9 caratteristiche delle persone altamente sensibili (PAS)

15 agosto 2015
Le persone altamente sensibili sono più introverse rispetto agli altri e amano stare da soli. Quando sono coinvolte in un progetto, tendono a impegnarsi al massimo

Grazie alla loro capacità di captare sfumature e sottigliezze che gli altri non avvertono, gli ipersensibili spesso apportano al loro lavoro e alle relazioni una visione ottimista e tanta umanità. Di solito sono coscienti, creativi e minuziosi, ma in una cultura aggressiva, i cui valori di base sono la durezza, l’estroversione e la repressione delle emozioni più delicate, possono sentirsi come cittadini di seconda classe. A volte si lasciano coinvolgere talmente tanto e captano con tale intensità il senso di ciò che succede attorno a loro, che hanno bisogno di staccare la spina e di isolarsi in misura maggiore rispetto alle altre persone.

Elaine Aron

Ogni persona ha il suo personale dono, anche se non siamo capaci di vederlo. In realtà per sapere qual è la vostra virtù personale, basta contemplare la vostra storia esistenziale. Le ferite che vi portate addosso possono diventare doni, se vi rendano sensibili verso gli altri. Anche le vostre qualità ve li possono mostrare, basta solo essere aperti a questa possibilità.

C’è chi è capace di ascoltare, chi prende l’iniziativa, chi è creativo, chi ha davvero tanta forza interiore, chi è fedele sopra ogni cosa e chi è eccezionalmente sensibile. Di fatto c’è una grande percentuale di persone che si preoccupa di ciò che succede nel modo e attorno a loro in modo più profondo rispetto agli altri.

Di conseguenza, la loro percezione interna li fa reagire in maniera forse esagerata, rendendo più difficile il loro adattamento, fino al punto di far sorgere il dubbio sul fatto che la loro ipersensibilità sia un dono o una maledizione. Stiamo parlando delle Persone Altamente Sensibili (PAS).

PAS-1

Le Persone Altamente Sensibili di solito sembrano rientrare in un determinato stereotipo, sono infatti dotate di intuito e grande empatia. Sembrano godere della solitudine, ma allo stesso tempo mostrano una grande connessione emotiva con gli altri.

Anche se può risultare scioccante, le Persone Altamente Sensibili hanno il loro proprio ritmo, apprezzano la solitudine e mantengono una visione della realtà molto più sensata rispetto a tutte le altre persone, infatti interiorizzano aspetti a cui la gente sprovvista di grande sensibilità non presta la minima attenzione.

Normalmente questo dono confonde e fa sentire in colpa le persone che lo possiedono, infatti essere così profondi ed empatizzare tanto con ciò che ci circonda può essere pericoloso in una società come quella in cui viviamo. Per tale ragione, molte di queste persone smettono di essere loro stesse e si lasciano sopraffare.

È solito che queste persone, invece di rilassarsi e abbracciare i loro stati emotivi e fisici, si sentano impacciate a causa della necessità di fingere di essere meno sensibili di quanto in realtà non siano.

Caratteristiche delle Persone Altamente Sensibili (PAS)

Essere vulnerabili non deve far paura. Bisogna avere il coraggio di essere sinceri, aperti e onesti. Ciò apre le porte a una relazione più profonda, crea forza personale e il tipo di connessioni con gli altri che cerchiamo nella vita. Parlare con il cuore ci libera dai segreti che gravano su di noi. Sono i segreti che ci fanno stare male e ci fanno aver paura. Dire la verità aiuta a ottenere chiarezza sull’autentica direzione del vostro cuore.
Sara Paddison

A causa della paura, della disinformazione e dello sconcerto che ciò suppone per una persona, ci vogliono anni per la maggior parte della gente prima di capire che il potere emotivo, l’energia e la sensibilità che alcuni hanno stonano con il resto delle persone.

cuore

Durante questo procedimento, le persone altamente sensibili cominciano a scoprire tratti che le differenziano da tutti gli altri. Elenchiamo di seguito alcune di queste caratteristiche:

1. Sono persone molto intuitive

Grazie alla loro grande sensibilità verso tutto ciò che li circonda, queste persone sono capaci di leggere tra le righe ciò che sta succedendo, nonostante non ci sia di base nulla a sostenere tali ipotesi.

Ad esempio, entrando in contatto con altre persone o con altri gruppi di persone, possono rendersi conto con facilità di quale sia lo stato d’animo generale dell’ambiente o di quale tipo di ambiente ci fosse proprio prima di arrivare concretamente sul luogo.

2. Percepiscono i dettagli con facilità

Questo tipo di persone sono molto perspicaci, cosa che le rende capaci di percepire con grande facilità le conseguenze degli avvenimenti. Hanno la particolare abilitàdi capire quando qualcuno sta mentendo o sta nascondendo qualcosa. Di fatto, se c’è qualcosa che definisce le persone ipersensibili, è proprio la capacità di percepire i dettagli e le cose che per gli altri hanno scarsa importanza.

3. Hanno una capacità empatica molto sviluppata

Hanno una capacità empatica davvero straordinaria, dimostrano grande abilità nello stabilire relazioni con gli altri. Per comprendere meglio questo concetto, possiamo rifarci alle parole di Peter F. Druncker: “Le persone davvero empatiche possono sentire anche ciò che si dice in silenzio. La cosa più importante nella comunicazione, è sentire ciò che non viene detto”.

4. Sperimentano sensazioni straordinarie

Trasmettono e captano le emozioni in modo davvero magico. Di solito gli scambi emotivi si svolgono in modo sottile; di fatto, la loro intensità a volte è praticamente impercettibile. Tuttavia, queste persone hanno una straordinaria capacità di sperimentare le sensazioni e le emozioni che ci sono nell’ambiente che le circonda.

felicità

5. Sono capaci di trasmettere sentimenti facilmente

Data la natura della loro sensibilità, queste persone sono capaci di usare con grazia ed eleganza le loro risorse per descrivere esperienze emotive intense. Ciò permette loro di arrivare in profondità all’io estraneo e all’io interiore.

6. Stanno bene anche da soli

Tali persone adorano stare sole con se stesse, perché in qualche modo riescono così a connettersi meglio con le loro emozioni e con il loro io interiore. In letteratura questo tipo di persone vengono descritte come più introverse rispetto agli altri, perché a causa della loro ipersensibilità, è probabile che l’ambiente che li circonda venga percepito come più complicato e difficile da affrontare rispetto al resto della gente.

7. Sono persone generose

Sono disposte ad aiutare e a rendere la vita più facile agli altri. La loro speciale sensibilità li rende capaci di lottare per un mondo migliore.

8. Piangono e ridono con facilità

Le loro emozioni sono a fior di pelle, pronte a esplodere velocemente di fronte a qualsiasi avvenimento. Ciò costituisce una sana liberazione delle emozioni costrittive e dei modelli di pensiero inadeguati; in sostanza, puliscono le finestre della loro anima e gli occhiali attraverso cui vedono il mondo.

9. Sono pensatori profondi

Per tale ragione, lavorano molto bene in squadra e raggiungono con facilità gli obiettivi che si prefissano. A queste persone piace mettere tutta la carne al fuoco quando si impegnano in un progetto.

Fonte: Il dono della sensibilità. Elaine Aron.

Guarda anche