6 rimedi naturali per i gas intestinali

4 dicembre 2015

I gas intestinali o flatulenza sono sintomi digestivi molto comuni che si producono come risultato di un’indigestione, di un’intolleranza alimentare o di alcune malattie.

Non si tratta di una malattia in sé e per sé, ma a volte sono così ricorrenti che chi ne soffre si vede obbligato a consultare il medico, non potendo controllare questo fenomeno imbarazzante.

Le flatulenze sono prodotte da alcuni batteri che si depositano nell’intestino e sono solitamente composti da idrogeno, diossido di carbonio e metano (la componente maleodorante), che può contenere zolfo.

Quando si gode di buona salute, il volume dei gas prodotti è minimo e di solito questi vengono espulsi facilmente; tuttavia, quando si soffre di problemi digestivi, si verifica un accumulo nell’intestino che produce il cattivo odore e che rende questo problema tanto ricorrente, fino al punto di provocare stress sociale.

Soffrire di problemi digestivi è comune, ma fastidioso. Per questo motivo, oggi vogliamo condividere con voi 6 ottimi rimedi naturali che possono servire per trattare questo problema.

Zenzero

zenzero

La radice di zenzero è stata utilizzata fin dall’antichità come trattamento digestivo per controllare l’indigestione, alleviare l’infiammazione ed eliminare i fastidiosi gas intestinali. 

Come assumerlo?

Per evitare i gas dopo mangiato, si consiglia di masticare un pezzetto di radice di zenzero prima di ogni pasto principale.

Tuttavia, per usufruire al massimo di tutte le sue proprietà, l’ideale è preparare un infuso.  

Ingredienti

  • 4 fettine di radice di zenzero fresco
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Fate scaldare un bicchiere d’acqua e aggiungete i pezzi di radice di zenzero.
  • Lasciatelo a fuoco basso per 5 minuti.
  • Lasciate raffreddare un po’, colate e bevetelo due o tre volte al giorno.

Leggi anche:  5 modi di perdere peso con limone e zenzero

Aglio

L’aglio è digestivo e antinfiammatorio ed aiuta ad evitare il bruciore gastrico e a ridurre l’infiammazione.

La migliore opzione è assumerlo crudo, poiché così conserva al 100% le sue proprietà.

Come assumerlo?

  • Preparate una pasta di aglio crudo, mischiato con un po’ di pepe nero e di cumino, e aggiungetelo ad un bicchiere di acqua calda.
  • Colate il liquido, lasciatelo raffreddare e bevetene 2 o 3 volte al giorno.

Semi di finocchio

semi di finocchio

Il finocchio è un ingrediente ideale per trattare l’infiammazione addominale che si produce come conseguenza dell’eccesso di gas nello stomaco.

Come assumerlo?

  • Aggiungete un cucchiaio di semi di finocchio (10 gr) ad un pentolino di acqua calda e lasciate bollire per 5 minuti; colate e bevete.

Un’altra opzione è quella di tostare 5 cucchiai di semi di finocchio e macinarli insieme a 5 cucchiai di zucchero e 5 cucchiai di Plantago psyllium. Questo mix va assunto di mattina e di sera.

Tè alla cannella

Grazie alle sue proprietà antibatteriche e antivirali, la cannella contribuisce ad eliminare i batteri che causano la putrefazione dei cibi e l’accumulo di gas.

Come consumarlo?

Potete aggiungerla in piccole quantità ai dolci, ai frullati e a molte altre ricette.

Tuttavia, il miglior modo per assumerla è prepararne un tè.   

Ingredienti

  • 3 bastoncini di cannella
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)

Preparazione

  • Mettete l’acqua a bollire con 3 bastoncini di cannella e toglieteli quando l’acqua bolle.
  • Lasciate riposare un po’ e bevetene un bicchiere al giorno.

Precauzioni

  • Da non assumere in caso di ulcere o gastrite, perché potrebbe essere controproducente.
  • Non è adatto nemmeno per donne incinte o se state assumendo medicinali.

Menta

menta

La menta è una delle erbe naturali per eccellenza per alleviare i diversi problemi digestivi, inclusa la flatulenza.

Come assumerla?

Un’ottima opzione consiste nel masticare foglie di menta fresca appena si avvertono i primi sintomi di gas o indigestione.

Tuttavia, per ottenere migliori risultati, si consiglia di preparare un tè e di addolcirlo con del miele.   

Ingredienti

  • Foglie di menta fresca
  • 1 bicchiere d’acqua (250 ml)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 gr)

Preparazione

  • Mettete a bollire un bicchiere d’acqua, aggiungete le foglie di menta fresca e lasciate cuocere a fuoco basso per 5 minuti.
  • Passato il tempo indicato, colate e aggiungete un cucchiaino di miele.

Bicarbonato di sodio e limone

La combinazione di bicarbonato di sodio e limone è un rimedio efficace per eliminare i gas e ridurre altri sintomi digestivi come l’infiammazione e l’acidità.  

Come assumerli?

Basta preparare una bevanda effervescente unendo entrambi gli ingredienti.

Ingredienti

  • Il succo di un limone
  • ¼ cucchiaino di bicarbonato di sodio
  • ½ bicchiere d’acqua (100 ml)

Preparazione

Aggiungete al bicchiere d’acqua il succo di limone e il bicarbonato di sodio. Mescolate e bevete subito il preparato.

Guarda anche