6 esercizi per il cervello che vi sorprenderanno

· 5 agosto 2016
Anche se di solito non sono due elementi che colleghiamo, la monotonia è nociva per la nostra capacità di concentrazione. Per questo motivo, uno dei migliori esercizi per il cervello consiste nell’aggiungere nuove attività alla routine di tutti i giorni

Con gli anni, lo stress e le preoccupazioni, la mente si deteriora e smette di funzionare come quando si è giovani. Se è il vostro caso, se siete in periodo di esami, siete afflitti dall’ansia o gli anni che passano iniziano a farsi sentire, vi consigliamo alcuni esercizi utili per allenare il cervello.

Prima di spiegare in cosa consistono, bisogna capire come funziona la nostra testa. Come saprete, il nostro cervello ha due emisferi, quello sinistro e quello destro, e ognuno dei due ha delle funzioni diverse.

L’emisfero sinistro, infatti, si occupa delle attività verbali e dell’analisi logica. L’emisfero destro, invece, gestisce tutta la parte non verbale e la creatività. Per questo motivo, le migliori attività per il cervello sono quelle che mettono in collegamento i due emisferi.

1. Esercizi per il cervello: Brain gym

neuroni esercizi cervello

Questa ginnastica mentale aiuta a potenziare la creatività, la concentrazione e la psicomotricità e, inoltre, facilita l’apprendimento. Il sociologo Paul Dennison propone una serie di esercizi per il cervello che consiste in 26 semplici movimenti del corpo che aiutano a collegare i due emisferi.

Vi consigliamo di precedere gli esercizi della brain gym con un po’ di riscaldamento, facendo della respirazione toracica e bevendo un po’ d’acqua. L’ideale sarebbe fare questi esercizi tutti i giorni, ripetendo ogni esercizio 10 volte per 30 secondi.

Leggete anche l’articolo: Decalogo per mantenere il cervello giovane

2. Esercizio cross crawl

Per svolgere questo esercizio, dovete sollevare il ginocchio destro e, allo stesso tempo, avvicinare il gomito sinistro al ginocchio. Tornate poi alla posizione iniziale e ripetete lo stesso movimento con gli arti opposti. Forse vi starete chiedendo cosa c’entra questo esercizio con il cervello?

Questo semplice esercizio ottimizza l’equilibrio dell’attività del nostro sistema nervoso, il che migliora la psicomotricità e la concentrazione, necessarie soprattutto per lavorare sulla propria creatività.

3. Ricordare i numeri di telefono

Cellulare esercizi cervello

A differenza dei primi due esercizi, questo non richiede che un po’ di sforzo mentale. Analizzate la vostra agenda e selezionate i numeri di telefono che usate più spesso. Dopodiché, cercate di ricordarli a memoria.

Fate questo esercizio tutti i giorni e vedrete che il vostro cervello inizierà ad essere molto più ricettivo nel momento in cui deve memorizzare qualcosa.

La memoria è una parte della nostra attività cerebrale necessaria per sviluppare aspetti importanti come la creatività, poiché noi esseri umani siamo in grado di immaginare solo a partire da ciò che già conosciamo. Ecco, quindi, un articolo in cui vi presentiamo 10 strategie per migliorare la memoria.

4. Ascoltare la musica

Un’attività piacevole come ascoltare la musica può trasformarsi nel vostro miglior alleato contro lo stress ed eccellente compagno durante le ore di studio. In questo ambito si distinguono le ricerche del dottor Tomatis, che ha dimostrato che la musica di Mozart aiuta nelle terapie contro la depressione.

È così che è nato “l’effetto Mozart”, ovvero una corrente di studi psicologici e musicali secondo i quali il ritmo e le melodie create da questo compositore favoriscono l’ossigenazione del cervello e, quindi, migliorano la concentrazione, trasformando questa attività in un esercizio ottimo per il cervello.

Leggete anche: Gli incredibili effetti della musica

5. Fuggire dalla monotonia

coppia con cani cervello

Fare tutti i giorni le stesse cose porta il cervello a rilassarsi e, quindi, diminuiscono i livelli di attenzione. In questo modo, non facciamo che danneggiare la nostra capacità di concentrazione.

Prendendo in considerazione quest’informazione, uno dei migliori esercizi per il cervello consiste nel cambiare strada per tornare a casa o aprirsi a nuovi metodi per socializzare.

Conoscere persone nuove, infatti, aiuta a collegare i due emisferi del cervello, il che è particolarmente interessante. Da una parte, infatti, l’intuito e la curiosità si risvegliano e, allo stesso tempo, mettiamo in pratica la logica e le nostre capacità verbali.

6. Non mettere le cose sempre nello stesso posto

Per gli stessi motivi che abbiamo elencato nel punto precedente, mettere sempre i propri oggetti nello stesso posto facilita la comparsa di automatismi il che, ovviamente, riduce i nostri livelli di attenzione.

Se, invece, spostiamo qualche oggetto dentro la nostra casa, dovremo pensare alla sua nuova ubicazione, memorizzarla e ricordarla, il che equivale ad una sessione di ginnastica intensa per la nostra mente, senza bisogno di altro che noi stessi e la nostra casa.

In questo articolo troverete qualche altro curioso consiglio per mantenere il vostro cervello in forma. Questi incredibili esercizi per il cervello sono facili e veloci da fare. Vi basta solo aggiungerli alla vostra routine quotidiana.

Che aspettate a farlo?

Guarda anche