8 benefici del tè al basilico

3 maggio 2017
Oltre ad essere un perfetto alleato in caso di cattiva digestione, il tè al basilico aiuta ad alleviare la cefalea e ad evitare gli effetti dello stress

Il basilico è una pianta medicinale e aromatica utilizzata da centinaia di anni per i suoi molteplici impieghi culinari e curativi.

Appartiene alla famiglia delle Labiaceae ed è caratterizzata da foglie dalla forma ovale e fiori in ramo di colore bianco o rosaceo che si possono vedere durante l’inverno.

Il basilico vanta proprietà curative, infatti contiene sostanze attive antispasmodiche, antibatteriche e antinfiammatorie.

È ricco di oli essenziali, antiossidanti e altri composti nutritivi che offrono un’ampia gamma di benefici per la salute.

Molti utilizzano il basilico da decenni come trattamento alternativo per l’ansia e alcuni dolori fisici.

Tuttavia, non tutti conoscono le meravigliose proprietà di questa pianta, perciò ignorano che favorisce il benessere del corpo.

L’infuso o tè di basilico è il modo migliore per sfruttare appieno tutte queste proprietà. Oggi vogliamo svelarvi 8 motivi per cui vale la pena berlo ogni giorno.

1. Migliora la salute respiratoria

I composti del basilico conferiscono a questa pianta interessanti proprietà che riguardano la salute del sistema respiratorio.

Il suo potere antibatterico, depurativo ed antinfiammatori aiuta a pulire le vie respiratorie, rimuovendo le tossine responsabili di malattie.

  • Il basilico ha un effetto espettorante che contribuisce a smuovere il muco per evitare problemi quali bronchite o asma.
  • Inoltre, dato che migliora le difese del corpo, è una soluzione efficace per far fronte ai sintomi dell’influenza e del raffreddore.

Volete saperne di più? Leggete anche: Sciroppo alla carota contro raffreddore, tosse ed influenza

2. Protegge i reni

L’azione diuretica di questo tè è ideale per favorire il buon funzionamento dei reni, soprattutto quando nei tessuti si accumulano liquidi e tossine in eccesso.

Le sostanze antinfiammatorie presenti nel basilico aiutano ad ottimizzare la funzione dei reni, evitando lo sviluppo di infezioni o problemi di insufficienza.

  • Gli antiossidanti creano una barriera protettiva contro il danno ossidativo e le tossine, quindi diminuisce il rischio di calcoli renali e malattie croniche.
  • Come se non bastasse, aumenta la produzione di urina, favorendo l’eliminazione dei batteri che proliferano nelle vie urinarie.

3. Combatte lo stress

Gli estratti naturali che si ottengono con l’infuso di basilico hanno un effetto anti-stress che in pochi minuti rilassa il corpo a livello sia fisico sia mentale.

  • Il consumo in piccole quantità di tè al basilico aiuta a frenare la produzione eccessiva di cortisolo, l’ormone dello stress, e aumenta quella di endorfine.

Inoltre, grazie alla sua capacità di inibire lo stress ossidativo, questa bevanda è ottima per migliorare il rendimento.

4. Previene le infezioni del cavo orale

I composti antimicrobici del tè al basilico creano una barriera protettiva contro i germi responsabili di infezioni e malattie del cavo orale.

  • Puliscono in profondità la bocca e facilitano l’eliminazione dei resti di cibo che fanno proliferare i batteri.

È un rimedio casalingo contro disturbi quali l’alitosi e la gengivite, infatti neutralizza l’alito cattivo e riduce l’infiammazione.

5. Allevia il mal di testa

L’infuso di basilico è una soluzione efficace contro il mal di testa che spesso si manifesta durante il corso della giornata.

  • I suoi composti antinfiammatori e calmanti aiutano ad ottimizzare l’ossigenazione cellulare e migliorano la circolazione della zona in questione.
  • L’effetto è garantito sia con il consumo del tè al basilico sia con l’applicazione di impacchi caldi.

6. Previene l’invecchiamento prematuro

Grazie all’alto contenuto di flavonoidi e tannini, il tè al basilico è un grande alleato per prevenire l’invecchiamento cellulare prematuro.

  • Queste sostanze, insieme agli oli essenziali, proteggono i tessuti dal deterioramento causato dai radicali liberi, evitando la comparsa e lo sviluppo di malattie gravi.

Inoltre, protegge la pelle dalle rughe e dalle macchie associate al passare del tempo.

7. Migliora la digestione

Il basilico è una pianta digestiva che può aiutare a controllare il mal di stomaco, l’eccesso di gas e l’infiammazione.

  • Il consumo dell’infuso di basilico alimenta la flora batterica dell’intestino e aiuta ad eliminare le tossine che vi si accumulano.
  • È un buon rimedio in caso di indigestione causata da pasti troppo pesanti: infatti regola il pH dello stomaco e frena la produzione eccessiva di succhi gastrici.

Vi invitiamo a leggere anche: 6 semplici esercizi per ridurre l’infiammazione e migliorare la digestione

8. Controlla l’infiammazione

Bere questo tè tutti i giorni è un modo per riequilibrare i processi infiammatori del corpo, soprattutto in caso di lesioni o malattie come l’artrite.

  • I principi attivi naturali riducono l’infiammazione, stimolano l’eliminazione di liquidi e prevengono il dolore.

Siete pronti a provare l’infuso di basilico? Procuratevi del basilico fresco e preparate questa bevanda tutti i giorni per godere appieno dei suoi meravigliosi benefici.

Guarda anche