7 cose di cui ci si pente giunta la vecchiaia

· 16 novembre 2016
Prima o poi vi renderete conto che non è importante tutto quello a cui state consacrando il vostro tempo e vi pentirete di non esservi dedicati di più ai vostri cari

Potrebbe essere una delle più grandi ironie della vita. Molte persone vivono facendo cose che non le rendono felici e mettono da parte quelle che per loro sono importanti.

Alla fine della loro vita, guardano indietro e iniziano a pentirsi di non aver vissuto in un altro modo.

È più comune di quanto si pensi. Molti si lamentano di non trascorrere abbastanza tempo con la propria famiglia, di lavorare troppo o di non divertirsi.

Man mano che si cresce, si acquisisce saggezza e si inizia a capire che le cose importanti della vita sono la famiglia, l’amore, la salute e la felicità.  

Vi invitiamo a dare uno sguardo a questa lista di cose delle quali vi pentirete in futuro se non ci riflettete adesso.

1. Non avere il coraggio di essere fedeli a se stessi

È una delle cose di cui si pente la maggior parte delle persone quando invecchia.

Compiere gli obblighi imposti dalla famiglia o dalla società potrebbe farvi desiderare di aver avuto il coraggio di fare quello a cui ambivate, invece di quello che desideravano gli altri.

Quando si fanno le cose con passione, si è orgogliosi e questo permette di guardare al passato senza pentimenti.

Leggete anche: L’arte di essere se stessi: come metterla in pratica

2. Fare un lavoro che non soddisfa invece di rischiare e seguire le proprie passioni 

uomo-in-ufficio-stressato

Pentirsi di ciò dà la mano all’errore numero uno, ma, concretamente, ha a che fare con il luogo in cui si sceglie di passare gran parte della propria vita.

Dato che un lavoro, di solito, esige 40 ore settimanali del nostro tempo, probabilmente avete due settimane di vacanze all’anno.

Se passate la maggior parte del vostro tempo facendo qualcosa che non vi piace e che non rappresenta una sfida, potreste ingannare voi stessi.

Abbandonate l’idea di dover essere come gli altri vi vogliono e pensate a cosa volete davvero e cosa siete disposti a fare.

Non c’è sensazione migliore che sentirsi felici di andare a lavorare ogni giorno. 

3. Non trascorrere il proprio tempo con la famiglia

Se la famiglia è la cosa più importante della vostra vita, perché finite per darla per scontato fino a quando non è troppo tardi?

Dire di “no” ad un lavoro extra e cenare con la famiglia, fare una telefonata ai propri genitori o fratelli, fare visita ai familiari un fine settimana o parlare su Skype se si vive lontani sono alcune opzioni per passare del tempo con la propria famiglia.

Vi sono molti modi per rimanere in contatto. Non aspettate di non avere tempo, forse “uno di questi giorni” sarà troppo tardi.

Non concedetevi il lusso di aspettare.

4. Non esprimere i propri sentimenti 

coppia-che-si-abbraccia-e-ride

Non esprimere cosa si prova davvero è una delle cose di cui vi pentirete in futuro. Quando invecchierete, sarà più difficile cambiare le vostre abitudini e questa è una delle più complicate.

Prima iniziate a fare uno sforzo per dire cosa provate ed esprimere ai vostri cari cosa significano per voi, meglio è. Dite ad amici e parenti quanto tenete a loro.

Vi sentirete molto meglio con voi stessi. La cosa peggiore che può succedere è pentirvi il resto della vostra vita di non averlo fatto in tempo.

5. Non mantenere i contatti con i vecchi amici

Soprattutto quando si vive o si lavora in una città, in uno stato o persino in un continente diverso, può essere difficile. Se avete trascorso molto tempo lontani, è probabile che la vostra vita sia completamente diversa.

Forse pensate che non sia importante, il destino vi separa dalle persone che lasciate indietro o che credete di rincontrare un giorno. Tuttavia, forse pensate che ci sarà tempo e rimandate, per poi pentirvene.

Rimanere in contatto con i vecchi amici può essere semplice come comunicare su Facebook e andare a prendere un caffè o uscire insieme.

6. Lavorare troppo

Quando invecchiamo, questa è una delle cose di cui ci pentiamo di più. Anche prendersi troppo tempo per riposare forse non è l’opzione migliore. Dedicate il vostro tempo libero alle cose che vi rendono felici.

In alcuni casi un semplice abbraccio, sentire i piedi nella sabbia e persino andare a lezione (di qualsiasi tipo) può essere un’opzione piuttosto che restare più ore in ufficio o seduti sul divano a guardare la televisione.

Consultate questo articolo: Il potere terapeutico di un abbraccio

7. Non viaggiare né avere ferie a sufficienza

mamma-e-figlio-sottacqua

Non è così difficile trovare il modo di godere di più tempo libero. Potete negoziare ferie non retribuite oppure cercare il modo di lavorare da casa.

Stabilite limiti di tempo e rispettateli. Se il vostro impiego non rispetta le vostre necessità di vita personale, dovreste iniziare a cercare un nuovo lavoro che vi permetta di distribuire meglio il vostro tempo.

Iniziate a meditare sulle cose di cui potreste pentirvi da anziani e cambiatele oggi stesso. Non aspettate di essere quasi morti per ricominciare a vivere.

Guarda anche