminare le cicatrici causate dall’acne grazie alle sue proprietà antinfiammatorie e antibatteriche.

Potete usarla in due modi:

  • Prendete un cucchiaio di aloe vera (15 ml) e massaggiatevi il volto pulito con movimenti circolari. Lasciate riposare per 30 minuti e risciacquate con acqua fresca. Vi raccomandiamo di ripetere il trattamento tre volte alla settimana.

Nel caso in cui soffriate attualmente di acne, provate la ricetta seguente. Oltre a eliminare le cicatrici, contrasterà l’apparizione di nuovi foruncoli.

Ingredienti

  • Un cucchiaio di aloe vera (15 ml)
  • 5 gocce di olio essenziale di albero del tè

Preparazione

  • Unite i due ingredienti e applicate sulla zona colpita.
  • Risciacquate dopo 15 minuti.
  • Applicate questa maschera quotidianamente prima di andare a dormire.

E’ importante che sappiate che l’aloe vera non è molto efficace nell’eliminazione delle cicatrici di vecchia data. Tuttavia, le cicatrici più recenti scompariranno senza problemi.

Il limone agisce come uno sbiancante naturale. Per questo si tratta dell’ingrediente perfetto per eliminare le cicatrici causate dall’acne e le macchie della pelle.

2. Limone contro le cicatrici causate dall’acne

Limoni

Il limone agisce come sbiancante naturale, e per questo motivo è la soluzione perfetta per eliminare le cicatrici causate dall’acne e le macchie della pelle.

Eliminerà anche le cellule morte, facilitando la rigenerazione della pelle e la sua elasticità. La vitamina C contenuta nel limone è fondamentale per la produzione di collagene.

Per liberarvi del problema, provate i seguenti metodi:

  • Per le pelli normali. Spremete il succo di un limone direttamente sulle cicatrici con l’ausilio di un batuffolo di cotone. Lasciate agire per 10 minuti e risciacquate. Applicate due volte al giorno per riparare i danni più velocemente.
  • Per le pelli grasse. Il miele impedirà che il limone disidrati la vostra pelle, controllando allo stesso tempo la secrezione di sebo. Prendete il succo di un limone e mescolatelo con un cucchiaino di miele (5 ml). Applicatelo sulle cicatrici e lasciate agire per 15 minuti. Risciacquate e ripetete tutti i giorni.
  • Per le pelli secche. Mescolate 1 cucchiaio di succo di limone con il contenuto di una capsula di vitamina E. Applicate sulla pelle pulita e lasciate agire tutta la notte. Al mattino lavatevi il viso e ripetete il trattamento con cadenza quotidiana.

Vi consigliamo di evitare questo rimedio se avete la pelle sensibile o se vi esponete al sole ogni giorno per svariate ore.

3. Aceto di mele

Aceto di mele

L’aceto di è mele molto popolare sia in cucina che non. Quando il discorso verte sulla bellezza, si rivela un tonico rischiarante di grandissima efficacia per le cicatrici causate dall’acne. Ciò è dovuto al fatto che l’aceto di mele è dotato di incredibili proprietà astringenti.

Quando lo si applica sulla pelle la rigenera, e migliora inoltre la circolazione del sangue. Inoltre, riequilibra il pH e impedisce la proliferazione dei batteri.

Provate i rimedi seguenti e scegliete quello che preferite:

  • Mescolate un cucchiaio di aceto di mele e un cucchiaio d’acqua. Applicate il liquido con l’aiuto di un batuffolo di cotone nella zona colpita dall’acne e dalle sue cicatrici. Lasciate agire per tutta la notte e lavatevi il viso al mattino seguente.
  • Combinate due cucchiai di aceto con mezza tazza di acqua e 2 cucchiai di miele. Applicate con l’ausilio di un batuffolo di cotone e risciacquate dopo 15 minuti. Ripetete il trattamento con cadenza quotidiana.

4. Curcuma

Curcuma

La curcuma viene usata da secoli in India in ragione delle sue proprietà antimicrobiche, antiossidanti e astringenti. Il suo ingrediente chiave, la curcumina, è la sostanza che le dona il suo caratteristico colore.

  • Per il fatto di essere un eccellente agente sfiammante, vi raccomandiamo la curcuma se l’acne provoca brufoli troppo grandi e rossi. Provate le ricette seguenti:
  • Mescolate un cucchiaio di curcuma (15 g) in polvere con il succo di un limone.  Applicate il composto sulle zone cicatriziali e lasciate riposare per 15 minuti. Risciacquate e ripetete il trattamento due volte al giorno.
  • Preparate una crema con un cucchiaio di curcuma in polvere, un cucchiaio di yogurt naturale è un cucchiaio di olio di cocco extravergine. Mescolate tutti gli ingredienti e applicate la crema. lasciate agire fino a che non si sia seccata e poi risciacquate con acqua fresca. Eseguite il trattamento tre volte alla settimana.

Non è poi così difficile combattere le cicatrici dell’acne, vero?

Categorie: Bellezza Tags:
Guarda anche