8 modi per illuminare la cabina armadio

Spaziosa, ordinata, moderna e ben illuminata. Che sia grande o piccola, ecco alcuni consigli su come illuminare la vostra cabina armadio.
8 modi per illuminare la cabina armadio

Ultimo aggiornamento: 23 settembre, 2021

Che cos’è fondamentale in un guardaroba? Di certo molti risponderanno “i vestiti”. Ma subito dopo, c’è qualcosa di molto importante, la luce. Perché illuminare la cabina armadio e come?

Se è illuminata nel modo giusto, non dovrete lasciare la stanza per vedere come vi sta un vestito. Permette, inoltre, di organizzare meglio vestiti, accessori e scarpe e trovare subito quello che cercate.

Che sia grande o piccola, ecco alcuni consigli su come tenere ombra e buio fuori dalla vostra cabina armadio.

8 consigli per illuminare la cabina armadio

Queste stanze si sfruttano meglio con la giusta illuminazione. Nessuno vuole cercare i vestiti al buio, figuriamoci perdere tempo passando da una stanza all’altra quando si provano gli abbinamenti.

Se state pensando di allestire uno spazio in casa vostra per uno spogliatoio o ne avete già uno, ma non ha una buona illuminazione, è il momento di adattarlo con i seguenti consigli.

Potreste essere interessati anche a: Decluttering: 6 capi da eliminare subito dall’armadio

1. Optate per un’illuminazione neutra

Il segreto per illuminare una cabina armadio con luce neutra è installare dispositivi con luce simile a quella solare e che non crei delle ombre. Questo è anche legato alla teoria dei colori.

Un problema comune è che dentro casa i vestiti spesso hanno un tono che cambia quando usciamo fuori. Ecco perché gli impianti di illuminazione neutri o, in mancanza, bianchi, sono i più adatti. Perché sono i più vicini alla luce naturale.

Cabina armadio bianca
La luce neutra permette di apprezzare i colori come sono realmente, in modo da non commettere errori nella scelta dei vestiti.

2. Le lampade a sospensione

Aggiungono un tocco elegante e sono efficaci. Le lampadine a LED sono perfette negli armadi spaziosi, specialmente quelle di colore neutro.

3. Sfruttate al massimo la luce naturale

Non sempre ci sono finestre in una cabina armadio, ma se avete questa fortuna, sfruttatele al massimo e non copritele con tende di colore scuro e tessuti spessi. Lasciate entrare la luce del sole.

Potenziate l’effetto dipingendo le pareti in toni chiari e scegliete mobili della stessa gamma. Il bianco, il beige e i colori pastello conferiscono volume e luminosità.

4. Faretti orientabili per illuminare la cabina armadio

Questa è l’alternativa migliore affinché la luce vada verso il fondo della cabina armadio e illumini i vestiti. È meglio che ci sia meno di un metro tra l’armadio e i faretti: dobbiamo creare armonia e non ombre.

Essendo piccoli, non diventano indiscreti. Dato che possono essere orientati, potete mettere più di un punto luce, uno anche nel soffitto. Sul mercato si trovano faretti tipo cardano (si consiglia di separarli di 80 centimetri) e a oblò (con distanze di circa 60 centimetri tra i faretti).

5. Luci interne con le strisce LED

Negli armadi, si vede e si distingue tutto meglio se la luce proviene dall’interno. Uno dei modi più popolari per illuminare la cabina armadio sono le strisce LED autoadesive e flessibili. Sono efficaci e pratiche perché evitano gli attacchi per le lampadine.

Tutto ciò che serve a queste strisce per funzionare è una presa di corrente. Anche se sono disponibili in diversi colori, è consigliabile il bianco perché neutro. Allo stesso tempo, la tecnologia LED significa risparmio energetico, secondo un articolo pubblicato dal dipartimento di comunicazione di BBVA.

Tra i molti vantaggi delle strisce LED c’è il fatto che potete sistemarle sui bordi del comò e all’interno dei cassetti. Questo tipo di illuminazione è ideale per mettere in evidenza scaffali e cassetti.

6. I downlight LED

A seconda delle dimensioni dell’armadio, esiste la possibilità di installare i cosiddetti downlights LED, da 16 o 18 watt. Sono utilizzati per l’illuminazione generale. Quelli a bassa potenza servono per l’illuminazione supplementare. Sono ideali per soffitti o controsoffitti rimovibili.

7. Illuminare e arredare

In questo caso tornano utili le lampade. Le lampade da tavolo sono perfette quando ci si trucca; quelle traslucide danno calore alla stanza; le lampade da terra forniscono un’ottima illuminazione quando è necessario vedersi a figura intera. 

8. Gli specchi sono necessari!

Una cabina armadio è incompleta senza uno specchio. È fondamentale come elemento d’arredo, è indispensabile quando si provano gli abiti e dà più luce alla stanza.

Funziona molto meglio se si installa un punto luce su ogni lato. A seconda dello stile che volete dare alla cabina armadio, sceglietelo lungo, curvo, rotondo o quadrato.

Ragazza davanti allo specchio
Uno specchio è d’obbligo in una cabina armadio. Ma se non è ben illuminato, non fa il lavoro che dovrebbe.

Illuminare la cabina armadio: temperatura e distribuzione

Tenete a mente questi ultimi ma non meno importanti suggerimenti:

  • Scegliete luci dello stesso tono, in questo modo ci sarà armonia e non vi ritroverete un guardaroba molto freddo o eccessivamente caldo.
  • Giocate con i punti luce. Possono essere a incasso, anelli, plafoniere o faretti su binario. Invece, se c’è solo un punto luce, optate per una lampada a sospensione con lampadina a LED.
  • Non dimenticate la temperatura neutra. Questo è l’unico modo per essere sicuri che il colore dei vostri vestiti non cambi uscendo di casa.
  • La distanza tra i faretti e la cabina armadio è essenziale. Quando non è ben calcolata, il corpo proietta delle ombre.
  • Distribuite la luce in base alle caratteristiche della cabina armadio. Tutto dipende dalle dimensioni e dalla forma. Si può passare da un solo punto a diversi punti, dato che ci sono camere con uno spazio centrale e altre con armadi indipendenti.

Dubbi su come illuminare la cabina armadio? Fatevi consigliare

È probabile che con qualche nozione si possa facilmente fare tutto da soli. In effetti, le alternative che vi abbiamo illustrato non richiedono molto lavoro.

Ma non si può mai fare a meno dei consigli. Innanzitutto da parte dei negozi specializzati dove si può trovare tutto ciò che serve per iniziare.

I decoratori d’interni sapranno certamente capire ciò che è meglio per lo spazio che avete a disposizione. Quindi, se questo vi fa sentire più sicuri, chiedete aiuto a chi ne sa di più.

Potrebbe interessarti ...
10 trucchi per organizzare i vestiti nell’armadio
Vivere più sani
Leggi in Vivere più sani
10 trucchi per organizzare i vestiti nell’armadio

Organizzare i vestiti non è un compito facile, sopratutto quando si possiedono numerosi capi d'abbigliamento. Seguite i nostri trucchi.