7 esercizi per ridurre il doppio mento

· 4 giugno 2018
Dedicando solo alcuni minuti al giorno a questi esercizi, possiamo riuscire a rafforzare i muscoli della mandibola e il collo e a ridurre l'aspetto del doppio mento.

Il doppio mento è una parte del corpo che può davvero essere sgradevole a livello estetico. Quando ci si guarda allo specchio, contribuisce a farci vedere meno attraenti e, se è molto grosso, difficilmente verremo bene nelle foto.

L’accumulo di grasso in questa specifica zona del corpo, può suggerire di essere propensi a soffrire di malattie cardiometaboliche.

Si tratta di un problema che non colpisce soltanto le persone che soffrono un po’ di sovrappeso. Il doppio mento può svilupparsi anche se i muscoli della zona della mandibola sono flaccidi. In tal modo la forma che definisce il vostro viso andrà progressivamente perdendosi.

Questo di solito avviene dopo una certa età, ma dobbiamo sempre agire con cautela e prevenire questo problema estetico. Per questa ragione decidiamo di presentarvi alcuni degli esercizi più efficaci per ridurre il doppio mento. 

La cosa positiva è che questi esercizi sono abbastanza semplici. Potrete realizzarli in qualsiasi momento e comodamente da casa.

1. Lingua che forma cerchi

Lingua

  • Mettetevi seduti in un luogo comodo, con la schiena completamente dritta e la bocca chiusa.
  • A questo punto con la vostra lingua disegnate dei circoli sul vostro palato.
  • Cercate di realizzare dieci ripetizioni e di farlo almeno circa tre volte al giorno.

Potete anche cercare di realizzare i circoli prima verso un lato e poi verso l’altro. 

Leggete anche: 6 trucchi facili per un collo più giovane e tonico

2. Lingua che esercita pressione

  • Per prima cosa bisogna collocarsi seduti con la schiena completamente dritta e con le spalle sospese, preferibilmente in un posto comodo.
  • Guardate verso l’alto con il collo completamente disteso.
  • Poi premete la lingua verso il palato, prima verso la parte superiore e successivamente verso quella posteriore. Mentre realizzate questo movimento con la lingua, bisogna flettere la testa in modo tale che il vostro mento tocchi il petto.

Dovete eseguire questo movimento senza smettere di esercitare una certa pressione con la lingua verso il vostro palato superiore. Dunque concentratevi! Successivamente rilassate la lingua e ritornate alla posizione iniziale.

Realizzate almeno 20 ripetizioni al giorno di questo esercizio.

3. Broncio inclinato

Questo esercizio potete realizzarlo in piedi o seduti, come preferite.

  • Dovete tirare fuori il labbro inferiore e abbassarlo il più possibile, esattamente come quando i bambini sono sul punto di piangere.
  • Mentre realizzate il broncio, dovete contrarre il collo e flettere la testa in modo tale che il mento tocchi il vostro petto.
  • Allo stesso tempo in cui realizzate questo procedimento, mantenete sempre la schiena e le spalle dritte.
  • Quando il mento avrà toccato il petto, ritornate alla posizione iniziale, riposate e ripetete l’esercizio almeno 15 volte al giorno.

4. Bocca a forma di O

Bocca e denti

Posizionatevi con la schiena dritta e le spalle rilassate.

  • Successivamente stendete il collo con la testa all’indietro e, poi, muovete le labbra formando un circolo che somigli ad una “O”.
  • Eseguite l’esercizio senza smettere di stendere il collo e mantenetelo così per circa 20 o 25 secondi. Successivamente ritornate alla posizione iniziale e ripetete l’esercizio almeno 10 volte al giorno.

5. Ruotate il collo

Questo esercizio potete realizzarlo nella posizione che più vi piace, seduti o in piedi. L’importante sarà raddrizzare la schiena il più possibile.

  • Successivamente, muovete il mento per toccare una spalla e poi l’altra. 
  • Il mento deve formare un semicircolo toccando il petto fino ad arrivare alle spalle. Queste devono rimanere rilassate durante l’esercizio.
  • Ripetete l’esercizio per dieci volte.

Leggete anche: Eliminare le macchie scure sul collo con rimedi naturali

6. Baciare il soffitto

Per questo esercizio bisogna mantenersi fermi con le braccia che pendono completamente.

  • Successivamente stendete il collo, in modo tale che la vostra testa rimanga all’indietro e possiate vedere il tetto.
  • Una volta giunti in questa posizione, stendete le labbra il più possibile finché non sentirete i muscoli del collo e del mento completamente tesi. 

Questa è una posizione che bisogna cercare di mantenere per almeno cinque secondi e in seguito dovrete ritornare alla posizione iniziale.

  • Dovete ripetere questo procedimento 15 volte, tutti i giorni.

7. Pronunciare le vocali

donna con le mani vicino alla bocca

L’ultimo esercizio per ridurre il doppio mento è molto semplice e potete metterlo in pratica in qualsiasi momento.

  • Mettetevi in piedi con la schiena dritta.
  • Adesso dovete pronunciare ognuna delle vocali lentamente e con la bocca completamente aperta.
  • Cercate di ripetere l’esercizio il maggior numero di volte possibile.
Guarda anche