6 semplici esercizi per ridurre l’infiammazione e migliorare la digestione

La pratica abituale di questi esercizi vi aiuterà a regolare il transito intestinale, a ridurre l'infiammazione addominale e a combattere i disturbi digestivi, oltre a permettervi di migliorare la flessibilità.

La pratica regolare di attività fisica è una delle abitudini più consigliate per mantenere una buona salute fisica e mentale.

L’attività fisica fa bene ai principali sistemi del corpo e, a sua volta, è il modo più efficace per eliminare l’eccesso di calorie e grasso

Al giorno d’oggi è molto difficile realizzare sport tutti i giorni, ma è dimostrato che non è necessario andare in palestra per godere dei suoi benefici.

Inoltre, vi è un’ampia varietà di allenamenti che, oltre ad aiutare a tonificare e perdere peso, contribuisce a preservare il generale benessere dell’organismo.

Per esempio, vi sono alcuni movimenti i cui effetti ci aiutano a ridurre l’infiammazione ed i problemi digestivi. Possono essere realizzati in qualsiasi spazio libero e fungono da completamento ai tradizionali rimedi.

Volete provare a farli in casa?

1. Ginocchia al petto

L’esercizio delle ginocchia al petto è una delle attività migliori per combattere l’infiammazione addominale e l’aria nello stomaco.

Leggete anche: Tè per dire addio al grasso addominale

Come farlo?

  • Sdraiatevi a pancia in su sopra un tappetino, con le gambe stese e le braccia lungo il corpo.
  • Inspirate e portate le ginocchia al petto con un movimento lento.
  • Sorreggete entrambe le gambe con le mani e cercate ci staccare il coccige dal pavimento.
  • Assicuratevi di mantenere la schiena e le scapole appoggiate al pavimento.
  • Mantenete questa posizione per un minuto, respirando lentamente.

2. Posizione del bambino

La posizione del bambino è rilassante ed ottima per i muscoli della parte bassa della schiena e delle gambe.

La sua pratica riduce la stitichezza e le difficoltà digestive vincolate allo stress.

Come farlo?

  • Mettetevi in ginocchio, sedetevi sui talloni e posizionate i piedi in modo che gli alluci si tocchino.
  • Respirate a fondo, poi, espirando, inclinate il torso in avanti e verso il basso, mantenendo le mani rivolte verso l’alto.
  • Il collo deve essere rilassato e la fronte deve sfiorare il pavimento.
  • Mantenete questa posizione per un minuto.

3. Seduti girando il fianco

Questa posizione permette di aumentare la flessibilità del corpo, tonificare l’addome ed esercitare una lieve pressione sugli organi digestivi, in modo da stimolare l’eliminazione dei rifiuti.

Come farlo?

  • Sedetevi su un tappetino e formate un angolo di 90 gradi con il tronco e le gambe distese.
  • In seguito, con un movimento lento, piegate il ginocchio destro sulla gamba sinistra e girate il fianco verso destra.
  • Usate il gomito sinistro per tenere fermo il ginocchio destro e cercate di spingere il più possibile, ma senza avvertire dolore.
  • Mantenete questa posizione per 30 secondi, riposate e ripetete con il lato opposto.

4. Posizione della sedia

Questo tipo di squat è pensato per combattere le flatulenze, ridurre l’infiammazione ed altri sintomi propri dei disturbi digestivi.

Inoltre, aiuta a migliorare l’equilibrio ed è ottimo per glutei e gambe.

Come farlo?

  • Mettetevi in posizione eretta, con i piedi separati all’altezza dei fianchi.
  • Flettete un po’ le ginocchia e portate i fianchi indietro, come se doveste sedervi su una sedia.
  • Distendete entrambe le braccia sulla testa e cercate di mantenere questa posizione per un minuto.
  • Inspirate ed espirate delicatamente fino a completare l’esercizio.

5. Ponte

Il ponte è una posizione semplice che ci serve per rassodare l’addome, le gambe ed i glutei.

La sua pratica regolare riduce la tensione, il mal di schiena ed i problemi gastrici comuni.

Come farlo?

  • Pancia in su, con le ginocchia piegate e la piante dei piedi al pavimento, sollevate i fianchi sorreggendo il corpo con le mani intorno alle caviglie.
  • Mantenete la pelvi sollevata per circa 30 secondi, poi tornate lentamente alla posizione iniziale.

6. Triangolo esteso

Questo esercizio è un modo interessante di rilassare i tendini delle articolazioni del fianco e del ginocchio.

Migliora il transito intestinale lento e controlla l’infiammazione ed il malessere digestivo.

Consultate questo articolo: 6 alimenti per migliorare la digestione

Come farlo?

  • In posizione retta, con i piedi separati all’altezza delle spalle.
  • Separate i piedi di circa un metro con un passo laterale.
  • Inspirate e sollevate le braccia all’altezza delle spalle, mantenendo i palmi rivolti verso l’alto.
  • Girate il piede sinistro di 90 gradi e quello destro di circa 60, verso sinistra.
  • Espirate ed inclinatevi lentamente verso sinistra.
  • Fate scivolare la mano sinistra sulla gamba dello stesso lato ed abbassatevi più che potete.
  • Girate il collo in modo da vedere la mano destra sollevata.
  • Continuate a respirare e cercate di resistere dai 20 ai 30 secondi.

State cercando di migliorare i vostri problemi digestivi? Iniziate a realizzare questi semplici esercizi e scoprirete che sono molto utili per trovare sollievo.

Guarda anche