Addio al doppio mento con semplici esercizi

4 Settembre 2020
Il doppio mento è causato da problemi genetici e dall'età, ma alcuni esercizi possono aiutarci a ridurlo. Scopriteli in questo articolo.

Il doppio mento di solito è causato dall’accumulo di grasso nel collo ed è alquanto antiestetico. In questo articolo, presentiamo alcuni esercizi molto semplici per dire addio al doppio mento.

Non sono scientificamente provati, ma la saggezza popolare e l’esperienza di moltissime persone ne confermano l’efficacia.

Cause del doppio mento

Donna con il doppio mento.

L’accumulo di grasso sotto il mento (chiamato colloquialmente “doppio mento”) può manifestarsi per vari motivi, come la perdita di elasticità e volume della pelle, l’invecchiamento, i chili in più, la costituzione fisica e la struttura ossea. Ciò significa che alcune persone, pur non essendo in sovrappeso né obese, hanno il doppio mento.

Come succede per altri problemi di salute ed estetici, diversi fattori influenzano la comparsa del doppio mento, per esempio il fumo e una cattiva alimentazione.

A seconda della causa, il trattamento varia. La mentoplastica o il lifting facciale non sono le uniche opzioni. Gli esercizi per ridurre il doppio mento sono un’ottima alternativa e sono consigliati anche come metodo preventivo.

Non basta perdere peso per eliminare il grasso che si accumula attorno al collo e su altre zone del corpo. Bisogna fare sport per recuperare l’elasticità della pelle del collo.

Esercizi per ridurre il doppio mento

Presentiamo a seguire alcuni esercizi per ridurre il doppio mento che potrebbero esservi utili se questo problema vi fa sentire a disagio.

Esercizio del bacio

Questo primo esercizio consiste nello stendere il collo portando delicatamente indietro la testa. Guardare il soffitto favorirà la posizione.

  • Bisogna stringere le labbra come se dovessimo dare un bacio. Dovremo portarle in avanti più possibile, finché non notiamo un certo irrigidimento nei muscoli del collo e del mento.
  • Mantenere questa posizione per circa 15 secondi e ripetere l’esercizio ogni giorno.

Tirare fuori la lingua

Questo esercizio è molto semplice, poiché dovete solo tirare fuori la lingua più che potete:

  • Mantenere questa posizione per circa 15 secondi.
  • Bisognerà ripetere questo esercizio 10 volte al giorno affinché sia efficace contro il doppio mento.

Scoprite: Cosa rivela la lingua sulla nostra salute?

Ruotare il collo

Ragazza che fa stretching del collo.
Alcuni stiramenti non solo promuovono la salute della schiena, ma anche quella della pelle nelle aree attorno, come il collo.

Per questo esercizio bisogna sollevare il mento e portarlo da una spalla all’altra. Poi, si deve realizzare un movimento semicircolare portando la testa da un lato all’altro del busto.

Esercizio delle vocali per ridurre il doppio mento

Si tratta di un altro esercizio molto semplice. Sarà sufficiente stare in piedi e, con la schiena completamente dritta, aprire la bocca il più possibile e iniziare a pronunciare le vocali, lentamente e scandendo il più possibile. Essendo un esercizio estremamente facile, possiamo ripeterlo tutte le volte che vogliamo durante la giornata.

Sollevare il mento

Anche questo esercizio deve essere eseguito in piedi e con la schiena dritta. Si deve guardare il soffitto alzando progressivamente il mento e mantenendo la posizione per circa 10 secondi. Avvertiremo lo sforzo e la tensione nei muscoli della mascella. Dobbiamo ripetere l’esercizio circa 10 volte al giorno per ottenere risultati efficaci.

Muovere la lingua

Anche questo esercizio è molto semplice, oltre che particolarmente discreto. Possiamo eseguirlo in qualsiasi momento della giornata, senza preoccuparci che qualcuno ci veda.

Bisogna semplicemente realizzare dei movimenti circolari con la lingua cercando di raggiungere il palato inferiore e superiore.

Come detto, la facilità e la discrezione di questo esercizio ci consentono di eseguirlo tutte le volte che vogliamo, e in qualsiasi situazione.

Da non perdere: 8 consigli per dimagrire sul viso senza sforzi

Esercizio del broncio

Questo esercizio per il doppio mento è molto simile a quello del bacio. Bisogna portare verso fuori il labbro inferiore, simulando il broncio di un bambino. Questo movimento consente di allenare i muscoli del collo, per cui noteremo una grande tensione, soprattutto ai lati.

Masticare una gomma

Donna che mangia una gomma da masticare.

Infine, un altro esercizio interessante che possiamo fare in qualsiasi momento della giornata è masticare una gomma, purché senza zuccheri!

Masticando una gomma, di fatto, muoveremo la mascella ed eserciteremo i muscoli del collo per ridurre il doppio mento.

Bastano questi esercizi per dire addio al doppio mento!

Eseguire regolarmente questi esercizi ci permetterà di dire addio al doppio mento. Ma ricordate che la loro efficacia non è scientificamente provata e che si basano solo su dati aneddotici. Dovrete accompagnarli, dunque, a uno stile di vita sano e seguire le istruzioni del medico.

Il sovrappeso è una delle cause principali del doppio mento. Per prima cosa, quindi, assicuratevi di seguire una dieta sana: è questo l’esercizio più efficace!