Essere più ottimisti con 7 semplici abitudini

9 Settembre 2020
Avere un atteggiamento positivo non è sempre facile. Se ci riusciamo, saremo ore in grado di affrontare al meglio le difficoltà, evitare lo stress e godere di tutto ciò che la vita può offrirci.

L’ottimismo è la capacità di vedere e giudicare le cose da un punto di vista più positivo. Scegliere di essere più ottimisti significa mantenere tale atteggiamento positivo in ogni situazione.

Cosa che, tuttavia, non deve diventare in una scusa per fuggire dalla realtà o da quello che per un motivo o per l’altro non ci piace.

Al contrario, si tratta di accettare ed imparare ad affrontare qualsiasi problema con la fiducia che possa risolversi nel modo più giusto possibile.

Per alcuni è più difficile esprimere tale qualità nel momento del bisogno. Per tale ragione, in questo articolo condividiamo con voi 7 buone abitudini da adottare per essere più ottimisti.

1. Essere più ottimisti: godete del presente

godersi il presente per essere più ottimisti

Fare programmi per il futuro è del tutto normale, di fatto è una necessità comune alla maggior parte degli esseri umani. Tuttavia, non dev’essere motivo di ansia o di frustrazione.

Per quanto possibile, bisogna vivere al massimo il presente e fare di ogni giorno una nuova opportunità per raggiungere quel tanto desiderato futuro.

Quando viviamo giornate difficili e tutto sembra andare per il verso sbagliato, assumere un atteggiamento positivo può aiutare a tenere lontano lo stress e a godersi appieno anche il più piccolo dettaglio.

Leggete anche: 6 cambiamenti nel vostro stile di vita che vi faranno vivere 10 anni più a lungo

2. Dire addio alle energie negative

Sfortunatamente, l’energia negativa è ovunque, anche dove non immagineremmo. Le discussioni familiari, i problemi di coppia o qualsiasi altra situazione negativa possono essere motivo di stress e di emozioni negative come la rabbia.

Mettere da parte il risentimento e cercare di risolvere i conflitti è il modo migliore per evitare che si trasformino in un ostacolo.

È altrettanto importante tenersi lontani dalle persone che trasmettono costantemente la loro negatività comportandosi da vittime, mostrando invidia o vedendo sempre l’aspetto negativo delle cose.

3. Per essere più ottimisti bisogna evitare di dipendere dalle opinioni altrui

Non tutti la pensano allo stesso modo e ciò può spesso rappresentare un limite per godersi appieno le opportunità della vita.

Sebbene ogni tanto abbiamo tutti bisogno di un consiglio, spesso le persone a cui lo chiediamo tendono a immischiarsi troppo imponendo il loro punto di vista e frustrando il desidero reale della richiesta.

Bisogna imparare a vivere secondo coscienza, ignorando ciò che direbbero gli altri, rimamendo consapevoli di ciò che è bene e ciò che è male.

4. Accettare i fallimenti

Il fallimento fa parte dell’esperienza e dell’apprendimento umano. Tutti, prima o poi, ci troviamo ad affrontarlo, in qualsiasi ambito della vita.

L’importante è affrontarlo nel miglior modo possibile, consapevoli del fatto che si può continuare a provare fino a quando non si ottengono risultati migliori.

Lasciarsi influenzare dalle brutte esperienze causa solamente frustrazione e crea ostacoli che impediscono di cogliere nuove opportunità.

5. Comprendere le nostre abilità

Le persone che scoprono le proprie abilità hanno una visione più positiva della vita e vivono al meglio ogni momento.

Questo perché anche la loro autostima aumenta, consentendogli di migliorare i rapporti sociali e di ricercare più occasioni di svago e allegria.

La fiducia in se stessi è fondamentale per poter affrontare ogni situazione, anche le più difficili.

6. Per essere più ottimisti bisogna abbinare pensieri positivi a sane abitudini

Unire i fattori mentali ad abitudini fisiche ed emotive migliora la salute generale, l’aspetto esteriore e le abilità. Fare attività fisica, prefiggersi degli obiettivi da raggiungere o passare del tempo con le persone care contribuisce a sviluppare un atteggiamento positivo in tutte le situazioni.

Non si tratta di essere ottimisti a tutti i costi, ma di trasformarlo in un atteggiamento volto a vincere i propri limiti, per migliorare giorno dopo giorno.

Vi consigliamo di leggere anche: 11 abitudini che danneggiano il cervello

7. No alle parole, sì ai fatti

ragazza al computer molto soddisfatta

Le parole vanno e vengono e possono perdere completamente di senso. I fatti lasciano una traccia e dimostrano che si può superare ogni tappa per arrivare al traguardo desiderato.

Non si tratta di pronunciare parole positive o fare credere agli altri che va tutto bene, si tratta di stare bene con se stessi e di lottare per realizzare i propri sogni.

Mettiamo più ottimismo nella nostra vita

Mettendo in pratica questi consigli ogni giorno, assumerete un atteggiamento migliore per fronteggiare le difficoltà della vita.

Sebbene possano apparire semplici, non è così facile metterli in pratica e tantomeno trasformarli in uno stile di vita. Tuttavia, vale la pena cominciare ad adottarli fino a interiorizzarli come parte del proprio carattere.

Le informazioni che abbiamo riportato in questo articolo sono consigli che potrebbero non essere utili nel vostro caso specifico. Vi consigliamo di consultare uno specialista qualora necessitaste di un aiuto professionale per essere più ottimisti.

  • Cowen, A., Groysberg, B., & Healy, P. (2006). Which types of analyst firms are more optimistic? Journal of Accounting and Economics. https://doi.org/10.1016/j.jacceco.2005.09.001
  • Kung, H. T., & Robinson, J. T. (1981). On Optimistic Control Methods for Concurrency. Database. https://doi.org/10.1145/319566.319567
  • Axelrod, R. (1980). More Effective Choice in the Prisoner’s Dilemma. Journal of Conflict Resolution. https://doi.org/10.1177/002200278002400301
  • Carver, C. S., Scheier, M. F., & Segerstrom, S. C. (2010). Optimism. Clinical psychology review, 30(7), 879-889.