9 alimenti che vi aiuteranno a dormire meglio

4 febbraio 2017
Per ottenere un sonno ristoratore, la cena dev'essere leggera. Se includete determinati alimenti ricchi di triptofano, riuscirete a conciliare il sonno e a dormire meglio

Dormire meglio non è necessario solo per riposare. Dormire bene aiuta a rimanere allerta, ad essere più produttivi e, nel caso dei bambini, a crescere bene.

L’ideale sarebbe andare a dormire tra la 21 e le 23 di sera.

Avete problemi a prendere sonno? Riuscite a dormire solo assumendo medicinali dagli effetti collaterali? Sappiate che non siete gli unici.

Milioni di persone affrontano quotidianamente questo problema. Ciò di cui pochi tengono conto è che sia le loro abitudini sia gli alimenti che assumono influiscono molto in questo aspetto.

Per dormire meglio, vi consigliamo di includere i seguenti alimenti nella vostra dieta. Ricordate che dovete cenare almeno due ore prima di andare a dormire per dare il tempo all’organismo di digerire.

1. Mandorle

Le mandorle sono ottime alleate quando si tratta di prendere sonno. Il loro apporto di triptofano e magnesio aiuta a produrre la quantità adeguata dell’ormone del sonno.

Inoltre, contengono grassi sani che vi aiuteranno a perdere peso mentre dormite.

  • Vi consigliamo di mangiarle crude ma se volete dare esse un tocco di sapore in più, potete tostarle.
  • Una buona alternativa sarebbe quella di aggiungerle ad un frullato di banana e fragole.
  • Ricordate che sia la frutta sia le mandorle contengono molte calorie, e di notte queste vengono bruciate in minori quantità.

2. Pane integrale

pane-integrale

Grazie ai cerali con i quali viene elaborato, il pane integrale contiene vitamine B1 e B6. Potete aggiungere del miele, in modo che il triptofano arrivi prima al cervello, dove si trasforma in serotonina, ormone che aiuta a dormire meglio.

Per questo motivo, alcune delle diete dei vip includono pane integrale e miele prima di dormire, proprio al fine di intensificare il flusso del triptofano nell’organismo.

Quando comprate il pane integrale, vi consigliamo di optare per quello artigianale. Se non vi è possibile, analizzate con cura l’etichetta e scegliete quello che contiene meno zucchero e più ingredienti integrali.

Leggete anche: Qual è il pane più salutare?

3. Cioccolato fondente

Il cioccolato fondente può essere assunto in mille modi, sempre che preservi le sue caratteristiche. Questo alimento stimola la produzione di serotonina, che rilassa il corpo e la mente. 

Grazie al burro di cacao in esso contenuto, il cioccolato fondente aiuta anche a prevenire le malattie al cuore.

4. Banane

banana

Le banane aiutano a dormire meglio dei medicinali. Questo frutto è un alimento completo. Oltre a contenere grandi quantità di nutrienti, stimola la produzione di melatonina e serotonina per godere di un sonno ristoratore.  

Una banana prima di andare a dormire apporta all’organismo grandi quantità di magnesio e potassio. Questi due minerali rilassano i muscoli e i nervi.

Vedrete che i dolori prima di andare a dormire si ridurranno notevolmente e quando vi sveglierete, vi sentirete meglio.

5. Tè alle erbe

Potremmo considerarla una delle migliori opzioni per favorire un riposo lungo e ristoratore. La camomilla o il tè alla melissa, alla lavanda, alla passiflora, al tiglio o al limone possiedono proprietà rilassanti e sedanti.

Questo significa che potrete riposare meglio senza svegliarvi di continuo. Vi consigliamo di berlo caldo e senza zucchero, almeno 10 minuti prima di andare a dormire. 

Se non siete abituati a bere le tisane senza zucchero, all’inizio il sapore vi sembrerà strano, ma dopo qualche giorno vi abituerete.

6. Latte

latte

Il latte è ricco di triptofano e calcio. Quest’ultimo permette all’organismo di assorbire meglio il triptofano. Il latte è un alimento fondamentale per bambini ed adulti, grazie al suo contenuto di vitamine A e D.

Vi consigliamo di berlo tiepido. In questo modo vi rilasserà, aiutandovi a ridurre i livelli di stress del corpo. A sua volta, i carboidrati e i grassi del latte incrementano i livelli di insulina.

Questo permette al triptofano di circolare in maniera ottimale nel corpo, aumentando i benefici di questo componente per favorire un riposo migliore.

7. Pollo

Il pollo è ricco di triptofano e di facile digestione. Per questo motivo, vi consigliamo di cenare con un sandwich al pollo, accompagnato da qualche mandorla.

È una cena facile da preparare, da servire e da digerire. Inoltre, è un’ottima opzione per coloro che avvertono spesso appetito durante la notte.   

8. Miele

miele

Il miele contiene glucosio, che indica al cervello che deve ridurre la funzione dell’oressina, una sostanza direttamente relazionata allo stato di veglia.

Assumere un po’ di miele può aiutare il corpo a capire quand’è il momento di dormire. Prima vi dicevamo che potete assumere tisane alle erbe e che l’ideale è non aggiungere nessun edulcorante.

Se, però, volete addolcire un po’ il vostro infuso, aggiungete un po’ di miele.

Non dimenticate di leggere: La frutta migliore per la salute epatica e renale

9. Ciliegie

Uno dei migliori alimenti per dormire bene e più a lungo sono le ciliegie. La melatonina che contengono migliorano le abitudini del sonno. Ne bastano 8 all’ora di cena.

Siamo sicuri che con i 9 alimenti che vi abbiamo indicato riuscirete a dormire meglio, oltre che a godervi cene deliziose.

Prendetevi un po’ di tempo per pensare a come modificare le vostre attuali cene. Otterrete ottimi risultati in poco tempo.  

Guarda anche