Affetto significa toccare con rispetto l’anima degli altri

· 31 agosto 2016

Grazie all’affetto, possiamo stabilire relazioni cordiali con i nostri cari e con tutti coloro che ci circondano. Questo atteggiamento genera energia positiva e porta molti benefici psicologici.

Trattare con affetto significa toccare con rispetto l’anima di chi amiamo. Vuol dire usare parole e toni giusti e, soprattutto, considerare l’altro come parte di sé.

Zick Rubin è stato il primo psicologo ad approfondire il tema dell’affetto e di come esso influenzi le nostre relazioni personali.

Rubin sottolinea che tra amore e affetto la differenza è sottile; è comune, ad esempio, usare cortesia e affetto verso le persone che fanno parte della nostra cerchia più ristretta.

Tuttavia, l’amore che proviamo per il nostro partner o per un figlio richiede un affetto molto più intimo, profondo e, soprattutto, costruttivo. Perché grazie a questo tipo di comportamento affettuoso, rafforziamo il legame con questa persona.

Vi invitiamo a riflettere su questo tema.

La psicologia dell’affetto, un’arte che nasce dal cuore

Gli esperti in psicologia emotiva ci dicono che l’affetto è in primo luogo una strategia sociale che ci permette di creare legami più intimi, profondi e duraturi.

Nessuno lo mette in dubbio, dal momento che, in una relazione personale che sia di amicizia, familiare o amorosa, chi si comporta in modo duro o freddo crea diffidenza e, soprattutto, infelicità.

Vi consigliamo di leggere anche: Voglio un abbraccio che mi tolga tutte le paure

Il nostro cervello sociale dispone di una serie di strutture costituite da neurotrasmettitori che ci permettono di “collegarci” agli altri.

L’ossitocina, per esempio, è sia un ormone sia un neurotrasmettitore: è uno dei composti biochimici più importanti nello stimolare sentimenti come l’affetto, l’amore, il bisogno di prendersi cura e di ricevere attenzioni.

L’ossitocina è fondamentale nella crescita di un bambino.

Vi farà piacere sapere che, per quanto l’affetto sia un gesto essenziale nel comportamento affettivo degli esseri umani, è comune anche negli animali. Anch’essi conoscono il linguaggio dell’affetto e, di fatto, lo sanno usare molto bene.

energia-nella-coppia affetto

Una vita senza affetto è un bicchiere vuoto

Vivere privi di questa espressione emotiva significa non sentirsi gratificati all’interno delle nostre relazioni personali.

Ricordiamo che i bambini cresciuti senza dimostrazioni di affetto e attenzione vanno incontro a una diversa maturazione del cervello.

  • La paura, lo stress emotivo o una bassa autostima sono caratteristiche comuni del bambino che passa attraverso un’infanzia traumatica e priva di amore sincero.
  • Anche gli adulti possono soffrire per via di questa carenza. Quando una persona, all’interno della coppia, non viene trattata con affetto, rispetto e fiducia subisce una forma di maltrattamento emotivo.

La freddezza che sfocia nell’aggressività, la comunicazione che fa uso di ironia, che evita il contatto fisico o visivo con il partner innalza un muro di sofferenza da cui bisogna scappare.

Scoprite 9 attività da fare in coppia per rinnovare la relazione

sole-e-luna affetto

L’affetto è energia che scorre tra le persone

Lo avrete certamente notato, quando trattiamo con amore, premura e rispetto le persone che ci stanno vicino, si accende una specie di energia emotiva benefica per tutti.

Attivare questa energia ricca e positiva non costa niente, ma vale molto. Non esitate mai a mettere in pratica questi comportamenti:

  • Guardate con attenzione la persona che vi sta parlando.
  • Dimostrate vicinanza, ascoltate in modo empatico, usate parole rassicuranti: ho capito, lo so, so quello che stai passando, hai ragione, mi metto nei tuoi panni.
  • Fate uso di quei piccoli gesti che generano emozioni positive: un sorriso, una carezza, toccare il braccio, una risata sonora e contagiosa.
  • Sforzatevi di usare sempre un tono di voce sereno, dove non trovino spazio le parole gridate, la derisione o il disprezzo.

Leggete: Quando l’amore non conosce rughe né il passare del tempo

Infine, oltre a mettere in pratica questo comportamento, esigetelo dagli altri.

Meritate rispetto e meritate di ricevere quei gesti che racchiudono l’affetto sincero, che sono capaci di accarezzare la vostra anima con rispetto.

Guarda anche