I 5 migliori trucchi per calzini impeccabili

13 novembre 2016
Oltre a far tornare i nostri calzini come nuovi, usando questi ingredienti naturali, eviteremo quelli chimici che possono finire per rovinare i tessuti

I calzini sono tra gli indumenti che più utilizziamo e, pertanto, che più tendono a sporcarsi e a rovinarsi con il tempo.

Dato che sono continuamente a contatto con i piedi, le scarpe ed il pavimento, è comune che la sporcizia aderisca al tessuto e formi macchie difficili da rimuovere. 

Nonostante vi siano a disposizione molti prodotti per pulirli, c’è chi cerca alternative ecologiche per evitare l’uso di articoli chimici aggressivi.

Per fortuna, adesso è molto facile accedere a tutti questi trucchi pratici ed economici che ci permettono di sbiancare gli indumenti senza mettere a rischio la nostra salute o l’ambiente.

A seguire vogliamo condividere i 5 più interessanti, in modo da metterli in pratica la prossima volta che dovete lavare i calzini.

Prendete appunti!

1. Acqua tiepida con sale

acqua-e-sale

Una soluzione di acqua tiepida con sale facilita l’eliminazione delle macchie di sudore e sporcizia che poco a poco restano intrappolate nel tessuto dei calzini.

Leggete anche: 6 rimedi naturali per controllare la sudorazione

Ingredienti

  • 2 cucchiai di sale (20 g)
  • 1 litro di acqua tiepida

Cosa bisogna fare?

  • Versate i due cucchiai di sale in un litro d’acqua, mescolate in modo che si amalgami bene ed immergete i calzini.
  • Se sono molto sporchi, aggiungete un po’ di detersivo, per ottenere migliori risultati.
  • Evitate di utilizzare acqua molto calda, poiché può danneggiare l’elasticità dell’indumento.

2. Perossido di idrogeno

Il perossido di idrogeno, comunemente noto come acqua ossigenata, è un prodotto molto utile per lavare i calzini bianchi. 

Le sue proprietà eliminano i cattivi odori prodotti dal sudore e rimuovono persino le macchie più difficili.

Ingredienti

  • ¼ tazza di perossido di idrogeno (62 ml)
  • 1 litro di acqua tiepida

Cosa bisogna fare?

  • Diluite il perossido di idrogeno in un litro di acqua tiepida e lasciatevi i calzini in ammollo per 40 minuti.
  • Trascorso questo tempo, strizzate l’eccesso di acqua e lavate i calzini con il solito sapone.

3. Succo di limone

acqua-con-scorza-di-limone-in-nebulizzatore

Il succo di limone biologico contiene acidi naturali che aiutano a conservare il biancore di qualsiasi indumento.

I suoi composti antibatterici contrastano i cattivi odori e lasciano un fresco aroma.

Ingredienti

  • 1 tazza di succo di limone (250 ml)
  • 1 litro di acqua tiepida

Cosa bisogna fare?

  • Aggiungete il succo di limone fresco in un recipiente con acqua tiepida, immergete i calzini e lasciateli ammollo per 45 minuti.
  • In seguito, sciacquate come d’abitudine e fateli asciugare al sole.

4. Bicarbonato di sodio

Il bicarbonato di sodio è uno dei prodotti ecologici più utilizzati per la pulizia della casa.

La sua azione astringente e sbiancante si prende cura dei capi delicati, tra cui i calzini.

Si consiglia di unirlo al succo di limone o all’acqua ossigenata, per potenziarne gli effetti.

Ingredienti

  • 2 cucchiai di bicarbonato di sodio (20 g)
  • ½ limone

Cosa bisogna fare?

  • Sfregate i due cucchiai di bicarbonato di sodio sui calzini umidi, lasciateli riposare qualche minuto e, a seguire, sfregate mezzo limone.
  • Aspettate altri 10 minuti, sciacquate e fate asciugare al sole.

5. Aceto bianco

Aceto-limone-bicarbonato
bottiglia-aceto-bianco-bicarbonato-e-limone

L’uso dell’aceto bianco per pulire i capi è molto comune tra chi ha optato per metodi di pulizia 100% ecologici.

Questo prodotto contiene acidi e composti attivi che, oltre ad eliminare lo sporco, disinfettano e neutralizzano i cattivi odori.

Come se non bastasse, funge da alternativa agli ammorbidenti, poiché presenta effetti simili, ma senza contenere prodotti chimici aggressivi.

Ingredienti

  • 1 tazza di aceto bianco (250 ml)
  • ½ litro di acqua fredda

Cosa bisogna fare?

  • Preparate una soluzione di aceto bianco con acqua ed immergetevi i calzini per 30 o 40 minuti.
  • Sfregate con attenzione, aggiungete un po’ di sapone liquido e sciacquate.
  • Lasciateli asciugare al sole per ottenere migliori risultati.

Consultate questo articolo: 6 modi per pulire il bagno con aceto bianco

Da tenere in considerazione!

I risultati di questi trucchi naturali possono variare in funzione della qualità dei prodotti utilizzati e del tipo di tessuto dei calzini.

Se quello per cui avete optato non sorbisce l’effetto desiderato, provatene un altro, fino a trovare il più efficace.

Evitate l’uso di sbiancanti chimici, poiché sono troppo aggressivi e di solito rovinano la qualità dei tessuti.

Assicuratevi di lavare i calzini dopo ogni uso, poiché se li indossate diverse volte consecutive, accumuleranno sporco e sgradevoli odori.

Guarda anche