Afte sulla lingua: alleviarle con rimedi naturali

· 25 agosto 2018
Sia l'infuso alla menta sia i suoi oli essenziali possono aiutarci ad alleviare i disturbi causati dalle afte sulla lingua e ad accelerare il processo di guarigione.

Le afte sulla lingua sono piccole lesioni che causano fastidio, soprattutto quando vengono a contatto con determinati alimenti.

Possono comparire in seguito a un calo delle difese immunitarie, ma spesso sono dovute ad allergie, lesioni del cavo orale o una pulizia aggressiva con lo spazzolino da denti.

Non si tratta di un problema grave, ma può causare maggiore sensibilità e difficoltà nell’ingerire i cibi. Anche se le afte sulla lingua di solito spariscono da sole in un arco di tempo che varia dai 5 agli 8 giorni, la cosa migliore è applicare dei trattamenti che ne accelerano il processo di guarigione.

In questa sede, vogliamo condividere con voi 6 soluzioni naturali da provare nel caso in cui soffriate di questo disturbo.

Prendete nota!

Rimedi naturali per le afte sulla lingua

1. Curcuma e miele

Grazie alle sue proprietà idratanti, antinfiammatorie e antimicrobiche, questo trattamento alla curcuma e al miele favorisce la guarigione delle afte sulla lingua.

l’applicazione di questo composto calma il bruciore e accelera la rigenerazione della zona lesionata.

Ingredienti

  • 1/2 cucchiaino di curcuma in polvere (2 g)
  • 1 cucchiaino di miele (7,5 g)

Preparazione

  • Mettete la curcuma in un recipiente e mescolate con il miele fino a ottenere un impasto.

Modo d’uso

  • Prendete il composto con i polpastretti e strofinatelo sulla lingua.
  • Lasciate agire per 2 o 3 minuti, quindi risciacquate.
  • Ripetete l’applicazione 3 volte al giorno.

Leggete anche: Benefici della curcuma: menopausa e postmenopausa

2. Aloe vera e oli essenziali

Un mix di gel di aloe vera e oli essenziali può favorire il processo di cicatrizzazione del tessuto interessato, affinché la lesione guarisca quanto prima.

Le loro proprietà inibiscono la proliferazione dei batteri e prevengono complicanze come infezioni e infiammazione.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di gel di aloe vera (15 g)
  • 2 gocce di oli essenziali (tea tree oil, eucalipto, menta)

Preparazione

  • Estraete il gel di aloe vera e mescolatelo con l’olio essenziale da voi scelto.

Modo d’uso

  • Strofinate il composto direttamente sulle afte e lasciatelo agire per 2 minuti.
  • Risciacquate e ripetete l’uso 3 volte al giorno.

3. Salvia

Salvia

I risciacqui con la salvia possono disinfettare la bocca accelerando il processo di guarigione delle piccole ulcere che si formano sulla lingua.

I suoi estratti naturali inibiscono la proliferazione dei batteri e rinfrescano la zona interessata calmando il bruciore.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di salvia (15 g)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Mettete le foglie di salvia in mezza tazza di acqua e portate a ebollizione a fiamma bassa per 5 minuti.
  • Lasciate la bevanda in infusione, a temperatura ambiente, quindi filtrate con l’aiuto di un colino.

Modo d’uso

  • Applicate degli impacchi con l’infuso, da tenere per 2 o 3 minuti.
  • Ripetete l’applicazione fino a 4 volte al giorno.

4. Acqua ossigenata

Un mix di acqua ossigenata e acqua naturale pulisce la lingua per evitare che le afte si infettino. Applicare questo rimedio diverse volte al giorno riduce la sensazione di dolore e facilita la guarigione delle lesioni del cavo orale.

Ingredienti

  • 1 cucchiaino di acqua ossigenata (5 ml)
  • 1 cucchiaino di acqua (15 ml)

Preparazione

  • Mescolate l’acqua ossigenata con dell’acqua naturale.

Modo d’uso

  • Inumidite un dischetto di cotone idrofilo e applicatelo sulle afte.
  • Lasciate agire per un minuto e rimuovetelo.
  • Ripetete l’appicazione 3 volte al giorno.

5. Camomilla

Camomilla

Nota per le sue proprietà cicatrizzanti, analgesiche e antinfiammatorie, la camomilla è un rimedio naturale che può rinfrescare la bocca e calmare i fastidi causati dalle afte sulla lingua.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di camomilla (15 g)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Mettete la camomilla in mezza tazza di acqua e portate a ebollizione.
  • Non appena l’acqua bolle, toglietela dal fuoco e lasciate in infusione finché la bevanda non si sarà raffreddata.
  • Filtratela con l’aiuto di un colino e utilizzate solo la parte liquida.

Modo d’uso

  • Fate dei risciacqui con questo infuso per 3 minuti.
  • Ripetete l’uso 3 volte al giorno.

6. Menta

Le foglie di menta sono note per le loro proprietà antimicrobiche. Gli estratti della menta vengono utilizzati per i risciacqui e, in generale, per la salute del cavo orale.

Sia l’infuso sia l’olio essenziale estratto dalla menta possono essere utili a calmare il dolore delle afte sulla lingua.

Ingredienti

  • 1 cucchiaio di foglie di menta (15 g)
  • 1/2 tazza di acqua (125 ml)

Preparazione

  • Aggiungete le foglie di menta in acqua e mettete a bollire per 5 minuti.
  • Coprite la bevanda e lasciatela raffreddare per 15 minuti; quindi, filtratela.

Modo d’uso

  • Fate dei gargarismi della durata di 2 minuti.
  • Ripetete 2 o 3 volte al giorno.

N.B.: Potete utilizzare 6 gocce di olio essenziale alla menta al posto delle foglie.

Come potete notare, i rimedi per curare queste piccole ulcere del cavo orale sono diversi. Se questo problema vi affligge, non esitate a preparare il rimedio che vi ispira maggiormente.

Guarda anche